Impostazioni dei tipi MIME per i Servizi Windows Media

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 288102 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

I tipi MIME (Multipurpose Internet Mail Extension) consentono lo scambio di tipi diversi di file su Internet. Affinché il flusso dei file e delle trasmissioni in diretta Microsoft Windows Media funzioni correttamente, i tipi MIME devono essere configurati per il riconoscimento dei file Windows Media nei browser e nei server Web. Sebbene nei browser i tipi MIME siano in genere impostati automaticamente, in alcuni casi può essere necessario impostarli manualmente. I tipi MIME devono quasi sempre essere configurati manualmente sui server Web.

Informazioni

Considerazioni sui tipi MIME per i server Web

Consultare la documentazione del prodotto per individuare il metodo corretto di associazione dei tipi MIME alle seguenti estensioni di file:

Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Estensione fileTipo MIME
asfvideo/x-ms-asf
asxvideo/x-ms-asf
wmaaudio/x-ms-wma
waxaudio/x-ms-wax
wmvaudio/x-ms-wmv
wvxvideo/x-ms-wvx
wmvideo/x-ms-wm
wmxvideo/x-ms-wmx
wmzapplication/x-ms-wmz
wmdapplication/x-ms-wmd

Considerazioni sui tipi MIME per i browser

I tipi MIME per i browser vengono di solito impostati automaticamente quando si installa Windows Media Player. Se si dispone di Microsoft Internet Explorer 2.0 o versione successiva oppure di Netscape Navigator 3.0 o versione successiva, i tipi MIME sono impostati automaticamente. Ciò vale anche se Internet Explorer o Netscape Navigator viene installato dopo l'installazione di Windows Media Player. Se si presentano problemi con i tipi MIME, reinstallare Windows Media Player.

Se si utilizza un browser diverso da Microsoft Internet Explorer, AOL, Opera o Netscape Navigator (oppure se è stato installato un browser dopo l'installazione di Windows Media Player), potrebbe essere necessario impostare i tipi MIME. Il modo migliore per farlo è reinstallare Windows Media Player. Per modificare manualmente le impostazioni, consultare la documentazione del browser per sapere come aggiungere le impostazioni seguenti:

Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
EstensioneTipo MIME
ASXvideo/x-ms-asf
WMAaudio/x-ms-wma
WAXaudio/x-ms-wax
WMVvideo/x-ms-wmv
WVXvideo/x-ms-wvx
WMvideo/x-ms-wm
WMXvideo/x-ms-wmx
WMZapplication/x-ms-wmz
WMDapplication/x-ms-wmd

Come helper specificare Wmplayer.exe (Windows Media Player 7 e 7.1) o Mplayer2.exe (versioni precedenti a Windows Media Player 7).

La reinstallazione di Windows Media Player consente in genere di impostare i tipi MIME per i browser recentemente installati. Per modificare le impostazioni in Windows Media Player 6.4, scegliere Opzioni dal menu Visualizza, fare clic sulla scheda Formati e selezionare le caselle di controllo dei tipi di file da associare a Windows Media Player, che li registra nei browser.

I prodotti di terze parti illustrati nel presente articolo sono fabbricati da produttori indipendenti. Microsoft non rilascia alcuna garanzia implicita o esplicita relativa alle prestazioni o all'affidabilità di tali prodotti.

Proprietà

Identificativo articolo: 288102 - Ultima modifica: giovedì 14 giugno 2007 - Revisione: 2.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows Media Services 4.0
  • Microsoft Windows Media Services 4.1
Chiavi: 
kbinfo KB288102
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com