Ricostruzione o spostamento di un'installazione di MSDTC da utilizzare con un cluster di failover SQL

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 294209 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene descritto come ricostruire un'installazione di Microsoft Distributed Transaction Coordinator (MSDTC) interrotto per l'utilizzo con un'installazione cluster di failover di SQL Server, e spostamento di MSDTC cluster la risorsa a un nuovo gruppo.

Microsoft supporta solo l'esecuzione di MSDTC sui nodi del cluster come risorsa cluster. Microsoft non consiglia o supporta l'esecuzione in modalitÓ autonoma di MSDTC in un cluster. L'utilizzo di MSDTC come risorsa non cluster in un cluster di Windows Ŕ problematico. Questa configurazione Ŕ problematica perchÚ potrebbero essere isolate le transazioni e danneggiamento dei dati pu˛ verificarsi se si verifica un failover del cluster.

Nota Tali procedure devono essere eseguite direttamente nei computer in uso, non tramite qualsiasi tipo di connessione remota.

Nota Le informazioni contenute in questo articolo non si applica a Microsoft Windows Server 2003. Per sistemi basati su Microsoft Windows Server 2003, vedere il seguente articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
301600Come configurare Microsoft Distributed Transaction Coordinator in un cluster di Windows Server 2003

Informazioni

Ricostruzione di MSDTC nel server cluster di failover di SQL Server

importante Questa sezione, metodo o l'attivitÓ sono contenute procedure viene illustrato come modificare il Registro di sistema. Tuttavia, possono causare seri problemi se si modifica il Registro di sistema in modo errato. Pertanto, assicurarsi che questa procedura con attenzione. Per maggiore protezione, Ŕ eseguire il backup del Registro di sistema prima di modificarlo. ╚ quindi possibile ripristinare il Registro di sistema se si verifica un problema. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup e ripristino del Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
322756Come eseguire il backup e il ripristino del Registro di sistema in Windows
  1. Consente di passare tutti i servizi alla modalitÓ manuale. Tuttavia, tocca non i seguenti servizi (se presente):
    • Avvisi
    • Servizio cluster
    • Browser di computer
    • File system distribuito
    • Manutenzione collegamenti distribuiti client
    • Manutenzione collegamenti distribuiti server
    • Client DNS
    • Registro eventi
    • Agente criteri IPSEC
    • Servizio registrazione licenze
    • Gestione dischi logici
    • Messenger
    • Il servizio Accesso rete
    • Provider supporto protezione LM NT
    • Connettori di rete
    • Plug and Play
    • Controllo processo
    • Individuazione di RPC remoto procedure
    • Servizio RPC procedure remota
    • Servizio Registro di sistema remoto
    • Archivi rimovibili
    • Gestione account di protezione
    • Server
    • Spooler
    • NetBIOS Helper di TCP/IP
    • Servizio ora
    • Driver di Strumentazione gestione Windows estensioni
    • Servizio ora di Windows
    • Workstation
    Nota Alcune installazioni non disponga di tutti questi servizi, perchÚ questo elenco vengono illustrati sia Microsoft Windows NT 4.0 Enterprise Edition e Microsoft Windows 2000 Advanced Server.
  2. Chiudere il Pannello di controllo e riavviare il server. Questo consente di cancellare la memoria di DLL caricate dai servizi e in caso contrario, questi servizi rimangono in memoria contengono blocchi sulle risorse di sistema.
  3. Se si utilizza Windows NT 4.0, eseguire msdtc - rimuovere su tutti i nodi. Se si utilizza Windows 2000, eseguire msdtc - uninstall su tutti i nodi.
  4. Nel Registro di sistema, rimuovere le chiavi seguenti, se presenti:

    HKEY_CLASSES_ROOT\CID

    HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\MSDTC

    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\MSDTC

    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\ControlSet0\Services\MSDTC

    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\ControlSet1\Services\MSDTC

    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\ControlSet2\Services\MSDTC

    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\ControlSet3\Services\MSDTC


    Nota Il numero di ControlSets variano in base sistema.
  5. Rimuovere la Z : \MSDTCLog directory, in cui Z Ŕ il disco del cluster in cui risiede attualmente questa directory.

