Come rimuovere manualmente l'impostazione predefinita di SQL Server 2000, denominato, o istanza virtuale

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 290991 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene descritta come Ŕ possibile preparare il sistema per una reinstallazione del programma SQL Server.

Il modo corretto (e il modo in cui Microsoft consiglia di utilizzare) per rimuovere Microsoft SQL Server 2000 consiste nell'utilizzare l'opzione di disinstallazione disponibile in installazione di SQL Server 2000 programma. Tuttavia, se un'installazione non riesce, l'opzione di disinstallazione non siano disponibile. Se l'opzione di disinstallazione non Ŕ disponibile, Ŕ necessario ottenere il sistema da un punto di installazione pulito e stabile prima di provare a reinstallare il programma di SQL Server.

Nota Il programma di installazione (64-bit) di Microsoft SQL Server 2000 utilizza Windows Installer per integrare completamente l'installazione delle funzionalitÓ di SQL Server in una struttura singola caratteristica. Non vengono implementate le modalitÓ di installazione tipica e minima. In base all'impostazione predefinita, il programma di installazione visualizza la struttura di funzionalitÓ con tutte le funzionalitÓ disponibili selezionate. Gli amministratori possono personalizzare un'installazione selezionando elementi nella struttura della funzionalitÓ e le modificando i percorsi di installazione. Per ulteriori informazioni, vedere la documentazione di (64-bit) di SQL Server 2000.

Aspetti da considerare prima di rimuovere Microsoft SQL Server 2000

Avviso importante : potrebbe essere database che si desidera salvare lo stato attuale. Si potrebbe inoltre che si desidera salvare le modifiche apportate al database predefiniti. Se una Ŕ true, prima di eseguire la procedura descritta in questo articolo, assicurarsi di disporre un backup noto valido dei dati o che Ŕ possibile salvare una copia di tutti i file registro e dati in una cartella diversa dalla cartella MSSQL poichÚ Ŕ necessario eliminare la cartella MSSQL.

I file che Ŕ necessario salvare includono questi file di database che viene installato Microsoft SQL Server 2000:
  • Distmdl.*
  • Master.*
  • Mastlog.*
  • Model.*
  • Modellog.*
  • Msdbdata.*
  • Msdblog.*
  • Northwnd.* (installazione facoltativa)
  • Pubs.*
  • Pubs_log.*
  • Tempdb.*
  • Templog.*

avviso Se viene utilizzata l'installazione di SQL Server anche in combinazione con Microsoft SQL Server Reporting Services, assicurarsi che le seguenti cartelle e le sottocartelle sono anche salvate o rinominate:
  • Default pathServizi \Reporting
  • Default pathServizi \MSSQL\Reporting
  • Default path\ SQL Server Instance name \Reporting Services
  • Default pathFinestra di progettazione \80\Tools\Report
Nota Default path si intende %programmi%\Microsoft SQL Server

Microsoft consiglia inoltre che:
  • Verificare che non le risorse cluster dispongano di dipendenze in SQL Server 2000, se Microsoft SQL Server 2000 Ŕ di tipo cluster.

    Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
    835185Dipendenze delle risorse cluster di failover in SQL Server
  • ╚ possibile interrompere SQL Server 2000, poichÚ le connessioni attive possono impedire che il processo di disinstallazione completata.
  • ╚ chiudere gli strumenti di tutti i client di Microsoft SQL Server 2000 o amministrazione su altri nodi.
  • Si accede al server con l'account di servizio 2000 di Microsoft SQL Server o un account di privilegi equivalenti (ovvero account che sia membro del gruppo Administrators locale). Se SQL Server Ŕ di tipo cluster, l'account utilizzato deve appartenere al gruppo Administrators locale sui nodi del cluster.

Procedura per rimuovere SQL Server

importante Questa sezione, metodo o l'attivitÓ sono contenute procedure viene illustrato come modificare il Registro di sistema. Tuttavia, possono causare seri problemi se si modifica il Registro di sistema in modo errato. Pertanto, assicurarsi che questa procedura con attenzione. Per maggiore protezione, Ŕ eseguire il backup del Registro di sistema prima di modificarlo. ╚ quindi possibile ripristinare il Registro di sistema se si verifica un problema. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup e ripristino del Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
322756Come eseguire il backup e il ripristino del Registro di sistema in Windows

Seconda dell'ambiente specifico, Ŕ possibile utilizzare uno o pi¨, i passaggi che seguono.

