Come trovare il tag di pool che vengono utilizzati da driver di terze parti

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 298102 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

In questo articolo viene descritto come trovare l'origine del tag pool utilizzato da un driver di terze parti. Ci˛ pu˛ risultare utile perchÚ quando si risolve un problema, puoi riscontrare un tag di pool che non pu˛ essere collegato a un componente di Microsoft e trovare l'origine di questi tag pu˛ essere complicato e spesso Ŕ impossibile senza l'utilizzo di un debugger in modalitÓ kernel.

Informazioni

Per trovare i file che (potenzialmente) utilizzano un tag del pool specificato, utilizzare lo strumento di ricerca in Windows 2000:
  1. Fare clic su Start , scegliere Trova , quindi file o cartelle .
  2. Nella casella Cerca file o cartelle denominate , digitare sys .
  3. Nella casella testo contenuto , digitare il tag di pool che si desidera cercare.
  4. Nella casella Cerca in , digitare il percorso di sistema principale driver, ad esempio, C:\WINNT\system32\drivers e quindi fare clic su Cerca .
VerrÓ visualizzato un elenco dei driver che contengono il tag. Sebbene vi siano alcuni accessi false qui (come testo della stringa pu˛ naturalmente verificarsi in altri file), questo metodo dovrÓ consentire di restringere l'ambito della ricerca.

╚ possibile utilizzare il comando findstr (per tutte le versioni di Windows) invece di Esplora risorse. Per ridurre l'occorrenza di riscontri false, passare alla cartella root\drivers sistema al prompt dei comandi. Se necessario, utilizzare Esplora risorse per individuare questa cartella. Eseguire il comando findstr /m /l tag sys in cui il parametro /m viene utilizzato per elencare solo il nome del file. Se viene visualizzato pi¨ file, provare a ridurre la quantitÓ di file restituisce aggiungendo la lettera "h" il tag prima di eseguire la ricerca. Ci˛ risulta utile principalmente il tag Ŕ costituito da tre lettere.

Nota ╚ probabile che questa query potrebbe non trovare il driver appropriato, poichÚ il driver non viene caricato da % SYSTEMROOT%\drivers. In questo caso, Ŕ possibile eseguire ricerche pi¨ globale, ad esempio findstr /m /l tag sys avviare % SystemRoot %, % ProgramFiles %, % SystemDrive %, % ProgramData %.Per esempi, Ŕ possibile utilizzare il comando findstr /m /l hTCPt sys per restituire Tcpip.sys e findstr /m /l hCPnp sys restituire Classpnp.sys o Acpiec.sys a seconda del sistema operativo in esecuzione.

Per ulteriori informazioni, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
250453Determinazione del pool speciale codifica opzioni quando si esegue il debug
177415L'utilizzo di Memory Pool Monitor (Poolmon.exe) per la memoria in modalitÓ kernel di risoluzione dei problemi

ProprietÓ

Identificativo articolo: 298102 - Ultima modifica: giovedý 1 marzo 2007 - Revisione: 5.2
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows NT Server 4.0, Terminal Server Edition
  • Microsoft Windows 2000 Server
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
  • Microsoft Windows 2000 Datacenter Server
  • Microsoft Windows NT Server 4.0 Standard Edition
  • Microsoft Windows NT Server 4.0 Enterprise Edition
  • Microsoft Windows NT Workstation 4.0 Developer Edition
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows XP Professional
Chiavi:á
kbmt kb3rdparty kbenv kbhowto KB298102 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 298102
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com