Installazione di pi¨ aggiornamenti o aggiornamenti rapidi (hotfix) per Windows con un solo riavvio

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 296861 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo Ŕ stato precedentemente pubblicato con il codice di riferimento I296861
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene illustrato come installare pi¨ aggiornamenti di prodotti Windows, ad esempio aggiornamenti critici, patch di protezione o aggiornamenti rapidi (hotfix), utilizzando Hotfix.exe (Microsoft Windows NT 4.0) o Update.exe (Microsoft Windows 2000, Microsoft Windows XP o Microsoft Windows Server 2003) con un solo riavvio. Le informazioni sono rivolte ad amministratori e a professionisti IT. ╚ possibile installare aggiornamenti dei prodotti Windows utilizzando Hotfix.exe o Update.exe singolarmente o in combinazione con Windows, con o senza un service pack.

Nota Questa procedura non Ŕ valida per gli aggiornamenti di prodotti per i quali non viene utilizzato Hotfix.exe o Update.exe come programma di installazione. Nel caso, ad esempio, degli aggiornamenti di Internet Explorer per Windows NT 4.0, Windows 2000 e Windows XP, si utilizza un'installazione basata su INF invece di Update.exe. Di conseguenza non Ŕ possibile utilizzare questa procedura per installare pi¨ aggiornamenti di Microsoft Internet Explorer con un solo riavvio in Windows NT 4.0, Windows 2000 o Windows XP. Questa procedura Ŕ invece valida per gli aggiornamenti di Internet Explorer per Windows Server 2003, poichÚ in questo caso viene utilizzato Update.exe come programma di installazione.

Per ulteriori informazioni su questi argomenti, visitare i seguenti siti Web Microsoft:

Windows 2000
Guida all'installazione e alla distribuzione degli aggiornamenti rapidi (hotfix) di Microsoft Windows 2000
http://technet.microsoft.com/it-it/library/cc750542.aspx
Windows XP
Guida all'installazione e alla distribuzione degli aggiornamenti di Microsoft Windows XP Service Pack 2
http://technet.microsoft.com/it-it/library/bb457071.aspx
Windows Server 2003 e Windows XP Professional x64 Edition
Guida all'installazione e alla distribuzione degli aggiornamenti di Microsoft Windows Server 2003 e Windows XP 64-Bit Edition Versione 2003
http://technet.microsoft.com/it-it/library/cc700814.aspx
Windows Server 2003 Service Pack 1
Installazione e distribuzione degli aggiornamenti di Microsoft Windows Server 2003 Service Pack 1
http://technet.microsoft.com/it-it/library/cc706993(WS.10).aspx

Informazioni

Un aggiornamento dei prodotti Windows, ad esempio un aggiornamento critico, una patch di protezione o un aggiornamento rapido (hotfix) Ŕ rappresentato da un file eseguibile (exe) che contiene uno o pi¨ file di sistema che possono essere applicati a Windows per correggere un problema specifico. Gli aggiornamenti rapidi (hotfix) sono distribuiti dal Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft ai clienti i cui computer presentano un problema specifico rilevante. Gli aggiornamenti critici e le patch di protezione sono aggiornamenti che Microsoft raccomanda a tutti gli utenti. Gli aggiornamenti critici e le patch di protezione possono essere scaricati dai siti Web Windows Update, Microsoft Update, dall'Area Download Microsoft o da altri siti Web Microsoft.

Aggiornamenti di Windows XP x64 Edition, Windows Server 2003, Windows XP e Windows 2000 creati dopo il mese di dicembre 2002

Nota Per determinare la data di creazione di un aggiornamento, controllare la data di modifica del programma di installazione Update.exe oppure Hotfix.exe nel pacchetto di aggiornamento.

Per installare l'aggiornamento di un prodotto Windows su un singolo computer, eseguire il programma di aggiornamento del prodotto sul computer che si desidera aggiornare. Per installare pi¨ aggiornamenti senza riavviare il computer tra un'installazione e l'altra, utilizzare l'opzione /z.

