PRB: L'identitÓ configurata non Ŕ corretta per l'account IWAM

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 297989 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

Quando si visualizza una pagina ASP (Active Server Pages) esistente, il browser potrebbe restituire il messaggio di errore "HTTP 500 - Errore interno del server" o "Errore applicazione server". Se si esamina il registro eventi di sistema del server dopo aver ricevuto il messaggio di errore, si noteranno due voci:
Origine: W3SVC
Errore: L'identitÓ configurata non Ŕ corretta.
e
Origine: DCOM
Errore: Impossibile accedere a IWAM_Nomecomputer
Se si attiva solo l'autenticazione di base per l'applicazione e si imposta il livello di Protezione applicazione su Bassa, l'applicazione tornerÓ a funzionare come previsto. Inoltre, se si crea una nuova applicazione ASP dopo la ricezione del messaggio di errore, sarÓ possibile visualizzarla senza alcun errore.

Messaggi di errore correlati

Potrebbero venire inoltre visualizzati i messaggi di errore riportati di seguito:

Nel browser:
HTTP 500 - Errore interno del server
Oppure
Errore applicazione server
Il server ha rilevato un errore nel caricamento di un'applicazione durante l'elaborazione della richiesta. Per ulteriori informazioni, consultare il registro evento. Per assistenza, rivolgersi all'amministratore del server.
Nel registro eventi di sistema:
Origine: DCOM
Errore: DCOM ha ricevuto l'errore "Errore durante l'accesso: nome utente sconosciuto o password non valida" e non Ŕ in grado di accedere a .\IWAM_NOMESERVER per eseguire il server.
e
Origine: W3SVC
Errore: "Il server non Ŕ in grado di caricare l'applicazione "/LM/W3SVC/1/Root/op". Errore: "Impossibile avviare il processo server. L'identitÓ configurata non Ŕ corretta. Verificare il nome utente e la password."
Oppure
Origine: W3SVC Errore: "Il server non Ŕ in grado di caricare l'applicazione '/LM/W3SVC/4/Root/'. Errore 'c000003b'."
e
Origine: W3SVC Errore: "L'applicazione COM '{3D14228D-FBE1-11d0-995D-00C04FD919C1}' in '/LM/W3SVC/4/Root' non Ŕ stata attivata in modalitÓ out-of-process."
Nota Il messaggio di errore viene visualizzato in Microsoft Internet Information Services 6.0 (IIS 6.0) se la casella di controllo Esegui il servizio WWW in modalitÓ isolamento IIS 5.0 Ŕ selezionata. Per informazioni sulla procedura di selezione della casella di controllo Esegui il servizio WWW in modalitÓ isolamento IIS 5.0, vedere la sezione "Informazioni" di questo articolo.

Cause

I nomi utente e le password per gli account IUSR_Nomecomputer e IWAM_Nomecomputer sono memorizzati in tre percorsi:

  • Metabase di IIS (Internet Information Server)
  • User Manager per domini (Windows NT) o Utenti e gruppi locali (Windows 2000)
  • Microsoft Transaction Server (Windows NT) o Servizi componenti (Windows 2000)
Se i nomi utente e/o le password non sono sincronizzate in questi tre percorsi, verranno visualizzati i messaggi di errore appena menzionati.

Risoluzione

Per risolvere questo problema, Ŕ necessario assicurarsi che le password per gli account IUSR e IWAM siano sincronizzate nei tre percorsi citati. ╚ possibile eseguire questa operazione in due modi: impostando le password per gli account IWAM e IUSR in User Manager (Windows NT) o Utenti e gruppi (Windows 2000) e modificandole nella metabase di IIS in modo che corrispondano alla stessa password o viceversa. Per sincronizzare le password, utilizzare uno dei metodi riportati di seguito.

Nota Per istruzioni sull'utilizzo dell'utilitÓ di script di amministrazione Administration Script Utility (Adsutil.vbs) e sulla modifica della password in Microsoft Transaction Server (MTS) o nei Servizi componenti, vedere la sezione "Informazioni" di questo articolo.

