Come utilizzare Visual Basic Script per cancellare SidHistory

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 295758 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

Il Microsoft Visual Basic Script (VBScript) fornito in questo articolo troverÓ un oggetto nella directory in base al suo nome e tenterÓ di cancellare il sidHistory per quell'oggetto. Esso dispone di parametri facoltativi per objectClass e objectCategory per consentire nella ricerca per objectCategory.

Informazioni

Un oggetto di utente sposta quando un nuovo l'identificatore di protezione (SID) deve venire generato per l'account utente e deve essere memorizzato nella proprietÓ Object-SID dal dominio a altro. Prima di scriversi nella proprietÓ, il valore precedente si copia in un'altra proprietÓ di un oggetto Utente, SID-History ( sidHistory). Questa proprietÓ pu˛ contenere pi¨ valori. Ogni volta che un oggetto Utente sposta che un nuovo SID viene generato e che Ŕ memorizzato volta nella proprietÓ Object-SID e un altro valore in un altro dominio si aggiunge all'elenco di SID vecchio in SID-History. Pu˛ essere necessario deselezionare il sidHistory alla volta.

Il seguente codice VBScript rimuoverÓ l'attributo sidHistory dall'oggetto di directory specificato negli argomenti di riga di comando.
  1. Aprire Blocco note.
  2. Copiare il codice riportato di seguito e incollarlo nel documento di Blocco note.
    Const ADS_PROPERTY_DELETE = 4
    
    Dim strFilter 'As String
    Dim oConnection 'As ADODB.Connection
    Dim oRecordSet 'As ADODB.RecordSet
    Dim strQuery 'As String
    Dim strDomainNC 'As String
    Dim oRootDSE 'As IADs
    Dim vArray 'As Variant()
    Dim vSid 'As Variant
    Dim oDirObject 'As Variant
    
    ' Parse the command line and set the query filter
    ParseCommandLine()
    
    ' Find the domain naming context
    set oRootDSE = GetObject("LDAP://RootDSE")
    strDomainNC = oRootDSE.Get("defaultNamingContext")
    set oRootDSE = Nothing
    
    ' Setup the ADO connection
    Set oConnection = CreateObject("ADODB.Connection")
    oConnection.Provider = "ADsDSOObject"
    oConnection.Open "ADs Provider"
    
    strQuery = "<LDAP://" & strDomainNC & ">;" & strFilter & ";distinguishedName,objectClass,name,sidHistory;subtree"
    
    'Execute the query
    set oRecordSet = oConnection.Execute(strQuery)
    if oRecordSet.Eof then
      WScript.Echo "No objects were found"
      WScript.Quit(0)
    Else
      Dim vClasses 'As Variant
      Dim strClass 'As String
    
      WScript.Echo "The following objects were found:"
    
      'On Error Resume Next
    
      ' Iterate through the objects that match the filter
      While Not oRecordset.Eof
         vClasses = oRecordset.Fields("objectClass").Value
         strClass = vClasses(UBound(vClasses))
         WScript.Echo "Name: " & oRecordset.Fields("name").Value & "   Class: " & strClass & "  DN: " & oRecordset.Fields("distinguishedName").Value
    
         If IsNull(oRecordSet.Fields("sIDHistory").Value ) Then
            WScript.Echo "This object does not have a sidHistory"
         Else
    	set oDirObject = GetObject("LDAP://" & oRecordset.Fields("distinguishedName").Value) 
            vArray = oDirObject.GetEx("sIDHistory")
            For Each vSid in vArray
             oDirObject.PutEx ADS_PROPERTY_DELETE, "sIDHistory", array(vSid) 
             oDirObject.SetInfo 
            Next
            WScript.Echo "The sidHistory has been cleared for this object!"
         End if
         
         oRecordset.MoveNext
      Wend
    End if
    
    'Clean up
    Set oRecordset = Nothing
    Set oConnection = Nothing
    
    '=========================================================================================================================
    ' The ParseCommandLine subroutine will build the query filter base on the arguments passed to the script.  The bNameFlag
    ' is used so that the name given can have spaces in it.
    '=========================================================================================================================
    Sub ParseCommandLine()
       Dim vArgs, Value, Equals, I
       Dim bNameFlag 'As Boolean
       Dim strName 'As String
       Dim strObjectCategory 'As String
       Dim strObjectClass 'As String
    