    avviso Se si dispone di registri attivi e noncommitted transazioni che Ŕ necessario conservare, non farlo. Eseguire non continuare, contattare il server SQL supporto professionale per ulteriori istruzioni.
  6. Eliminare i file seguenti su entrambi i nodi del cluster, se si utilizza Windows NT 4.0. ╚ possibile ignorare questo passaggio per le installazioni di Windows 2000.
    • Adme.dll
    • Dac.exe
    • Dacdll.dll
    • Dtccfg.cpl
    • Dtccm.dll
    • Dtctrace.dll
    • Dtctrace.exe
    • Dtcxatm.dll
    • Dtcuic.dll
    • Dtcuis.dll
    • Dtcutil.dll
    • Enudtc.dll
    • Logmgr.dll
    • MSDTC.exe
    • Msdtc.dll
    • Msdtcprx.dll
    • Mtxclu.dll
    • Msdtctm.dll
    • Svcsrvl.dll
    • Xolehlp.dll
    Nota Il comportamento predefinito Ŕ MSDTC verrÓ installazione al primo gruppo che contiene una risorsa di indirizzo IP valido, la risorsa nome rete e la risorsa disco fisico. Se SQL Server 7.0 Ŕ giÓ un cluster ed Ŕ il primo gruppo per soddisfare i criteri, Ŕ necessario che MSDTC utilizzerÓ le risorse prima che si trova in tale gruppo. Questi possono essere risorse di SQL Server o risorse MSDTC.

    ╚ possibile trovare l'installazione MSDTC nel CD di SQL Server Service Pack 2 nella cartella \x86\Other elencata come Dtcsetup.exe, che deve essere l'origine in Windows NT 4.0 i sistemi. I sistemi Windows 2000 devono utilizzare il file Dtcsetup.exe dalla cartella %SystemRoot%\System32 e questo sarebbe in genere il Winnt\System32 cartella.

    avviso Prima di eseguire Dtcsetup.exe, verificare che il nodo 1 dispone del controllo gruppi di risorse tutti i cluster.
  7. Eseguire Dtcsetup.exe sul primo nodo, questo viene copiato questi file nella cartella %windir%/System32.

    avviso Al termine il programma DTCSetup.exe, leggere attentamente la schermata. Non scegliere OK fino a quando non si legge attentamente il messaggio. Dtcsetup.exe potrebbe essere necessario eseguire questo passaggio stesso su altro nodo prima di scegliere OK.

    Nota Per Microsoft Windows 2000, Ŕ possibile eseguire Dtcsetup.exe sugli altri nodi del cluster solo se viene chiesto di eseguirla dopo aver eseguito Dtcsetup.exe primo nodo.
  8. Quando viene richiesto di eseguire Dtcsetup.exe sul secondo nodo, Ŕ necessario farlo. Se Dtcsetup.exe completata senza alcun messaggio sul primo nodo, continuare a eseguirlo nel secondo nodo.

    Nota ╚ possibile che si desidera controllare il Visualizzatore eventi per assicurarsi che sia corretto su ciascun nodo Dtcsetup.exe.

    avviso Non spostare tutte le risorse cluster. Se si sposta tutte le risorse o verificarsi un failover durante questo processo, Ŕ necessario avviare su.
  9. Dopo aver scelto il pulsante OK nell'installazione del secondo nodo, Ŕ quindi possibile fare clic su OK nel primo nodo e riavviare tutti i computer richiede l'installazione.
  10. solo gli utenti di Windows 2000 : dal primo nodo in cui Ŕ stato eseguito Dtcsetup.exe, aprire un prompt dei comandi, digitare comclust.exe e quindi fare clic su INVIO . Termine di questo passaggio sul primo nodo, ripetere questo passaggio su altro nodo.
  11. Consente di verificare che sia stata creata la cartella DTCLOG sul disco del cluster. Per impostazione predefinita, il servizio MSDTC avvia con un account di sistema locale. Questo account di sistema locale deve disporre di autorizzazioni complete per il DTCLOG cartella.

Procedura per reimpostare MSDTC nuovamente un'installazione tipica sui server virtuali SQL Server 6.5 e SQL Server 7.0

problema

Per reinstallare MSDTC senza unclustering SQL Server, Ŕ stato eseguito Dtcsetup.exe. Viene utilizzato l'indirizzo IP o nome di rete. Durante questo processo, l'utente non ha controllare le dipendenze per la risorsa MSDTC, se presente nell'istanza di SQL Server nello stesso gruppo.