Metodo 1: Modificare le password in User Manager o Utenti e gruppi in modo che corrispondano alla password della metabase di IIS

  1. Nella finestra di comando individuare la cartella contenente il file Adsutil.vbs. Utilizzare lo strumento Adsutil.vbs per ottenere le password per gli account IWAM e IUSR dalla metabase di IIS.
  2. Per modificare le password IUSR e/o IWAM in Windows NT, attenersi alla seguente procedura:

    1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Programmi, Strumenti di amministrazione, quindi User Manager per domini. In User Manager per domini Ŕ possibile modificare le informazioni relative agli account per tutti gli account utente e i gruppi di Windows NT.
    2. Fare doppio clic sugli account IUSR_Nomecomputer e/o IWAM_Nomecomputer e modificare le password in modo che corrispondano alla password della metabase di IIS ottenuta al punto 1.
    Per modificare le password IUSR e/o IWAM in Windows 2000, attenersi alla seguente procedura:
    1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Programmi, Strumenti di amministrazione, quindi Gestione computer.
    2. In corrispondenza del nodo UtilitÓ di sistema espandere i nodi Utenti e gruppi locali e Utenti. Nel nodo Utenti Ŕ possibile modificare le informazioni sugli account per tutti gli account utente e i gruppi di Windows 2000.
    3. Fare clic con il pulsante destro del mouse sugli account IUSR_Nomecomputer e/o IWAM_Nomecomputer e scegliere Imposta password.
    4. Modificare le password in modo che corrispondano alla password della metabase di IIS ottenuta al punto 1.
  3. Visualizzare la pagina ASP che ha restituito il messaggio di errore per verificare che il problema sia stato risolto.

Metodo 2: Modificare la metabase di IIS in modo che corrisponda alle password IUSR e/o IWAM

  1. Per modificare le password IUSR e/o IWAM in Windows NT, attenersi alla seguente procedura:

    1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Programmi, Strumenti di amministrazione, quindi User Manager per domini. In User Manager per domini Ŕ possibile modificare le informazioni relative agli account per tutti gli account utente e i gruppi di Windows NT.
    2. Fare doppio clic sugli account IUSR_Nomecomputer e/o IWAM_Nomecomputer e digitare le nuove password.
    Per modificare le password IUSR e/o IWAM in Windows 2000, attenersi alla seguente procedura:
    1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Programmi, Strumenti di amministrazione, quindi Gestione computer.
    2. In corrispondenza del nodo UtilitÓ di sistema espandere i nodi Utenti e gruppi locali e Utenti. Nel nodo Utenti Ŕ possibile modificare le informazioni sugli account per tutti gli account utente e i gruppi di Windows 2000.
    3. Fare clic con il pulsante destro del mouse sugli account IUSR_Nomecomputer e/o IWAM_Nomecomputer e scegliere Imposta password. Digitare le nuove password.
  2. Nella finestra di comando individuare la cartella contenente il file Adsutil.vbs. Utilizzare lo strumento Adsutil.vbs per impostare le password per gli account IWAM e IUSR nella metabase di IIS.
  3. Visualizzare la pagina ASP che ha restituito il messaggio di errore per verificare che il problema sia stato risolto.
Nota Anche se le password in Microsoft Transaction Server (Windows NT) e nei Servizi componenti (Windows 2000) in genere corrispondono alla metabase di IIS, Ŕ consigliabile aggiornare la password IWAM in Microsoft Transaction Server (MTS) o nei Servizi componenti se il problema persiste. Per ulteriori informazioni, vedere l'argomento the "Modifica della password in MTS o nei Servizi componenti" nella sezione "Informazioni".

Status

Si tratta di un comportamento legato alla progettazione del prodotto.

Informazioni

Utilizzo di Adsutil.vbs

In IIS Ŕ disponibile un file di script denominato Adsutil.vbs che pu˛ essere utilizzato per ottenere o impostare le password degli account IUSR e IWAM in o dalla metabase di IIS. In Windows NT 4.0 lo strumento Adsutil.vbs Ŕ in genere disponibile nella cartella <UnitÓ>\WINNT\System32\Inetsrv\Adminsamples. In Windows 2000 lo strumento Adsutil.vbs Ŕ disponibile nella cartella <UnitÓ>\Inetpub\Adminscripts.

Nella tabella riportata di seguito viene indicata la sintassi delle diverse funzioni dello strumento Adsutil.vbs:

Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
FunzioneSintassi
Ottenere la password dell'account IUSRcscript.exe adsutil.vbs get w3svc/anonymoususerpass
Ottenere la password dell'account IWAMcscript.exe adsutil.vbs get w3svc/wamuserpass
Impostare la password dell'account IUSRcscript.exe adsutil.vbs set w3svc/anonymoususerpass "password"
Modificare l'account IUSR cscript.exe adsutil.vbs set w3svc/anonymoususername "nomeutente"
Impostare la password dell'account IWAMcscript.exe adsutil.vbs set w3svc/wamuserpass "password"
Modificare l'account IWAM cscript.exe adsutil.vbs set w3svc/WAMusername "nomeutente"

Nota Quando si tenta di ottenere la password in Windows NT 4.0, questa verrÓ visualizzata come testo in chiaro, mentre in Windows 2000 Ŕ visualizzata sotto forma di asterischi. Per ottenere la password in testo in chiaro in Windows 2000, Ŕ necessario modificare il file Adsutil.vbs perchÚ mostri la password non crittografata. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Nel Blocco note aprire il file Adsutil.vbs.
  2. Scegliere Trova dal menu Modifica, digitare IsSecureProperty = True, quindi fare clic su Trova successivo.
  3. Modificare "IsSecureProperty = True" in "IsSecureProperty = False".
  4. Salvare le modifiche apportate al file Adsutil.vbs e chiudere il Blocco note.