Opzioni della riga di comando per il programma Update.exe

La tabella riportata di seguito identifica le opzioni della riga di comando supportate dal programma Update.exe:
Descrizione opzione ------ ----------- /f Consente di imporre la chiusura degli altri programmi all'arresto del computer. /n Consente di non eseguire il backup dei file per la rimozione degli aggiornamenti rapidi (hotfix). /z Consente di non eseguire il riavvio al termine dell'installazione. /q Consente di utilizzare la modalitÓ non interattiva (senza intervento dell'utente). /m Consente di utilizzare la modalitÓ di installazione automatica (Windows 2000). /u Consente di utilizzare la modalitÓ di installazione automatica (Windows XP). /l Consente di visualizzare un elenco degli aggiornamenti rapidi (hotfix) installati. 
Nel codice riportato di seguito Ŕ illustrato un esempio di file batch che consente di installare pi¨ aggiornamenti di prodotto e di verificare che sia stata eseguita la giusta sostituzione dei file prima del riavvio del computer.
@echo off
setlocal
set PATHTOFIXES=E:\hotfix

%PATHTOFIXES%\Q123456_w2k_sp4_x86.exe /Z /M
%PATHTOFIXES%\Q123321_w2k_sp4_x86.exe /Z /M
%PATHTOFIXES%\Q123789_w2k_sp4_x86.exe /Z /M
Nota La funzionalitÓ QChain.exe Ŕ inclusa in tutti gli aggiornamenti di prodotto per Windows XP x64 Edition, Windows Server 2003, Windows XP e Windows 2000 che utilizzano Update.exe rilasciato dopo il 18 maggio 2001. Tuttavia, a causa di un problema riscontrato per gli aggiornamenti di prodotto rilasciati prima del mese di dicembre 2002, in alcuni casi potrebbe venire installato nel computer un file binario non corretto. Per risolvere questo problema, nel mese di marzo 2003 Ŕ stata rilasciata una versione aggiornata di Microsoft QChain.exe. Per ulteriori informazioni in proposito o per ottenere lo strumento Qchain.exe aggiornato, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
815062 Quando si concatenano pi¨ aggiornamenti rapidi non viene installato il file corretto

Tutti gli aggiornamenti di Windows NT 4.0, Windows XP e Windows 2000 creati prima del mese di dicembre 2002

Nota Per determinare la data di creazione di un aggiornamento, controllare la data di modifica del programma di installazione Update.exe oppure Hotfix.exe nel pacchetto di aggiornamento.

QChain.exe Ŕ uno strumento della riga di comando rilasciato da Microsoft per consentire agli amministratori di sistema di concatenare pi¨ aggiornamenti, senza la necessitÓ di riavviare il sistema tra un'installazione di un aggiornamento e l'altra. Senza questo strumento, il solo metodo supportato Ŕ il riavvio del computer dopo l'installazione di ciascun aggiornamento. Lo strumento QChain.exe presenta i seguenti vantaggi:
  • Aumenta il tempo di attivitÓ dei server poichÚ i computer non vengono riavviati dopo l'installazione di ogni aggiornamento.
  • Velocizza l'installazione di numerosi aggiornamenti nello stesso computer.
  • ╚ uno strumento valido sia per Windows 2000 sia per Windows NT 4.0.
Nota La funzionalitÓ QChain.exe Ŕ inclusa in tutti gli aggiornamenti per Windows XP e Windows 2000 rilasciati dopo il 18 maggio 2001. Tuttavia a causa di un problema riscontrato per gli aggiornamenti di prodotto rilasciati prima del mese di dicembre 2002, in alcuni casi potrebbe venire installato nel computer un file binario non corretto. Per risolvere questo problema, nel mese di marzo 2003 Ŕ stata rilasciata una versione aggiornata di Microsoft QChain.exe. Per ulteriori informazioni in proposito o per ottenere lo strumento Qchain.exe aggiornato, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
815062 Quando si concatenano pi¨ aggiornamenti rapidi non viene installato il file corretto