Se la risorsa MSDTC in un altro gruppo, diverso da quello in cui Ŕ installato SQL Server, questo non viene applicata.

risoluzione
  1. Creare una risorsa di indirizzo IP di cluster per MSDTC, il nome "Indirizzo IP MSDTC" e assegnarlo a un indirizzo IP univoco. Deve trattarsi di un indirizzo IP reale indirizzo (non uno solo composto). Dopo la creazione corretta, portare in linea la risorsa.
  2. Creare un risorsa nome rete del cluster, il nome "Nome di rete MSDTC" e renderlo dipendente dall'indirizzo IP di MSDTC. Utilizzare un nome univoco, ad esempio "CLUSTDTC".
  3. In Cluster Administrator, fare clic con il pulsante destro del mouse MSDTC risorsa cluster e selezionare non in linea .
  4. La risorsa cluster MSDTC fare clic con il pulsante destro del mouse e scegliere ProprietÓ .
  5. Nella finestra di dialogo ProprietÓ fare clic relazione e quindi fare clic sul pulsante MODIFY .
  6. Selezionare le risorse MSDTC appena create (rete di MSDTC nome e indirizzo IP) come dipendenze e quindi fare clic su ADD .
  7. Selezionare qualsiasi server SQL esistente risorse cluster elencati come dipendenze e quindi fare clic su REMOVE .
  8. Fare clic su OK e quindi fare nuovamente clic su OK .
  9. Fare clic con il pulsante destro del mouse per la risorsa MSDTC e selezionare di portare in linea la risorsa e quindi verificare il failover.
  10. Per assicurarsi che tutti i file di sistema siano corretti, Ŕ consigliabile che gli utenti di Windows 2000 utilizzeranno l'utilitÓ Controllo File di Windows 2000 per verificare i file di sistema. Per effettuare questa operazione, digitare sfc /scannow al prompt dei comandi.

    Nota Disporre del CD di Windows 2000 e il disponibile; se vengono rilevate incoerenze, Ŕ necessario il CD CD Windows 2000 Service Pack.

Spostamento della risorsa MSDTC in un gruppo specifico

Per impostazione predefinita, le risorse di MSDTC sono installate in modo diverso, a seconda del sistema operativo.

Windows NT 4.0

Il MSDTC di cluster di MSDTC viene installato al primo gruppo che contiene una risorsa di indirizzo IP valido, la risorsa nome rete e la risorsa disco del cluster. Si tratta in genere il gruppo SQL Server.

Windows 2000

Quando si desidera spostamento di MSDTC nel gruppo SQL Server nel cluster fellover SQL Server 6.5 e SQL Server 7.0, vedere la sezione "Procedura per reimpostare MSDTC nuovamente un'installazione tipica su SQL Server 6.5 e di server virtuale di SQL Server 7.0" di questo articolo.

procedura per spostare la risorsa MSDTC
  1. Avviare Amministrazione Cluster. Eliminare tutte le risorse create per Windows NT 4.0, questi sarebbero generalmente MSDTC, nome di rete di MSDTC e MSDTC l'indirizzo IP.

    Nota Per impostazione predefinita, Windows 2000 consente di installare la risorsa del gruppo di cluster MSDTC e saranno necessari solo Ŕ possibile eliminare la risorsa MSDTC dopo eseguite in modalitÓ non in linea.
  2. Creare le risorse seguenti nel gruppo di destinazione di propria scelta, gruppo SQL Server, ad esempio:
    1. Indirizzo TCP/IP MSDTC, dipendono l'unitÓ in cui si desidera DTC deve essere creato.
    2. Nome di rete MSDTC, dipendono da TCP/IP MSDTC indirizzo.
    3. Distributed Transaction Coordinator risorse dipende il nome di rete MSDTC.
  3. Effettuare una delle seguenti operazioni:
    • Spostare la cartella Dtclog esistente dall'unitÓ originale nella nuova unitÓ.
    • Eliminare l'originale Dtclog cartella e creare una cartella denominata Dtclog sull'unitÓ (stesso passaggio 2) in cui si desidera che MSDTC sia installato.
  4. A un prompt dei comandi, digitare comclust su un nodo a. Questo termine, ripetere questo passaggio nel nodo b.
  5. Eseguire msdtc - resetlog da un prompt dei comandi su un nodo a.

    avviso Il comando di msdtc - resetlog Ŕ un'operazione rischiosa e verificare che non vi siano transazioni attive quando si esegue questa operazione.
  6. Portare in linea tutte le risorse MSDTC.
Windows Server 2003

Se si Ŕ un utente di Windows Server 2003, vedere il seguente articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
301600Come configurare Microsoft Distributed Transaction Coordinator in un cluster di Windows Server 2003

ProprietÓ

Identificativo articolo: 294209 - Ultima modifica: martedý 21 agosto 2007 - Revisione: 10.2
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft SQL Server 2000 Enterprise Edition
  • Microsoft SQL Server 6.5 Enterprise Edition
  • Microsoft SQL Server 7.0 Enterprise Edition
  • Microsoft SQL Server 2005 Standard Edition
  • Microsoft SQL Server 2005 Enterprise Edition
  • Microsoft SQL Server 2005 Developer Edition
Chiavi:á
kbmt kbinfo KB294209 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 294209
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com