Utilizzo di Microsoft Jet con IIS

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 299974 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Avanzate: Richiede la codifica degli esperti, interoperabilitÓ e competenze multiutente.

Per la una versione di Microsoft Access 2000 di questo articolo, vedere 299973.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

Quando Ŕ necessario un numero illimitati di utenti, 24 x 7 supporto e transazioni ACID, si consiglia di utilizzare Microsoft SQL Server con Internet Information Server (IIS). Anche se (Active Server Pages) funziona con qualsiasi OLE DB e database conforme con ODBC, IIS Ŕ stato e ampiamente testato Ŕ progettato per funzionare con Microsoft SQL Server con traffico elevato delle transazioni e illimitati gli utenti che possono verificarsi in uno scenario di Internet.

Nota "ACID" Ŕ l'acronimo delle quattro proprietÓ dei sistemi di elaborazione delle transazioni: atomicitÓ, coerenza, isolamento e durata.

ASP supporta anche utilizzando il modulo di gestione di database Microsoft Jet come origine dati valida. Il driver ODBC per Access e il Provider Microsoft OLE DB per Microsoft Jet non sono destinato a essere utilizzato con alta sollecitazione competitive, applicazioni di server di 24 ore su 24, 7 giorni su 7, ad esempio web, commerce, server di messaggistica transazionale e cosý via.

Quando si esegue Microsoft Jet in un ambiente di IIS, Ŕ consigliabile utilizzare nativo Jet Provider OLE DB in sostituzione del driver ODBC di Microsoft Access. Il driver ODBC di Microsoft Access (Jet ODBC driver) pu˛ avere dei problemi di stabilitÓ a causa della versione di Visual Basic, Applications Edition che viene richiamato perchÚ la versione non Ŕ thread-safe. Di conseguenza, quando pi¨ utenti concorrenti effettuano le richieste di Microsoft Access database, possono verificarsi risultati imprevisti. Questo nativo Jet Provider include correzioni e miglioramenti per la stabilitÓ, prestazioni e il pool di thread (inclusa la chiamata a una versione thread-safe di Visual Basic, Applications Edition).

Sia il driver ODBC e il provider OLE DB fornisce un wrapper attorno il modulo di gestione di database di Microsoft Jet, che fornisce la funzionalitÓ principali del driver ODBC di Access e del provider OLE DB per Jet. Mentre Microsoft Jet viene consapevolmente (e continuamente) aggiornata con la qualitÓ, le funzionalitÓ e numerosi miglioramenti delle prestazioni, Ŕ non stata previsto (o ideata) per le prestazioni intensa richiesti da scenari di 24 ore su 24, 7 giorni su 7, transazioni ACID o gli utenti illimitati, vale a dire, gli scenari in cui esiste l'integritÓ dei dati assoluto o molto elevata di concorrenza. Microsoft ha eseguito scenari utente multipli/stress molto complessi che sono progettati per verificare la funzionalitÓ nello spazio di utilizzo appropriato di Microsoft Jet e i problemi che potrebbero essere rivelate.

Informazioni

╚ possibile ottenere il provider OLE DB pi¨ recente per Microsoft Jet dalle origini seguenti:
  • 239114Come ottenere il service pack pi¨ recente per il modulo di gestione di Database Microsoft Jet 4.0
  • La versione pi¨ recente di Microsoft Data Access Components (MDAC) e il Software Devolpers Kit (SDK) di MDAC Ŕ disponibile il seguente sito Web Microsoft:
    http://msdn.microsoft.com/en-us/data/aa937729.aspx
Il provider OLE DB per Microsoft Jet Ŕ incluso nei seguenti prodotti:
  • Microsoft Visual Basic 6.0 Enterprise
  • Microsoft Visual Studio 6.0 Enterprise
  • Microsoft Visual c ++ 6.0 Enterprise

Riferimenti

Per ulteriori informazioni sull'utilizzo il modulo di gestione di database Microsoft Jet e il nativo provider OLE DB Jet, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
191754Come aprire un database protetto in ADO tramite OLE DB
172403L'utilizzo di ADO con Visual Basic
Informazioni su Microsoft Jet e Jet nativo provider sono disponibili anche nella documentazione seguente:
  • "Guida di Microsoft Jet Database Engine Programmer (seconda edizione)" offre analisi approfondita per l'ottimizzazione, utilizzo e limitazioni del modulo di gestione di database Microsoft Jet.
  • Il file Joltread.txt, fornito con i prodotti elencati nella sezione "Informazioni" pi¨ indietro in questo articolo.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 299974 - Ultima modifica: lunedý 3 dicembre 2007 - Revisione: 7.2
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Access 2002 Standard Edition
  • Microsoft Internet Information Server 3.0
  • Microsoft Internet Information Server 4.0
  • Microsoft Internet Information Services 5.0
  • Microsoft Internet Information Services 6.0
Chiavi:á
kbmt kbhowto KB299974 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 299974
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com