Eccezione SQL su un server del sito di System Center 2012 Configuration Manager SP1 dopo il recupero

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 2890472 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

Dopo il ripristino di un server del sito di Microsoft System Center 2012 configurazione Manager Service Pack 1 (SP1) da un backup di database in cui è installato un aggiornamento cumulativo, il server del sito rimane in modalità di sola lettura. Inoltre, si ricevono messaggi di errore analogo al seguente nel file Rcmctrl.log:

Errore: Ricevuto SQL eccezione non gestita, stampa info e generando un'eccezione in nuovamente. Questo verrà ritentato nel ciclo successivo.

Errore: Messaggio eccezione: [procedura o funzione 'spGetChangeTrackingMinValidVersion' previsto il parametro '@PublicationMinValidVer', che è stato omesso].

STATMSG: ID = 7832 SETTE = E LEV = origine M = "SMS Server" COMP = "SMS_REPLICATION_CONFIGURATION_MONITOR"... ISTR0="System.Data.SqlClient.SqlException: Parametro '@PublicationMinValidVer', che non è stato specificato di prevede Procedure o funzione 'spGetChangeTrackingMinValidVersion'. ~ ~ a System.Data.SqlClient.SqlConnection.OnError (eccezione SqlException, Boolean breakCon"...
Impossibile chiamare la configurazione di RCM. errore = Errore sconosciuto 0x80131904

Risoluzione

Per risolvere il problema, installare l'aggiornamento cumulativo più recente per System Center 2012 Configuration Manager SP1 sul server del sito. In alternativa, è possibile reinstallare l'aggiornamento cumulativo è stato installato sul server del sito prima del ripristino.

Nota.Se il server del sito recuperato da un database pulito, non applicare l'aggiornamento cumulativo prima che il sito entra in uno stato attivo.

Informazioni

Per ulteriori informazioni sugli aggiornamenti cumulativi per Configuration Manager, vedereAggiornamento System Center 2012 Configuration Manager.

Per ulteriori informazioni sul ripristino, vedere Backup e ripristino in Configuration Manager.

Per ulteriori informazioni su come reinstallare un aggiornamento cumulativo dopo il ripristino, vedere Reinstallare gli aggiornamenti cumulativi in Configuration Manager.

Proprietà

Identificativo articolo: 2890472 - Ultima modifica: mercoledì 2 ottobre 2013 - Revisione: 1.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft System Center 2012 Configuration Manager Service Pack 1
Chiavi: 
kbtshoot kbsurveynew kbexpertiseadvanced kbmt KB2890472 KbMtit
Traduzione automatica articoli
IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l?obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 2890472
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com