Informazioni generali su Assistenza remota di Windows XP

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 300546 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo Ŕ stato precedentemente pubblicato con il codice di riferimento I300546
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

Assistenza remota Ŕ una tecnologia di Windows XP che consente agli utenti di offrirsi vicendevolmente supporto attraverso Internet. Con questo strumento un utente, definito "esperto", pu˛ vedere il desktop di un altro utente, definito "richiedente". L'esperto pu˛ anche condividere il controllo del computer del richiedente, con il suo consenso, per risolvere problemi remotamente.

Con Assistenza remota gli utenti possono richiede assistenza tecnica, questa funzionalitÓ Ŕ definita Offerta di Assistenza remota. La funzionalitÓ Offerta di Assistenza remota Ŕ descritta nel seguente articolo della Knowledge Base (gli articoli con prefisso "Q" contengono informazioni in inglese):
301527Configurazione di un computer con Windows XP per la ricezione di offerte di Assistenza remota

Informazioni

Requisiti per Assistenza remota

  • Sia nel computer del richiedente sia in quello dell'esperto deve essere in esecuzione una versione di Windows XP o Windows .NET Server.
  • Il computer del richiedente e dell'esperto devono essere connessi a una rete comune. Internet pu˛ sostituire la rete comune. Per ulteriori informazioni su possibili configurazioni della rete, fare clic sul numero dell'articolo della Knowledge Base riportato di seguito (gli articoli con prefisso "Q" contengono informazioni in inglese):
    301529Scenari di connessione supportati per Assistenza remota
  • Per ulteriori informazioni su possibili configurazioni della rete, fare clic sul numero dell'articolo della Knowledge Base riportato di seguito (gli articoli con prefisso "Q" contengono informazioni in inglese): Con Windows XP Home Edition il richiedente deve utilizzare un account di proprietario.
  • Per ulteriori informazioni su possibili configurazioni della rete, fare clic sul numero dell'articolo della Knowledge Base riportato di seguito (gli articoli con prefisso "Q" contengono informazioni in inglese): Il richiedente deve essere in grado di trasferire un file all'esperto. Questa operazione pu˛ essere eseguita automaticamente attraverso la Guida in linea e supporto tecnico utilizzando Microsoft Outlook Express o Windows Messenger. L'utente deve pertanto avere installata una di queste applicazioni. Il richiedente pu˛ inoltre salvare il file e inviarlo all'esperto utilizzando altri mezzi per il trasferimento di file.
Nota: in questo articolo sono descritte situazioni in cui il richiedente dÓ inizio alla sessione di Assistenza remota inviando un invito all'esperto. Nel caso di computer che fanno parte dello stesso dominio l'esperto pu˛ offrire assistenza remota, evitando cosý al richiedente di inviare l'invito. Per ulteriori informazioni sull'offerta di Assistenza remota, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito (gli articoli con prefisso "Q" contengono informazioni in inglese):
301527Configurazione di un computer con Windows XP per la ricezione di offerte di Assistenza remota