       Set vArgs = WScript.Arguments
       if VArgs.Count < 1 Then
          DisplayUsage()
       End if
    
      bNameFlag = False
      For I = 0 to vArgs.Count - 1
          If Left( vArgs(I) , 1 ) = "/" Or Left( vArgs(I) , 1 ) = "-" Then
    
             Value = ""
             Equals = InStr( vArgs(I) , "=" )
             If Equals = 0 Then Equals = InStr( vArgs(I) , ":" )
             If Equals > 0 Then Value = Mid( vArgs(I) , Equals + 1 )
    
             Select Case LCase( Mid( vArgs(I) , 2 , 1) )
    
       		Case "n" strName = Value
    			 bNameFlag = True  'This will allow us to catch spaces
       		Case "o" strObjectCategory = Value
    			 bNameFlag = False
                    Case "c" strObjectClass = Value
    			 bNameFlag = False
    		Case Else DisplayUsage
    
             End Select        	
    
         Else 'no dash or slash;  Check if we are giving a name
            if bNameFlag Then
               strName = strName & " " & vArgs(I)
            else
               DisplayUsage
            end if
         End if
       Next
    
    'Should be okay to build filter  
    
    If strName = "" Then
      WScript.Echo "A name parameter must be given"
      WScript.Quit(1)
    Else
      strFilter = "(&(name=" & strName & ")"
      If Len(strObjectCategory) > 0 Then
         strFilter = strFilter & "(objectCategory=" & strObjectCategory & ")"
      End if
      If Len(strObjectClass) > 0 Then
         strFilter = strFilter & "(objectClass=" & strObjectClass & ")"
      End if
    
      strFilter = strFilter & ")" 'Close filter
    End if
    End Sub
    
    '=========================================================================================================================
    ' The DisplayUsage subroutine will display how to use this script, the objectCategory and objectClass arguments are optional.
    '=========================================================================================================================
    Sub DisplayUsage()
     WScript.Echo "Usage csript.exe " & WScript.ScriptName & vbLF & _ 
         "-n=<name of the object you are looking for>" & vbLF & _
         "[-o=<objectCategory of the object you are looking for>]" & vbLF & _
         "[-c=<objectClass of the object you are looking for>]"  & vbLF & vbLF & _ 
    	 "Examples : " & vbLF & _
    	 WScript.ScriptName & " -n=My Contact" & vbLF & _
    	 WScript.ScriptName & " -n=Computer1 -o=computer" & vbLF & _ 
    	 WScript.ScriptName & " -n=James Smith -o=Person -c=user"
     WScript.Quit(0)
    
    End Sub
        
    					
  3. Salvare il documento come C:\ClearSidHistory.vbs
  4. Eseguire il codice L'utilizzo per ClearSidHistory.vbs Ŕ la seguente:
    cscript.exe ClearSidHistory.vbs -n=<name> [-o=<objectCategory>] [-c=<objectClass>]

    N = &lt;name of the object you are looking for&gt;
    O = &lt;objectCategory of the object you are looking for&gt;
    C = &lt;objectClass of the object you are looking for&gt;

    Esempi:

    cscript.exe ClearSidHistory.vbs -n=My Contact
    cscript.exe ClearSidHistory.vbs -n=Computer1 -o=computer
    cscript.exe ClearSidHistory.vbs -n=James Smith -o=Person -c=user

ProprietÓ

Identificativo articolo: 295758 - Ultima modifica: martedý 30 agosto 2005 - Revisione: 3.2
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows 2000 Server
  • Microsoft Active Directory Service Interfaces 2.5
Chiavi:á
kbhowto kb32bitonly kbprb KB295758 KbMtit kbmt
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica. Nel caso in cui si riscontrino degli errori e si desideri inviare dei suggerimenti, Ŕ possibile completare il questionario riportato alla fine del presente articolo.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 295758
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com