Far avanzare ora nei computer di produzione e l'effetto su Active Directory e FRS

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 289668 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

Nel corso di risoluzione dei problemi problemi di replica Active Directory o il servizio Replica File (FRS), come amministratore, si desideri spostare il sistema ora di un computer per rendere il contenuto di un computer disporre dell'autorità rispetto a un altro, o per imporre l'eliminazione di oggetti eliminati definitivamente in Active Directory.

Informazioni

L'effetto di far avanzare l'orologio di sistema sui membri di replica FRS

Se si passa l'ora di sistema in un computer in cui è in esecuzione, potrebbero verificarsi situazioni seguenti:
  1. Rimuove definitivamente per i file eliminati nel IDTable vengono eliminati in modo anomalo, causando decisioni riconciliazione non corretto in un secondo momento. Se la rimozione definitiva eliminata è disponibile, quindi un aggiornamento concorrente, che arriva a questo membro, produce un riconciliazione diverso risultato da altri membri. Il risultato finale è che il file e cartelle il set di repliche DFS o SYSVOL interessati sono incoerenti tra i membri. Riconciliazione di dati FRS tra due partner non sono stati sottoposto all'avanzamento tempo si verifica come previsto. Replica dei dati tra un membro che è stato avanzate in tempo e un membro non avanzati non funziona come previsto, se affatto.
  2. Il computer con l'orologio avanzata non partecipa con i partner che rimangono al momento corretto. Il protocollo di join, che viene utilizzato dai membri di replica DFS o SYSVOL per scambiare dati, assicura che l'orologio ora due partner all'interno di una determinata tolleranza.
  3. Modifiche ai file locali consente di creare ordini di modifica con tempi di evento mentre si utilizza l'orario avanzate. Questi modifica gli ordini vengono inseriti nel registro in uscita ma non sono inviati a causa del motivo che verrà illustrato nel passaggio 2. Quando si ripristina l'ora in questo computer al normale tempo, il computer unisce in join con i partner in uscita. Ordini di modifica, con l'ora avanzata, vengono inviati ai partner downstream e i partner downstream ignorare questi modificare ordini perché l'ora dell'evento è non valido (è troppo lontano nel futuro).

    Di conseguenza, gli altri membri non vengono replicati file è stato modificato mentre il tempo è stato spostato, ma rimangono nel computer modificato. Inoltre, a causa degli orari degli eventi (avanzati) non valido nella voce IDTable, questo membro Rifiuta aggiornamenti per questi file provenienti da altri membri.

Come determinare se un avanzamento tempo influirà membri di replica FRS

Miglioramenti dell'orologio di sistema non ha possono influenzare i membri di replica FRS se si passa l'ora di sistema nel modo seguente:
  1. Arrestare NTFRS.
  2. Impostare l'ora in avanti.
  3. Non apportare eventuali nuove aggiunte o modifiche alle strutture replica DFS o SYSVOL esistente mentre il NTFRS è interrotto poiché eventuali aggiunte o modifiche ordini di modifica locale.
  4. Impostare l'ora all'ora corrente. Per definizione, questa volta deve essere prima del tempo che il servizio ultimo è stato chiuso come FRS confronta il tempo di avvio ultimo arresto del sistema.
  5. Riavviare NTFRS.
Per determinare se gli ordini di modifica locale ha richiesto a punto il servizio FRS replica directory, è possibile eseguire il "dump" il IDTABLE e/o il registro in uscita per verificare l'esistano di file con "Futuro" e gli indicatori di data e ora. Nell'esempio seguente viene descritto come scaricare il log del database FRS in uscita e come ordinare l'output per il tempo di evento utilizzando lo script PERL, Iologsum.cmd .

