Descrizione delle modifiche alle impostazioni di protezione per le aree di contenuto Web di Internet Explorer 6

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 300443 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo vengono descritte le modifiche apportate alle impostazioni di protezione per le aree di contenuto Web di Internet Explorer 6.

Informazioni

Salvo indicazione contraria nelle sezioni che seguono, quando si effettua l'aggiornamento a Internet Explorer 6 le impostazioni di protezione correnti vengono mantenute. Il livello di protezione per tutte le aree viene tuttavia impostato su Personalizzata.

Per ulteriori informazioni sul livello di protezione impostato su Personalizzata, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito (il contenuto potrebbe essere in inglese):
300891 Aree di protezione personalizzate dopo l'aggiornamento a Internet Explorer 6
Se si fa clic su Livello predefinito per un'area qualsiasi della scheda Protezione della finestra di dialogo Opzioni Internet, č possibile applicare le nuove impostazioni predefinite.

Modifiche alle impostazioni di tutte le aree

Quando si fa clic su Livello personalizzato nella scheda Protezione della finestra di dialogo Opzioni Internet in Internet Explorer 6, le impostazioni riportate di seguito risulteranno rimosse dalla sezione Impostazioni protezione:
  • Le impostazioni per i cookie sono state spostate dalla scheda Protezione alla scheda Privacy. Queste impostazioni non vengono mantenute quando si effettua l'aggiornamento a Internet Explorer 6.Per ulteriori informazioni sulle impostazioni dei cookie, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportati di seguito:
    296363 Le impostazioni relative ai cookie non vengono mantenute dopo l'aggiornamento a Internet Explorer 6
    283185 Gestione dei cookie in Internet Explorer 6
  • Le impostazioni che si trovano sotto l'intestazione Microsoft VM, che contiene "Autorizzazioni Java", non sono presenti se Microsoft Virtual Machine (Microsoft VM) non č installata. Se Microsoft VM č stata installata, sia come pacchetto autonomo sia tramite "un'installazione su richiesta", queste impostazioni saranno disponibili.
Le nuove impostazioni riportate di seguito sono state aggiunte alla sezione Impostazioni protezione e vengono visualizzate quando si fa clic su Livello personalizzato nella scheda Protezione della finestra di dialogo Opzioni Internet in Internet Explorer 6:
  • In corrispondenza dell'intestazione Varie l'opzione "Non richiedere la selezione del certificato client quando esiste un solo certificato o non ne esiste nessuno" č impostata su Disattiva per tutti i livelli di protezione, a eccezione del livello di protezione Bassa. In base all'impostazione predefinita, solo per l'area "Siti attendibili" č impostato il livello di protezione Bassa.

    L'impostazione precedente č stata aggiunta a Internet Explorer 5.5 Service Pack 1 (SP1). Quando questa opzione č impostata su Disattiva, non viene visualizzato il messaggio di "Autenticazione client" quando si accede a un sito Web privo di certificato o con un solo certificato. Nelle versioni di Internet Explorer precedenti alla versione 5.5 SP1 viene visualizzato il seguente messaggio di "Autenticazione client" anche se il sito Web non dispone di un certificato o ne possiede uno solo:
    Identificazione

    Č necessario identificare il sito Web da visualizzare. Selezionare il certificato da utilizzare al momento della connessione.
  • In corrispondenza dell'intestazione Varie l'opzione "Consenti AGGIORNAMENTO METADATI" č impostata su Attiva per tutti i livelli di protezione, a eccezione del livello Alta, e l'impostazione per l'aggiornamento dei metadati continua a funzionare come nelle versioni precedenti di Internet Explorer. Al livello di protezione Alta (in base all'impostazione predefinita, solo l'area "Siti con restrizioni" č impostata su Alta), l'opzione "Consenti AGGIORNAMENTO METADATI" č impostata su Disattiva e l'aggiornamento dei metadati non funziona.

    L'impostazione (tag) di aggiornamento dei metadati consente all'autore di una pagina Web di reindirizzare il browser a un'altra pagina Web dopo un determinato intervallo di tempo. Per ulteriori informazioni sull'impostazione per l'aggiornamento dei metadati, visitare il seguente sito Web Microsoft (informazioni in lingua inglese):
    http://msdn2.microsoft.com/en-us/library/Aa769236.aspx
    NOTA: questa impostazione non funziona in Internet Explorer 6 Public Preview (versione 6.00.2462.0000). Il problema č stato corretto per la prima volta in Internet Explorer 6 Public Preview Refresh (versione 6.00.2479.0006).
  • In corrispondenza dell'intestazione Varie l'opzione "Visualizza contenuto misto" č impostata su Chiedi conferma, che corrisponde alla stessa funzionalitā delle versioni precedenti di Internet Explorer, per tutti i livelli di protezione ed č possibile che venga visualizzato il seguente messaggio di "Avviso di protezione" nelle pagine Web che contengono contenuto protetto (https://) e non protetto (http://):
    La pagina contiene oggetti protetti e non protetti.

    Visualizzare gli oggetti non protetti?
    Se l'opzione "Visualizza contenuto misto" č impostata su Attiva, il messaggio precedente non verrā presentato e il contenuto non protetto potrā essere visualizzato. Se l'opzione "Visualizza contenuto misto" č impostata su Disattiva, il messaggio precedente non verrā presentato e il contenuto non protetto non potrā essere visualizzato.

Modifiche alle impostazioni dell'area Siti con restrizioni

Le seguenti impostazioni dell'area "Siti con restrizioni" sono state modificate:
  • L'opzione Esecuzione script attivo č impostata su Disattiva e l'impostazione precedente non viene mantenuta.
  • L'opzione Autorizzazioni Java, che si trova in corrispondenza dell'intestazione Microsoft VM, č impostata su Disattiva Java e l'impostazione precedente non viene mantenuta.
  • L'opzione "Esegui script controlli ActiveX contrassegnati come sicuri" č impostata su Disattiva, ma l'impostazione precedente viene mantenuta.
  • L'opzione "Consenti AGGIORNAMENTO METADATI" č impostata su Disattiva.
NOTA: in base all'impostazione predefinita, l'area "Siti con restrizioni" viene utilizzata da Microsoft Outlook Express 6 e puō essere utilizzata da Microsoft Outlook per limitare il contenuto attivo nei messaggi di posta elettronica in formato HTML (Hypertext Markup Language).

Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
182569 Descrizione delle voci di registro per le aree di protezione di Internet Explorer

Proprietā

Identificativo articolo: 300443 - Ultima modifica: lunedė 11 febbraio 2008 - Revisione: 4.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Internet Explorer 6.0 alle seguenti piattaforme
    • Microsoft Windows XP Home Edition
    • Microsoft Windows XP Professional
    • Microsoft Windows XP Media Center Edition
    • Microsoft Windows XP Tablet PC Edition
    • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
    • Microsoft Windows 2000 Datacenter Server
    • Microsoft Windows 2000 Professional Edition
    • Microsoft Windows 2000 Server
    • Microsoft Windows NT Server 4.0 Standard Edition
    • Microsoft Windows NT Server 4.0, Terminal Server Edition
    • Microsoft Windows NT Workstation 4.0 Developer Edition
    • Microsoft Windows Millennium Edition
    • Microsoft Windows 98 Second Edition
    • Microsoft Windows 98 Standard Edition
Chiavi: 
kbinfo kbenv KB300443
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com