Eliminazione delle regole di posta indesiderata utilizzando MFCMAPI in un ambiente Exchange Server 2010

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 2860406 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene descritto come eliminare manualmente le regole di posta indesiderata utilizzando lo strumento Microsoft Exchange Server MAPI (MFCMAPI) in un ambiente server di Microsoft Exchange Server 2010.

Informazioni

Come eliminare una regola di posta indesiderata

Nota. Se si elimina definitivamente una regola di posta indesiderata, č possibile recuperare gli indirizzi visualizzati negli elenchi del filtro posta indesiderata. Assicurarsi di esportare gli elenchi prima di eliminare la regola di posta indesiderata.
Per ulteriori informazioni su come esportare gli indirizzi da elenchi per il filtro per la posta elettronica indesiderata, visitare il seguente sito Web Microsoft:
Esportazione di indirizzi dagli elenchi per il filtro per la posta elettronica indesiderata

Per eliminare una regola di posta indesiderata, attenersi alla seguente procedura:
  1. Come amministratore, č possibile creare un nuovo profilo di posta elettronica utilizzando Outlook in modalitā in linea.
    Per ulteriori informazioni su come creare e configurare un profilo di posta elettronica, visitare il seguente sito Web Microsoft:
  2. Esportare l'elenco di indirizzi che contengono dei mittenti sicuri e dei mittenti bloccati in un file di testo (txt).
  3. Scaricare MFCMAPI dal sito Web Microsoft riportato di seguito:

    http://MFCMAPI.codeplex.com

    Nota.Solo un amministratore di Exchange che dispone di autorizzazioni complete di una cassetta postale č possibile utilizzare lo strumento MFCMAPI per rimuovere una regola di posta indesiderata.
  4. Chiudere tutti i client Outlook di accedere alla cassetta postale. In caso contrario, lo strumento MFCMAPI Impossibile eliminare correttamente la regola di posta indesiderata.
  5. Utilizzare lo strumento MFCMAPI per eliminare la regola di posta indesiderata. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
    1. Aprire MFCMAPI.
    2. Fare clic sulla scheda di sessione e selezionare l'accesso. (La schermata per questo passaggio č elencata di seguito).
      Riduci l'immagineEspandi l'immagine
      La schermata per questo passaggio
    3. Fare doppio clic sull'archivio delle cassette postali di Exchange predefinito nell'elenco. Verrā visualizzato come Nome utente@Nomedominio.com. Verrā aperta una nuova finestra MFCMAPI.
    4. Espandere il Contenitore principalee quindi Parte superiore dell'archivio informazioni. (La schermata per questo passaggio č elencata di seguito).
      Riduci l'immagineEspandi l'immagine
      La schermata per questo passaggio


      Nota.Se IPM_SUBTREEviene visualizzato nell'elenco, quindi si accede alla cassetta postale utilizzando la modalitā cache. Uscire da MFCMAPI e modificare il profilo di posta elettronica per utilizzare la modalitā in linea.
    5. Nella Parte superiore dell'archivio informazioni, selezionare posta in arrivo.
    6. Destro del mouse sulla cartella Posta in arrivo e selezionare tabella Apri contenuto associato. Verrā aperta una nuova finestra MFCMAPI.
    7. Ordinare il riquadro superiore per la colonna della Classe di messaggio e individuare IPM.ExtendedRule.Message. verrā visualizzato un solo posta in arrivo.
    8. Selezionare IPM.ExtendedRule.Messagenel riquadro superiore.
    9. Nel riquadro inferiore, in base alla colonna dei Tag e individuare 0x65EB001E. Questo tag corrisponde al valore di JunkEmailRule. (La schermata per questo passaggio č elencata di seguito).
      Riduci l'immagineEspandi l'immagine
      La schermata per questo passaggio
    10. Dopo avere individuato la regola di posta indesiderata individuando il tag0x65EB001E , fare clic per selezionare IPM.ExtendedRule.Message nuovamente nel riquadro superiore.
    11. Pulsante destro del mouse IPM.ExtendedRule.Message e selezionare Elimina il messaggio. Verrā aperta la finestra Elimina elemento .
    12. Nell'elenco a discesa stile di eliminazione , selezionare permanente Elimina passando DELETE_HARD_DELETE (errore irreversibile), quindi fare clic su OK. (La schermata per questo passaggio č elencata di seguito).
      Riduci l'immagineEspandi l'immagine
      La schermata per questo passaggio
    13. IPM.ExtendedRule.Messagedeve essere nascosto dal riquadro in alto dopo l'eliminazione della regola.
    14. Chiudere le prime due finestre MFCMAPI.
    15. Nella finestra finale di MFCMAPI, fare clic sulla scheda di sessione e selezionare Logoffper chiudere la sessione MAPI. (La schermata per questo passaggio č elencata di seguito).
      Riduci l'immagineEspandi l'immagine
      La schermata per questo passaggio
    16. Chiudere la finestra MFCMAPI finale.

  6. Riavviare Outlook.
  7. Elimina gruppo della scheda Home fare clic su posta indesideratae quindi selezionare Le opzioni di posta elettronica indesiderata.
  8. Esaminare ogni scheda perMittenti, Destinatari attendibili e Mittenti bloccati.Nessun addresseswill visualizzato in uno degli elenchi. Se gli indirizzi sono ancora visualizzati, la regola di posta indesiderata non č stata eliminata correttamente.
  9. Importa indirizzi di posta elettronica negli elenchi di filtro posta indesiderata utilizzando gli elenchi esportati nel passaggio 2.
    Per ulteriori informazioni sull'importazione di indirizzi di posta elettronica negli elenchi di filtro posta indesiderata, visitare il seguente sito Web Microsoft:
    Importazione di indirizzi di posta elettronica negli elenchi di filtro posta indesiderata

Riferimenti

Per ulteriori informazioni su panoramica del filtro della posta indesiderata, visitare il seguente sito Web Microsoft:
Informazioni generali sulla panoramica del filtro della posta indesiderata
Per ulteriori informazioni su alcuni messaggi indesiderati impostazione problemi dopo aver spostato una cassetta postale di Exchange Server 2010, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
2655142 Impostazioni di posta elettronica indesiderata di Outlook ignorate dopo aver spostato una cassetta postale di Exchange Server 2010
Per ulteriori informazioni su un problema di limite di elenco posta indesiderata, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
2669081 Errore di Outlook si č posizionati supera il limite di elenco di posta indesiderata
Per ulteriori informazioni su un problema di gestione di regola posta indesiderata, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
2591572 Messaggio di errore "Errore di convalida posta elettronica posta indesiderata" quando si gestisce la regola di posta indesiderata per la cassetta postale dell'utente in un ambiente Exchange Server 2010

Proprietā

Identificativo articolo: 2860406 - Ultima modifica: venerdė 27 settembre 2013 - Revisione: 2.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Exchange Server 2010 Enterprise
  • Microsoft Exchange Server 2010 Standard
Chiavi: 
kbsurveynew kbexpertiseinter kbhowto kbinfo kbgraphxlink kbmt KB2860406 KbMtit
Traduzione automatica articoli
IMPORTANTE: il presente articolo č stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l?obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre č perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilitā per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualitā della traduzione.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 2860406
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com