Eseguire la procedura seguente da un prompt dei comandi:
  1. ntfrsutl outlog > outlog.txt
  2. iologsum - sort = eventtime outlog.txt > event.txt
  3. il blocco note event.txt
È possibile riavviare i computer con registri in uscita "pulito" IDtables come di consueto. Per i membri di replica di FRS che contengono i file con timbri data futura, che è necessario utilizzare la procedura seguente per reinizializzare il database e i file replicati eseguendo un non autorevole ripristino:
  1. Un prompt dei comandi digitare net stop ntfrs .
  2. Impostare la seguente chiave del Registro di sistema
    HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Services\NTFRS\Parameters\Backup/Restore\Process in startup\BURFLAGS
    Per D2 (hex) o 210 (decimale).
  3. Digitare net start ntfrs al prompt di comando.
Rimuovere qualsiasi dubbio di future incongruenze tra membri di replica utilizzando "ripristino non autorevole".

Effetto di far avanzare ora di sistema su Active Directory

Poiché Windows 2000 Active Directory riordina dal numero di versione e quindi da timestamp come un breaker equivalenti, Active Directory potrebbe essere meno sensibili alle modifiche radicale orologio. Operazioni inerenti alla volta in Active Directory includono:
  • Conflitti di replica interruzione di parità - quando si modifica l'attributo stesso sull'oggetto stesso su due server diversi durante un periodo di latenza, il collegamento passa la modifica più recente. Di conseguenza, preferisci di modifiche che hanno origine in futuro.
  • Nel caso di due oggetti diversi è stato creato con lo stesso nome su due server, la risoluzione del conflitto di nome viene risolto in favore del RDN con l'ora più recente di modifica.
  • Backup solo sono utili per una durata di rimozione definitiva. Quando si crea una copia di backup, viene generato un "token di scadenza". Al momento del ripristino è necessario inviare il token e viene utilizzato per verificare che il backup non sia troppo vecchio. Quando si tenta di un ripristino in un secondo momento, questo potrebbe non funzionare se il backup sembra troppo vecchio. Anche se si è in grado di eseguire, ripristino di un backup creato nel "futuro" in passato, Microsoft non consiglia questo.
  • L'autenticazione Kerberos si basa su sincronizzazione dell'orologio. Durata del ticket Kerberos potrebbe essere superato se l'orologio è impostato in modo molto troppo Avanti.

Conclusione

Si deve mai passare l'ora di sistema produzione controller di dominio oltre l'ora TUC corrente e di tempo futuro di Windows 2000 e rollback l'orologio. Questo include, ma non è limitato a, tenta di:
  • Verificare le transizioni significative di data e ora (ad esempio l'anno 2000 testing).
  • Forzare la cancellazione degli oggetti eliminati definitivamente in combinazione con l'impostazione della durata di rimozione.
  • Rendere gli oggetti in un computer che hanno la precedenza sugli oggetti di un altro computer utilizzando l'avanzamento e/o il rollback di tempo.
  • Per estendere la durata utile di un backup del sistema.
  • Ripristinare un computer un precedente "sistema stato" inclusi rollback dello schema.
Si consiglia di eseguire il test di tempo importante e transizioni di data nella finestra di un ambiente di laboratorio con server che è possibile ricostruire come richiesto. Inoltre, Microsoft consiglia che non si passare ambienti di test, per il quale la data e l'ora è state avanzate per il futuro o il rollback, in ambienti di produzione.

Far avanzare o rollback l'ora di sistema non è un metodo di produttività con cui risolvere i problemi di replica di FRS o Active Directory. L'alterazione intenzionale dell'ora di sistema consente di aggiungere ulteriore complessità degli scenari di difficili risoluzione dei problemi. Microsoft non supporta scenari di controller di dominio Windows in cui si utilizza questo metodo di risoluzione dei problemi.

Proprietà

Identificativo articolo: 289668 - Ultima modifica: venerdì 2 marzo 2007 - Revisione: 2.5
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
  • Microsoft Windows 2000 Datacenter Server
  • Microsoft Windows 2000 Server
Chiavi: 
kbmt kbinfo kbnetwork KB289668 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 289668
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com