I nomi non vengono risolti come previsto se la cache dei nomi è piena in Outlook 2002 e Outlook 2003

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 292928 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

Quando nella cache dei nomi sono presenti 1.000 nomi, che corrisponde al numero massimo consentito in Microsoft Outlook, si avvia l'applicazione e si digita un nome dalla cache, si verifica un considerevole ritardo nella visualizzazione dell'elenco a discesa.

Cause

Questo problema si verifica poiché la cache viene caricata all'avvio di Outlook.

Workaround

Per aggirare il problema, disattivare la funzionalità di completamento automatico o eliminare alcuni file dalla cache.

Per disattivare il completamento automatico:
  1. Scegliere Opzioni dal menu Strumenti.
  2. Nella finestra di dialogo Opzioni fare clic su Opzioni di posta elettronica, quindi su Opzioni avanzate di posta elettronica.
  3. Nel gruppo All'invio di un messaggio deselezionare la casella di controllo Controlla automaticamente nome.
Per eliminare i nomi dalla cache:
  1. Nella cartella Posta in arrivo fare clic su Nuovo, quindi nella casella A digitare le prime lettere del nome di un destinatario.
  2. Quando viene visualizzato l'elenco a discesa, selezionare i nomi da eliminare, quindi premere CANC.
  3. Chiudere Outlook e riavviarlo.

Status

Microsoft ha confermato che questo problema si verifica con i prodotti elencati alla fine di questo articolo.

Proprietà

Identificativo articolo: 292928 - Ultima modifica: giovedì 5 ottobre 2006 - Revisione: 2.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Office Outlook 2003
  • Microsoft Outlook 2002 Standard Edition
Chiavi: 
kbtshoot kberrmsg kbstartprogram kbprb kbpending KB292928
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com