Consigliato hotfix e aggiornamenti per i cluster di failover basata su Windows Server 2012 R2

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 2920151 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo vengono descritti gli aggiornamenti rapidi e aggiornamenti attualmente disponibili per i cluster di failover basata su Windows Server 2012 R2. Il clustering di failover consente a più server garantire un'elevata disponibilità dei ruoli del server. Il clustering di failover viene spesso utilizzato per servizi file, macchine virtuali, applicazioni di database e applicazioni di posta.

Riduci l'immagineEspandi l'immagine
2683283
Importante. Il processo per l'installazione di service pack e aggiornamenti rapidi per Windows Server 2012 R2 è diverso da quello per le versioni precedenti di Windows Server. In Windows Server 2012 R2, è possibile utilizzare la funzionalità di supporto dei Cluster l'aggiornamento con cluster. Con cluster consente di automatizzare il processo di aggiornamento del software sui server cluster e mantiene la disponibilità. Per ulteriori informazioni, vedere Cenni preliminari sull'aggiornamento con supporto cluster.

Per informazioni su come svuotare manualmente i nodi del cluster per la manutenzione, vedere Svuotamento nodi per la manutenzione pianificata con Windows Server 2012.

Informazioni

Degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito descrivono le correzioni attualmente disponibili. La maggior parte di questi aggiornamenti si applicano a computer che eseguono Windows Server 2012 R2. Alcuni aggiornamenti (ad esempio KB 976424) potrebbe essere necessario nei computer che eseguono Windows Server 2008 R2 o Windows Server 2008, se tali computer sono presenti nell'ambiente.

Windows Server 2012 R2

Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Data di aggiornamento è stato aggiunto.Articolo della Knowledge Base correlatoTitoloComponenteMotivo per cui si consiglia di questo aggiornamento
24 marzo 20142929869File di snapshot CSV è danneggiato quando si creano alcuni file sul volume attivoCsvflt.sys Csvfs.sys
Volsnap. sys
Impedisce il danneggiamento dei file CSV snapshot quando un file viene eliminato e ricreato sul volume attivo. Disponibile per il download.
15 gennaio 20142913695OffloadWrite esegue PrepareForCriticalIo per l'intero disco rigido virtuale in un host Windows Server 2012 o Windows Server 2012 R2 Hyper-VNTFS. sysMiglioramento delle prestazioni quando si verifica un offload scrivere per un disco rigido virtuale (VHD) nell'host. Disponibile per il download.
3 gennaio 20142903939Windows RT 8.1, 8.1 di Windows e Windows Server 2012 R2 rollup di aggiornamento: dicembre 2013PiùRisolve un timeout che può verificarsi durante un volume CSV viene portato in linea quando vengono accumulate quanti snapshot VSS. Installare l'aggiornamento 2903939 utilizzando Windows Update o come ottenere da Microsoft Download Center per ricevere l'aggiornamento cumulativo come descritto in 2903939 KB.
18 dicembre 20132887595Windows RT 8.1, 8.1 di Windows e Windows Server 2012 R2 rollup di aggiornamento: novembre 2013PiùMigliora la flessibilità e le prestazioni del server del cluster. Installare l'aggiornamento 2887595 utilizzando Windows Update o come ottenere dall'area Download per ricevere l'aggiornamento cumulativo come descritto in 2887595 KB.
18 dicembre 2013976424Codice di errore quando il protocollo kpasswd non riesce dopo aver eseguito un ripristino autorevole: "KDC_ERROR_S_PRINCIPAL_UNKNOWN"
KDCSVCConsente di aggiungere un cluster di failover di Windows Server 2012. Installare in tutti i controller di dominio che esegue Windows Server 2008 Service Pack 2 (SP2) o Windows Server 2008 R2. In caso contrario, creare Cluster potrebbe non riuscire quando si tenta di impostare la password per l'oggetto di computer del cluster e viene visualizzato un "CreateClusterNameCOIfNotExists (6783): Impossibile impostare password per <ClusterName$>" messaggio di errore. Questo hotfix è incluso in Windows Server 2008 R2 Service Pack 1 (SP1).</ClusterName$>

Riferimenti

Per ulteriori informazioni sull'hotfix consigliati e aggiornamenti per i server basati su Windows Server 2012 Hyper-V e i cluster di Failover basata su Windows Server 2012, vedere:

Elenco di Hyper-v: aggiornamento per Windows Server 2012
2784261 Consigliato di aggiornamenti rapidi e aggiornamenti per i cluster di Failover basata su Windows Server 2012

Proprietà

Identificativo articolo: 2920151 - Ultima modifica: mercoledì 26 marzo 2014 - Revisione: 4.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Windows Server 2012 R2 Datacenter
  • Windows Server 2012 R2 Standard
Chiavi: 
kbmt KB2920151 KbMtit
Traduzione automatica articoli
IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l?obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 2920151
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com