Il concatenamento delle installazioni degli aggiornamenti senza QChain.exe non Ŕ sicuro

Quando si installano gli aggiornamenti, i file bloccati o in uso non possono essere sostituiti. Pertanto vengono collocati nella coda di ridenominazione file in sospeso in modo da essere sostituiti dopo il riavvio del computer. Il problema si verifica nella situazione seguente:
  • Si installano i pacchetti degli aggiornamenti A e B senza eseguire il riavvio intermedio.
  • Entrambi i pacchetti contengono il file X. Nel pacchetto A Ŕ presente la versione 3 del file X mentre nel pacchetto B Ŕ presente la versione 2. Il file X esistente nel computer Ŕ della versione 1.
  • Quando viene installato il pacchetto A, il relativo file X viene inserito nella coda di ridenominazione dei file in sospeso.
  • Quando viene installato il pacchetto B, il relativo file X viene inserito nella coda di ridenominazione dei file in sospeso.
  • Al riavvio del computer viene installata la versione del file X appartenente al pacchetto B, dal momento che questo Ŕ stato l'ultimo a essere installato (nella coda di ridenominazione dei file in sospeso viene utilizzato l'ultimo file). Ne consegue che viene installata la versione 2 invece della 3 come previsto.

Gli aggiornamenti concatenati precedenti sono stati installati senza riavviare il computer

Sebbene questo scenario sia improbabile, Ŕ consigliabile verificare che il computer sia dotato di tutte le correzioni previste. A tal fine servirsi dello strumento Qfecheck.exe. Per ulteriori informazioni su Qfecheck.exe, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
282784 Qfecheck.exe verifica l'installazione degli aggiornamenti rapidi di Windows 2000
QChain.exe cancella la chiave del Registro di sistema relativa alle operazioni di ridenominazione dei file in sospeso, per fare in modo che dopo il riavvio del computer venga installata solo la versione pi¨ recente di un file.

Per installare pi¨ aggiornamenti con un solo riavvio

  1. Eseguire il programma di installazione degli aggiornamenti con l'opzione -z per evitare che venga eseguito il riavvio del computer al termine dell'installazione. Aggiungere l'opzione -m (per la modalitÓ non interattiva) se non si desidera che vengano visualizzati messaggi o finestre di dialogo durante l'installazione.

    ╚ possibile utilizzare uno dei seguenti programmi di installazione degli aggiornamenti:
    • Il file autoestraente del programma (ad esempio, Qnnnnnn_w2k_spx_x86_en.exe).
    • Hotfix.exe (se dal pacchetto sono stati estratti tutti i file).
  2. Una volta installati tutti gli aggiornamenti rapidi (hotfix), eseguire QChain.exe.
  3. Riavviare il computer.
Per eseguire questa procedura Ŕ anche possibile creare un file batch. Nel seguente file batch di esempio Ŕ illustrato questo metodo:
@echo off
setlocal
set PATHTOFIXES=some path
%PATHTOFIXES%\Q123456_w2k_sp2_x86.exe -z -m
%PATHTOFIXES%\Q123321_w2k_sp2_x86.exe -z -m
%PATHTOFIXES%\Q123789_w2k_sp2_x86.exe -z -m
%PATHTOFIXES%\qchain.exe

Come ottenere QChain.exe

La funzionalitÓ QChain.exe Ŕ inclusa in tutti gli aggiornamenti di Windows XP e Windows 2000 rilasciati dopo il 18 maggio 2001. Tuttavia, a causa di un problema riscontrato per gli aggiornamenti rilasciati prima del mese di dicembre 2002, in alcuni casi potrebbe venire installato nel computer un file binario non corretto. Per risolvere questo problema, nel mese di marzo 2003 Ŕ stata rilasciata una versione aggiornata di Microsoft QChain.exe. Per ulteriori informazioni in proposito o per ottenere lo strumento Qchain.exe aggiornato, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
815062 Quando si concatenano pi¨ aggiornamenti rapidi non viene installato il file corretto

Sintassi del comando QChain.exe

qchain [nomefileregistro]
Il parametro facoltativo [nomefileregistro] consente di creare un file contenente informazioni di stato precedenti e successive relative alla chiave delle operazioni di ridenominazione dei file in sospeso.