Dopo avere rimosso correttamente SQL Server, non si dispone continuare con la procedura in questo elenco.

  1. Individuare la cartella dati per l'installazione e rinominarlo se Ŕ necessario salvare i dati. In caso contrario, eliminare la cartella di dati . Si consiglia di mantenere la cartella dati in modo da un backup di file flat del database in un formato di file MDF e LDF disponibile. Se si rinomina la cartella Data , Ŕ possibile recuperare i dati esistenti con lo stesso stato e condizione che si trovava quando Ŕ stata eseguita l'istanza di SQL Server in modalitÓ non in linea, la reinstallazione di fornito utilizza la stesso nome, percorso e l'indirizzo IP.
  2. Per un server virtuale, utilizzare il programma installazione di Microsoft SQL Server 2000 su CD e fare clic su Rimuovi opzione. Questo Ŕ documentato nell'argomento "Come disinstallare un'installazione esistente di SQL Server (programma di installazione)" nella documentazione in linea di SQL Server.
  3. Per un'istanza (autonoma) non cluster, Ŕ possibile seguire il passaggio 1, o, nel Pannello di controllo aprire l'applet Installazione applicazioni .
  4. Aprire l'applet Installazione applicazioni nel Pannello di controllo.
  5. Eseguire Regedt32 e individuare questa chiave del Registro di sistema:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Uninstall
    Nella chiave di disinstallazione , Ŕ possibile individuare il codice prodotto per l'istanza di Microsoft SQL Server 2000 che si sta tentando di rimuovere.

    Sulla barra delle applicazioni, fare clic su Start e quindi fare clic su Esegui . Nella finestra di dialogo Esegui Ŕ possibile copiare e incollare oppure digitare, questo comando:

    C:\WINNT\IsUninst.exe -f "c:\Programmi\Microsoft SQL Server\MSSQL$Server1\Uninst.is"-c"c:\Programmi\Microsoft SQL Server\MSSQL$Server1\sqlsun.dll"-Mssql.miff i = I1

    Se la procedura non funziona, Ŕ possibile seguire la procedura nella sezione Remove All Known Instances of SQL Server per rimuovere manualmente Microsoft SQL Server 2000.

    Nota Non Ŕ lo scopo per rimuovere il 100 % di SQL Server 2000 in questo momento. Questi passaggi sono progettati per ottenere il sistema a uno stato in cui Ŕ possibile eseguire un'installazione corretta, in modo che Ŕ quindi possibile rimuovere l'installazione di Microsoft SQL Server 2000 che viene recuperata.


Nota Se si tratta di un'istanza cluster di SQL Server 2000, ripetere questi passaggi per ogni nodo del cluster.

Rimuovere una specifica istanza di SQL Server

Per rimuovere una specifica istanza di SQL Server, attenersi alla seguente procedura:
  1. Individuare ed eliminare l' unitÓ % : cartella di \Programmi\Microsoft SQL Server\Mssql\Binn dove unitÓ % Ŕ il percorso dell'istanza di SQL Server che si desidera rimuovere.
  2. Individuare la seguente chiave di registro:
    • HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\MSSQLServer


      Nota Se si desidera eliminare un'istanza predefinita, Ŕ necessario eliminare tutte le chiavi EXCEPT la chiave del client .
    • HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Microsoft SQL Server


      ╚ necessario utilizzare Regedt32.exe per modificare il valore InstalledInstances dell'istanza che si desidera rimuovere. Un'istanza predefinita viene elencata come MSSQLSERVER, e le istanze denominate vengono visualizzati come il nome assegnato all'istanza.

      Nota Non Ŕ possibile utilizzare Regedit.exe per modificare il valore, Ŕ necessario utilizzare Regedt32.exe invece.


Nota Se si tratta di un'istanza cluster di SQL Server 2000, ripetere questi passaggi per ogni nodo del cluster.

