Domande frequenti su ServerXMLHTTP

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 290761
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

In questo articolo trovano risposta alcune delle domande frequenti sull'oggetto ServerXMLHTTP .

Informazioni

  1. Che cos'Ŕ ServerXMLHTTP?

    ServerXMLHTTP fornisce metodi e proprietÓ per l'accesso indipendente dai server HTTP tra server Web diversi. ╚ possibile utilizzare questo oggetto per lo scambio di dati XML tra server Web diversi.

  2. Come si installa ServerXMLHTTP?

    ServerXMLHTTPviene fornito con Microsoft XML Parser (MSXML) 3.0 o versione successiva. ╚ possibile scaricare e installare MSXML 3.0 dal seguente sito Web Microsoft:
    http://www.microsoft.com/en-us/download/details.aspx?ID=4608
  3. Quali sono i requisiti di piattaforma per ServerXMLHTTP?

    ServerXMLHTTP il supporto Ŕ disponibile solo nei computer in cui Ŕ installato Microsoft Windows 2000 o nei computer con Microsoft Windows NT 4.0 con Microsoft Internet Explorer 5.01 (o versione successiva) installato. Non Ŕ su altre piattaforme, come Microsoft Windows 95 e Microsoft Windows 98.

    Utilizzo XMLHTTP in applicazioni server come di pagine ASP (ASP), in componenti che sono ospitate in COM+, in componenti che vengono utilizzati in ASP o in servizi di Windows non Ŕ supportato perchÚ XMLHTTP viene utilizzato internamente WinInet.Per ulteriori informazioni, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
    238425WinInet non supportato per l'utilizzo di servizi

  4. Qual Ŕ la differenza tra XMLHTTP e ServerXMLHTTP?

    XMLHTTP Ŕ stato progettato per le applicazioni client e si basa su URLMon, basato su Microsoft Win32 Internet (WinInet). ServerXMLHTTP Ŕ progettato per le applicazioni server e si basa su un nuovo stack client HTTP WinHTTP. ServerXMLHTTP offre affidabilitÓ e protezione ed Ŕ indipendente dal server. Per ulteriori informazioni, vedere la documentazione di MSXML Software Development Kit (SDK).
  5. Come scegliere tra XMLHTTP e ServerXMLHTTP?

    Come suggerisce il nome, ServerXMLHTTP Ŕ consigliabile per le applicazioni server e XMLHTTP Ŕ consigliabile per le applicazioni client. XMLHTTP presenta alcuni vantaggi quali la memorizzazione nella cache e il rilevamento automatico di supporto per le impostazioni proxy. Pu˛ essere utilizzato su piattaforme Windows 95 e Windows 98 ed Ŕ particolarmente adatta per applicazioni desktop per utente singolo.

  6. Che cos'Ŕ l'utilitÓ di configurazione Proxy?

    WinHTTP Proxy utilitÓ Configurazione di Proxycfg.exe, consente di configurare WinHTTP per accedere ai server HTTP e HTTPS tramite un server proxy. PoichÚ il ServerXMLHTTP componente dipende dalle impostazioni proxy WinHTTP, un amministratore pu˛ utilizzare l'utilitÓ Proxycfg.exe come parte del processo di installazione e distribuzione di un'applicazione che utilizza WinHTTP. Per ulteriori informazioni, vedere il seguente articolo della Microsoft Knowledge Base:
    289481 Potrebbe essere necessario eseguire lo strumento Proxycfg funzionamento di ServerXMLHTTP
  7. ServerXMLHTTP supporta SSL e certificati digitali?

    Il ServerXMLHTTP e XMLHTTP componenti limitato supporto HTTPS in MSXML3. In particolare, essi non supportano i certificati di Secure Sockets Layer (SSL), che vengono utilizzati per l'autenticazione. I componenti supportano il protocollo HTTPS, ma la richiesta ha esito negativo se il server richiede un certificato client.

    ServerXMLHTTP include il supporto di certificati SSL in MSXML 3.0 Service Pack 1.

  8. Quali sono i vantaggi di ServerXMLHTTP?
    • Utilizzando ServerXMLHTTPDati XML possono essere scambiati tra sistemi locali e remoti, come un flusso o come documenti XML.
    • PoichÚ il protocollo Ŕ HTTP o HTTPS, Ŕ possibile scambiare dati tra i sistemi protetti da firewall.
    • ServerXMLHTTP pu˛ essere utilizzato per inviare richieste HTTP da ambienti diversi, ad esempio pagine ASP (ASP), Microsoft Visual Basic e Microsoft Visual C++.
  9. Quali sono i limiti di ServerXMLHTTP?

    Il numero di istanze di ServerXMLHTTP possono essere presenti contemporaneamente in un unico processo principalmente dipende dalla quantitÓ di memoria disponibile per le applicazioni del sistema. Tuttavia, altri fattori, quali connessioni di socket disponibili o capacitÓ di elaborazione della CPU possono limitare ulteriormente il numero di istanze che possono essere attive contemporaneamente.

    Con MSXML 3.0, il numero massimo di istanze che possono essere presenti contemporaneamente in un unico processo Ŕ 5,460.

  10. Dove posso trovare ulteriori informazioni su ServerXMLHTTP?

    La maggior parte delle informazioni in questo articolo vengono raccolte dal SDK di MSXML, che pu˛ essere scaricato dalla sezione XML del seguente sito Web MSDN:
    http://msdn.microsoft.com/xml/default.aspx
    Il sito dispone di informazioni aggiornate sulle tecnologie MSXML.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 290761 - Ultima modifica: giovedý 30 maggio 2013 - Revisione: 4.0
Chiavi:á
kbproductlink kbbug kbinfo kbmsxml400fix kbmt KB290761 KbMtit
Traduzione automatica articoli
IMPORTANTE: il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l?obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre Ŕ perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilitÓ per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualitÓ della traduzione.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 290761
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com