Modifica della password in MTS o nei Servizi componenti

Windows 2000

In IIS 5.0 Ŕ disponibile il file Synciwam.vbs, che consente di aggiornare l'identitÓ di avvio di tutti i pacchetti di applicazioni COM+ di IIS eseguiti in modalitÓ out-of-process. Lo script Synciwam.vbs Ŕ disponibile nella cartella <UnitÓ>\Inetpub\AdminScripts. Per eseguire lo script Synciwam.vbs, Ŕ possibile utilizzare CScript o WScript.

Per utilizzare Synciwam.vbs, digitare il comando al prompt riportato di seguito:
cscript.exe synciwam.vbs -v
Potrebbe essere necessario riavviare IIS per rendere effettive le modifiche. A tale scopo, fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare iisreset, quindi scegliere OK.

Nota L'utilizzo di Synciwam.vbs comporta la reimpostazione di tutte le applicazioni out-of-process (con isolamento medio e alto) sull'account IWAM_Nomecomputer.

Windows NT 4.0

In IIS 4.0 non Ŕ disponibile alcuno strumento simile allo script Synciwam.vbs. ╚ necessario utilizzare MTS Explorer per modificare manualmente la password IWAM per ciascuna applicazione in esecuzione nel processo di memoria separata. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Programmi, Windows NT Option Pack 4, Microsoft Transaction Server, quindi Transaction Server Explorer.
  2. In Transaction Server Explorer espandere i nodi Microsoft Transaction Server, Computer, Risorse del computer e il nodo relativo ai pacchetti installati.
  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse su uno dei pacchetti installati e scegliere ProprietÓ.
  4. Nella scheda IdentitÓ, se il pacchetto Ŕ in esecuzione in corrispondenza dell'identitÓ Utente dell'account IWAM_Nomecomputer, digitare la password corrispondente alla metabase di IIS e scegliere OK.
  5. Ripetere i punti 3 e 4 per ciascun pacchetto installato.
  6. Riavviare IIS per rendere effettive le modifiche. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
    1. Fare clic sul pulsante Start di Windows, scegliere Esegui, digitare cmd, quindi scegliere OK.
    2. Al prompt dei comandi digitare i seguenti comandi nell'ordine indicato:
      • net stop iisadmin /y
      • net start w3svc
      • net start msftpsvc (Utilizzare questo comando se Ŕ in esecuzione FTP Server)
      • net start smtpsvc (Utilizzare questo comando se Ŕ in esecuzione SMTP Server)
      • net start cisvc (Utilizzare questo comando se Ŕ in esecuzione Index Server)

Esecuzione del servizio WWW di IIS 6.0 in modalitÓ isolamento IIS 5.0

  1. Fare clic sul pulsante Start, quindi scegliere Esegui.
  2. Nella finestra di dialogo Esegui, digitare inetmgr, quindi scegliere OK.
  3. Nella finestra Gestione Internet Information Services (IIS) fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella Siti Web e scegliere ProprietÓ.
  4. Nella scheda Servizio della finestra di dialogo relativa alle proprietÓ dei siti Web selezionare Esegui il servizio WWW in modalitÓ isolamento IIS 5.0.
  5. Scegliere OK per chiudere la finestra di dialogo relativa alle proprietÓ dei siti Web.
  6. Chiudere la finestra Gestione Internet Information Services (IIS).

Riferimenti

Per ulteriori informazioni, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportati di seguito:
255770 PRB: "Errore durante l'accesso. Nome utente sconosciuto o password non valida" quando si eseguono siti Web in modalitÓ out-of-process
240225 Descrizione delle utilitÓ Adsutil e MetaEdit utilizzate per la modifica della metabase
240941 Introduzione alla metabase di IIS

ProprietÓ

Identificativo articolo: 297989 - Ultima modifica: martedý 4 dicembre 2007 - Revisione: 5.3
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Internet Information Server 4.0
  • Microsoft Internet Information Services 5.0
  • Microsoft Internet Information Services 6.0
Chiavi:á
kbprb kbsecurity kbserver kbsysadmin kbwebserver KB297989
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com