Il cmdlet Add-CMDistributionPoint in Configuration Manager imposta un valore di ServerRemoteName non corretto

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 2935813 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

Si consideri lo scenario seguente:
  • ╚ possibile utilizzare il CMDistributionPoint aggiungere Cmdlet PowerShell introdotta nell'aggiornamento cumulativo 1 per Microsoft System Center 2012 configurazione Manager Service Pack 1 (SP1) creare un nuovo punto di distribuzione remoto (DP).
  • Distribuire il contenuto per il nuovo DP e quindi creare una distribuzione che richiede che il contenuto di un client nello stesso percorso remoto come nuovo DP.
In questo scenario, Ŕ possibile trovare che il client tenta di scaricare il contenuto dal primo server installato nella gerarchia (la CA autonoma principale o). Se il primo server nella gerarchia Ŕ primaria autonoma che Ŕ un direttore della fotografia che ospita il contenuto, il client scarica correttamente il contenuto. Come illustrato dai movimenti di DataTransferService.log sul client.

Cause

Ci˛ si verifica perchÚ il cmdlet PowerShell Add-CMDistributionPoint in modo non corretto viene impostata la proprietÓerverRemoteNamedi Sper il punto di distribuzione il nome di dominio completo (FQDN) del primo server nella gerarchia. Per questo motivo, il client seleziona il punto di distribuzione migliore da cui scaricare il contenuto. Il client effettua questa scelta in base alle localitÓ (stessa subnet IP, nello stesso sito Active Directory e cosý via) ma utilizza quindi il nome FQDN errato per comunicare con DP.

Risoluzione

Per risolvere questo problema, installare cumulativo Update 3 forSystem Center 2012 configurazione Manager Service Pack 1 (SP1).Per ulteriori informazioni su questo aggiornamento cumulativo, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
2882125 Descrizione dell'aggiornamento cumulativo 3 per System Center 2012 configurazione Manager Service Pack 1

Workaround

╚ possibile ovviare al problema correggendo la proprietÓerverRemoteNamedi S di DP. Nell'esempio di VBScript verrÓ verificare e correggere questa proprietÓ per uno o pi¨ DPs:

'Sample script to connect to the SMS provider for a specific site server (argument 1)
' for a specific site code (argument 2) and
' and correct ServerRemoteName for a specified DP (argument 3) in a specified site (argument 4) if it does not match ServerName.

On Error Resume Next

'Validate command line arguments

Set args=wscript.arguments

If args.Count = 4 then
strProviderSiteServer = WScript.Arguments(0)
strProvSiteCode = UCASE(WScript.Arguments(1))
strDPServer = WScript.Arguments(2)
strDPSiteCode = UCASE(WScript.Arguments(3))
Else
wscript.Echo "Incorrect command line arguments." & vbCrLf
wscript.Echo "Usage: cscript //nologo CorrectServerRemoteName.VBS <ProviderServer> <ProvSiteCode> <DPServer> <DPSiteCode>" & vbCrLf
wscript.Echo "Example: cscript //nologo CorrectServerRemoteName.VBS Server01 CAS DPServer PRI" & vbCrLf
WScript.Quit(1)
End If

'Connect to the provider on the specified site server

strProviderSiteServer = "\\" + strProviderSiteServer + "\"
Set ObjSDKConn = GetObject("winmgmts:" & "{impersonationLevel=Impersonate,authenticationLevel=Pkt}!" & strProviderSiteServer & "root\sms\site_" & strProvSiteCode)

If Err.number <> 0 then
wscript.Echo "Connecting to the provider failed with code: " & Err.number
WScript.Quit(2)
End If

'Query for the specified DP

strQuery = "Select * from SMS_SCI_SysResUse where RoleName='SMS Distribution Point' and SiteCode='" & strDPSiteCode & "' and NetworkOSPath like '%" & strDPServer & "%'"
Set ObjQueryResult = ObjSDKConn.ExecQuery(strQuery)

If Err.number <> 0 then
wscript.Echo "Querying for the specified DP server failed with code: " & Err.number
WScript.Quit(3)
End If

If ObjQueryResult.Count < 1 Then
wscript.Echo "Querying for the specified DP server succeeded but no DPs were returned."
WScript.Quit(4)
End If

'Loop through the list of DPs returned

wscript.Echo "Found " & ObjQueryResult.Count & " DPs matching the specified name."

For each ObjDP in ObjQueryResult
wscript.Echo
strServeName = Replace(ObjDP.NetworkOSPath,"\","")

For each ObjProp in ObjDP.Props
If ObjProp.PropertyName = "Server Remote Name" then
If strServeName = ObjProp.Value1 then
wscript.Echo "ServerName and ServerRemoteName both match as '" & strServeName & ". Not making any change to this DP."
Else
wscript.Echo "ServerRemoteName for " & strServeName & " is " & ObjProp.Value1 & ". Correcting."
ObjProp.Value1 = strServeName
ObjDP.Put_

If Err.number <> 0 then
wscript.Echo "Saving the change failed with code: " & Err.number
Else
wscript.Echo "Successfully updated the property."
End If
End If
End If
Next
Next

Informazioni

Una correzione per questo problema Ŕ pianificata per essere incluso in un aggiornamento futuro per il prodotto.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 2935813 - Ultima modifica: mercoledý 26 febbraio 2014 - Revisione: 1.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft System Center 2012 Configuration Manager Service Pack 1
Chiavi:á
kbmt KB2935813 KbMtit
Traduzione automatica articoli
IMPORTANTE: il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l?obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre Ŕ perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilitÓ per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualitÓ della traduzione.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 2935813
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com