Rimuovere tutte le istanze note di SQL Server

Per rimuovere tutte le istanze note di SQL Server, attenersi alla seguente procedura:
  1. Individuare ed eliminare il % unitÓ : \Programmi\Microsoft SQL Server\Mssql\Binn cartella.
  2. Individuare ed eliminare queste chiavi del Registro di sistema:
    • HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\MSSQLServer
    • HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Microsoft SQL Server


  3. Individuare ed eliminare queste chiavi del Registro di sistema:
    • HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\MSSQLServer
    • HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\SQLSERVERAGENT
    • HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\MSSQLServerADHelper
  4. Le chiavi di registro di tre sistema nel passaggio 3 corrispondono all'istanza predefinita di Microsoft SQL Server 2000. Le istanze denominate risultare simile a quelli elencati nel passaggio 3, along with $ instance_name , poichÚ instance_name Ŕ il nome assegnato all'istanza di particolare. Dopo avere individuato le chiavi corrette per l'istanza che si desidera rimuovere, selezionare le chiavi e quindi eliminarli.
    • HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\MSSQLServer
      $ NomeIstanza
    • HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\SQLSERVERAGENT
      $ NomeIstanza
    • HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\MSSQLServerADHelper

  5. Se l'istanza di SQL Server si sta rimuovendo Ŕ stata inserita nel cluster, Ŕ necessario rimuovere tutte le risorse cluster per l'istanza rimanga in Amministrazione Cluster.

    Nota Rimuovere solo alle risorse di SQL Server.
  6. Reinstallare Microsoft SQL Server 2000, utilizzare la stesso nome e indirizzo IP.
  7. Eseguire l'installazione per l'installazione e utilizzare l'opzione di disinstallazione per pulire eventuali problemi di configurazione o errori che Ŕ possibile che esistano causa dell'installazione non riuscita.


Nota Se si tratta di un'istanza cluster di SQL Server 2000, ripetere questi passaggi per ogni nodo del cluster.

Rimuovere un'istanza predefinita di SQL Server

Per rimuovere un'istanza predefinita di SQL Server individuare e quindi eliminare le chiavi del Registro di sistema:
  • HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Search
  • HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\MSSQLServer
  • HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\SQLSERVERAGENT

Rimuovere un'istanza denominata di SQL Server

Per rimuovere un'istanza denominata di SQL Server, attenersi alla seguente procedura:
  1. Individuare ed eliminare queste chiavi del Registro di sistema per un nome istanza, dove InstanceName Ŕ il nome dell'istanza che si desidera rimuovere.
    • HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\MSSQLServer
      $ NomeIstanza
    • HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\SQLSERVERAGENT
      $ NomeIstanza
  2. Se l'istanza di SQL Server si sta rimuovendo Ŕ stata inserita nel cluster, Ŕ necessario rimuovere tutte le risorse cluster per questa istanza di SQL Server che potrebbero rimanere in Amministrazione Cluster.

    Nota Rimuovere solo alle risorse di SQL Server.
  3. Reinstallare Microsoft SQL Server 2000, utilizzare la stesso nome e indirizzo IP.
  4. Eseguire l'installazione per l'installazione e quindi utilizzare l'opzione di disinstallazione per pulire eventuali problemi di configurazione o errori che Ŕ possibile che esistano causa dell'installazione non riuscita.


Nota Se si tratta di un'istanza cluster di SQL Server 2000, ripetere questi passaggi per ogni nodo del cluster.

Come includere la rimozione di testo completo

Per includere la rimozione di testo completo, attenersi alla seguente procedura:
  1. Eliminare le seguenti voci del Registro di sistema. Utilizzare solo questa sezione quando si utilizza la procedura descritta nella sezione Remove All Known Instances of SQL Server :
    • HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\MSSCNTRS
    • HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\MSSEARCH
    • HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\MSSGATHERER
    • HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\MSSGTHRSVC
    • HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\MSSINDEX
    Nota L'eliminazione di questi consente di disattivare le chiavi del Registro di sistema la ricerca nella Microsoft (MSSearch) del servizio. Questa situazione pu˛ influire le seguenti applicazioni in esecuzione sullo stesso computer:
    • Microsoft Exchange Server
    • Microsoft SharePoint Portal Server
    • Microsoft Site Server
    • Microsoft Commerce Server
    • Microsoft Small Business Server
  2. Se l'istanza di SQL Server si sta rimuovendo Ŕ stata inserita nel cluster, Ŕ necessario rimuovere tutte le risorse cluster per questa istanza di SQL Server che potrebbero essere rimaste in Amministrazione Cluster.