Esempio del risultato di QChain.exe

---- Dati preesistenti nel Registro di sistema ------
Origine:C:\WINNT\inf\acpi.inf
Versione: 5.0.2183.1
Destinazione:d:\ntsust\testregchech\1394.inf
Versione: 5.0.2183.1

Origine:C:\WINNT\inf\adm_mult.inf
Versione: 5.0.2184.1
Destinazione:d:\ntsust\testregchech\1394.inf
Versione: 5.0.2183.1

Origine:C:\WINNT\inf\banshee.inf
Versione: 5.0.2080.1
Destinazione:d:\ntsust\testregchech\1394.inf
Versione: 5.0.2183.1

---- Dati nuovi contenuti nel Registro di sistema ------
Origine:C:\WINNT\inf\adm_mult.inf
Versione: 5.0.2184.1
Destinazione:d:\ntsust\testregchech\1394.inf
Versione: 5.0.2183.1

Limiti di QChain.exe

Per quanto funzioni con la maggior parte degli aggiornamenti per Windows NT 4.0 e Windows 2000, QChain.exe potrebbe non funzionare con aggiornamenti che contengono i file binari elencati nella seguente chiave del Registro di sistema:
HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Control\Session Manager\KnownDLLs
I file binari elencati in questa chiave del Registro di sistema vengono caricati nella memoria all'avvio. Quando dal programma di installazione degli aggiornamenti viene richiamata la funzione GetFileVersionInfo in un file binario che fa parte di questo elenco, nel programma di installazione viene fatto riferimento al file binario giÓ caricato e non a quello effettivamente presente nel percorso di destinazione.

PoichÚ i file binari elencati nella chiave del Registro di sistema
KnownDLLs
vengono caricati in memoria all'avvio, il programma di installazione degli aggiornamenti deve sostituire il file binario di destinazione con il file binario fisso prima del riavvio del computer. In questo modo non viene creata un'operazione di ridenominazione dei file in sospeso per la sostituzione del file binario al riavvio. Al contrario l'aggiornamento sposta il file binario corrente in un percorso temporaneo, colloca il file binario fisso dove prima era quello corrente, quindi crea un'operazione di ridenominazione dei file in sospeso che elimini il file binario corrente al riavvio del computer.

Con QChain Ŕ possibile agire solo sulle operazioni di ridenominazione dei file in sospeso per l'esecuzione di operazioni di sostituzione dei file binari. Non Ŕ possibile invece agire sulle operazioni di ridenominazione dei file in sospeso per l'esecuzione di eliminazioni.

In tutti gli aggiornamenti per Windows NT 4.0 e per Windows 2000 precedenti al Service Pack 2 viene utilizzato GetFileVersionInfo per identificare la versione dei file. Se si installano due o pi¨ aggiornamenti per Windows NT 4.0 o aggiornamenti per Windows 2000 antecedenti al Service Pack 2 e se tali aggiornamenti contengono librerie elencate in KnownDLLs coincidenti, l'utilizzo di QChain per la concatenazione dell'installazione degli aggiornamenti non garantisce l'installazione della versione pi¨ recente.