    Nota : rimuovere solo le risorse di SQL Server.
  3. Reinstallare Microsoft SQL Server 2000, utilizzare la stesso nome e indirizzo IP.
Se non si rimuovono MSSearch, Ŕ analogo seguenti messaggi di errore quando si reinstalla SQL Server 2000:

[sqlclusterSetup.cpp:464]: 2 (0 x 2): Impossibile trovare il file specificato. Problema di SQL Server il nome della risorsa full-text.

[clushelp.cpp:1238]: 5007 (0x138f): Impossibile trovare la risorsa cluster.

[sqlclusterSetup.cpp:1059]: 5007 (0x138f): Impossibile trovare la risorsa cluster.


Se si ricevono i messaggi di errore, riavviare il server, attenersi alla procedura per rimuovere MSSearch e quindi provare a eseguire nuovamente l'installazione.

Nota : poichÚ il processo di rimozione non Ŕ stata completata in precedenza, se teme che potrÓ essere rimosso in futuro di un'istanza, Ŕ possibile eseguire il passaggio seguente per verificare di aver risolto tutti i problemi che possono causare una ricorrenza di questo problema. Non Ŕ necessario eseguire questo passaggio solo per accertarsi che che questo particolare Rimozione completata; controlla solo se il processo di rimozione automatica funziona. Eseguire il programma di installazione SQL Server programma e utilizzare l'opzione di disinstallazione per verificare la rimozione elaborare ora invece di attesa finchÚ non si devono avere questa funzionalitÓ. Se questo passaggio non riesce, Ŕ necessario continuare a esaminare per determinare e risolvere la causa dell'errore.

Eseguire il programma di installazione per l'installazione e quindi utilizzare l'opzione di disinstallazione per verificare che non vi siano problemi di configurazione o errori che esistano ancora a causa della rimozione non riuscita.

Nota : in alcuni casi, la cartella % unitÓ : "\Programmi\Microsoft SQL Server\80 non possono essere eliminati e sarÓ necessario eliminare manualmente la cartella."

Quando si reinstalla SQL Server 2000, il seguente messaggio di errore potrebbe essere visualizzato:
Un'installazione precedente ha operazioni di file sul computer di installazione in sospeso. ╚ necessario riavviare il computer prima di eseguire il programma di installazione
Se il messaggio di errore si verifica, riavviare i server e quindi provare a eseguire nuovamente l'installazione. Se anche in questo caso, viene visualizzato il messaggio di errore dopo il riavvio del server, i file che si sta tentando di eliminare sono probabilmente in sola lettura.

Per vedere se i file sono lettura attenersi alla seguente procedura - solo:
  1. Individuare la chiave del Registro di sistema:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\Session Manager\PendingFileRenameOperations
  2. Nota i nomi dei file.
  3. Consente di verificare che tali file non siano l'attributo di sola lettura impostato.
  4. Riavviare nuovamente il server.

Eliminare contenuto di cartelle TEMP prima di reinstallare SQL Server

Eliminare tutto il contenuto dalla cartella Temp di sia Temp del sistema e la cartella Temp dell'utente esegue l'installazione. Per determinare la posizione della cartella Temp dell'utente, digitare il comando seguente al prompt dei comandi:
C:\Documents and Settings\username > set t
I risultati devono includere le seguenti:
TEMP=C:\DOCUME~1\username\LOCALS~1\Temp
TMP=C:\DOCUME~1\username\LOCALS~1\Temp
potrebbero essere elencati anche altri elementi. Il percorso tipico Ŕ il seguente:
C:\Documents and omeutente\Impostazioni locali\Temp
Il percorso standard per il percorso Temp del sistema Ŕ % systemroot%\temp.

Riferimenti

Se il messaggio di errore file in sospeso operazioni persiste, vedere il seguente articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
312995Installazione di SQL Server 2000 ha esito negativo con ".. .Previous installazione..." messaggio di errore

ProprietÓ

Identificativo articolo: 290991 - Ultima modifica: lunedý 11 giugno 2007 - Revisione: 14.3
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft SQL Server 2000 Standard Edition
Chiavi:á
kbmt kbhowtomaster KB290991 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 290991
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com