Nell'esempio seguente si dimostra perchÚ l'impiego di QChain potrebbe non inserire nel sistema il file binario corretto:
  • Si installano i pacchetti degli aggiornamenti A e B senza eseguire il riavvio intermedio.
  • Entrambi i pacchetti contengono Kernel32.dll, un file che si trova nell'elenco delle librerie in KnownDLLs Nel pacchetto A Ŕ presente la versione 3 di Kernel32.dll, nel pacchetto B Ŕ presente la versione 2 e nel computer Ŕ installata la versione 1.
  • Al termine dell'installazione del pacchetto A, GetFileVersionInfo segnala che nel computer Ŕ presente la versione 1 del file Kernel32.dll. PoichÚ nel pacchetto A Ŕ contenuta la versione 3, il programma di installazione degli aggiornamenti stabilisce la necessitÓ di sostituire il file.
    • Il file Kernel32.dll versione 1 esistente nel computer viene trasferito in un percorso temporaneo e viene creata un'operazione di ridenominazione dei file in sospeso che lo eliminerÓ dal percorso temporaneo al successivo riavvio del computer.
    • Il file Kernel32.dll versione 3 del pacchetto A viene copiato nel computer.
  • Al termine dell'installazione del pacchetto B, GetFileVersionInfo segnala nuovamente che nel computer Ŕ presente la versione 1 del file Kernel32.dll poichÚ GetFileVersionInfo legge le informazioni sulla versione dal file the Kernel32.dll caricato nella memoria. Nel pacchetto B Ŕ presente la versione 2, quindi l'aggiornamento rapido (hotfix) stabilisce la necessitÓ di sostituire il file.
    • Il file Kernel32.dll ora esistente nel computer (vale a dire la versione 3 contenuta nel pacchetto A) viene trasferito dal programma di installazione degli aggiornamenti in un percorso temporaneo e viene creata un'operazione di ridenominazione dei file in sospeso che lo eliminerÓ dal percorso temporaneo al successivo riavvio del computer.
    • Il file Kernel32.dll versione 2 del pacchetto B viene copiato nel computer.
  • Viene eseguito QChain, ma non sono presenti operazioni di ridenominazione dei file in sospeso, pertanto QChain rimane inattivo.
  • PoichÚ il pacchetto B Ŕ stato l'ultimo a essere installato, la versione 2 del file Kernel32.dll si troverÓ nel percorso corretto nel computer e verrÓ caricata in memoria al riavvio del computer. Con le operazioni di ridenominazione dei file in sospeso vengono eliminati sia il file Kernel32.dll originale, versione 1, sia il file Kernel32.dll del pacchetto A, versione 3. RisulterÓ dunque installata nel computer la versione 2 di Kernel32.dll invece della versione 3.
Esiste una correzione per Windows 2000 successiva al Service Pack 2 nella quale GetFileVersionInfo non viene utilizzato con le librerie elencate in KnownDLLs caricate nella memoria. Al contrario, nel programma di installazione degli aggiornamenti viene associato il file effettivamente presente nel percorso di destinazione, quindi viene richiamata la funzione GetFileVersionInfo sul file associato. ╚ dunque possibile utilizzare QChain.exe per concatenare aggiornamenti per Windows 2000 successivi al Service Pack 2 avendo la certezza che verrÓ installata la versione pi¨ recente di un file, a prescindere dall'ordine di installazione degli aggiornamenti.

Se nell'esempio precedente si utilizzano aggiornamenti per Windows 2000 successivi al Service Pack 2, l'aggiornamento rapido (hotfix) del pacchetto B stabilisce un'associazione con il file Kernel32.dll del pacchetto A riconoscendone la versione pi¨ recente, successiva a quella dello stesso file nel pacchetto B, ovvero la versione 2. Il pacchetto B quindi non sostituisce il file Kernel32.dll esistente nel sistema e al riavvio del computer verrÓ dunque utilizzata la versione corretta di Kernel32.dll, ovvero la versione 3 del pacchetto A.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 296861 - Ultima modifica: giovedý 26 settembre 2013 - Revisione: 17.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows Update
  • Microsoft Update
Chiavi:á
kbproductlink kbhotfixserver kbqfe kbwindowsupdatev6 kbwindowsupdatev3 kbfile kbgraphxlinkcritical kbinfo KB296861
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com