Invio di un invito di Assistenza remota

  1. Aprire la Guida in linea e supporto tecnico scegliendo il pulsante Start, quindi Guida in linea e supporto tecnico.
  2. In Richiedere assistenza scegliere Invita un amico a connettersi a questo computer con Assistenza remota.
  3. Viene visualizzata la pagina di Assistenza remota. Scegliere Invitare qualcuno ad offrire assistenza.
  4. Esistono tre metodi per inviare l'invito di Assistenza remota: Windows Messenger, la posta elettronica oppure salvare l'invito come file. Scegliere una di queste tre possibilitÓ e seguire le istruzioni. Con i metodi della posta elettronica o del salvataggio dell'invito al richiedente viene fornita la possibilitÓ di proteggere la sessione mediante una password. Il richiedente dovrÓ inoltre selezionare un periodo di tempo oltre il quale l'invito scadrÓ automaticamente. Il richiedente potrÓ inoltre far scadere un invito in qualsiasi momento facendo clic sul collegamento Visualizza lo stato degli inviti nella pagina di Assistenza remota, come indicato nel passaggio 3.
  5. Quando l'esperto riceve l'invito, gli viene richiesta la password impostata dal richiedente. Dopo avere fornito la password l'esperto pu˛ iniziare la sessione di Assistenza remota.
  6. Dopo l'inizio della sessione nel computer del richiedente viene verificata la password fornita dall'esperto.
  7. Vengono inoltre eseguiti dei controlli per verificare che l'invito utilizzato dall'esperto sia valido e ancora aperto.
  8. Se l'invito Ŕ aperto e la password Ŕ corretta, viene inviata una notifica al richiedente per informarlo della disponibilitÓ immediata dell'esperto, con la richiesta di avviare la sessione di Assistenza remota.
  9. Se il richiedente decide di avviare la sessione, sul suo computer viene aperta la finestra di dialogo di chat di assistenza remota, mentre sul computer dell'esperto si apre la console dell'esperto di assistenza remota. A questo punto l'esperto pu˛ vedere in tempo reale tutto il contenuto del computer del richiedente.
  10. L'esperto potrÓ chiedere di assumere il controllo del computer del richiedente scegliendo il pulsante Assumi controllo della console. Cosý facendo viene inviato un messaggio al computer del richiedente per informarlo che l'esperto sta chiedendo di assumere il controllo del suo computer. Il messaggio offre i tre seguenti metodi attraverso i quali il richiedente pu˛ riassumere il controllo del proprio computer:
    Premere il tasto ESC.
    Premere il tasto C tenendo premuto CTRL.
    Scegliere il pulsante Interrompi controllo che si trova accanto alla finestra di Chat del richiedente.
  11. Se il richiedente decide di affidare il controllo del computer all'esperto, i due condividono il controllo della tastiera e del mouse. Il richiedente dovrebbe evitare di spostare il mouse o digitare quando l'esperto ha assunto il controllo in quanto la sessione risponde alle azioni di entrambi gli utenti e quindi il mouse pu˛ avere un funzionamento non corretto. Se il richiedente interrompe il controllo, la sessione di Assistenza remota continua e l'esperto Ŕ ancora in grado di vedere il desktop del richiedente.

Informazioni generali sui metodi per inviare l'invito

Windows Messenger

Gli utenti del servizio Windows Messenger possono invitare un contatto a fornire loro supporto attraverso Assistenza remota. Windows Messenger costituisce il metodo preferenziale per inviare un invito di Assistenza remota, per le seguenti motivazioni:
  • Windows Messenger funziona in tempo reale, il che consente al richiedente di sapere se l'esperto Ŕ in linea.
  • Fornisce inoltre modi aggiuntivi sia per il computer del richiedente, sia per quello dell'esperto, di individuarsi a vicenda su Internet. Si utilizza questo sistema quando i computer non sono sulla stessa rete o tentano di connettersi via Internet attraverso un firewall o un computer NAT. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito (gli articoli con prefisso "Q" contengono informazioni in inglese):
    301529Scenari di connessione supportati per Assistenza remota
Se si utilizza Windows Messenger non Ŕ necessario aprire la Guida in linea e supporto tecnico. ╚ possibile anche inviare l'invito aprendo Windows Messenger e svolgendo la seguente procedura:
  1. Scegliere Invia messaggio di invito dal menu Strumenti.
  2. Scegliere Avvio assistenza remota.
  3. Fare clic sul contatto desiderato per l'assistenza remota.
Il contatto selezionato riceve un messaggio in cui si richiede una sessione di Assistenza remota e l'esperto pu˛ scegliere Accetta o Declina.

╚ inoltre possibile iniziare una sessione di Assistenza remota in Windows Messenger facendo clic con il pulsante destro del mouse su un contatto e scegliendo Invita, quindi Avvia Assistenza Remota.

Posta elettronica

Assistenza remota consente al richiedente di comporre un messaggio di posta elettronica da inviare all'esperto. Il messaggio di posta contiene un allegato con l'invito. Quando l'esperto apre l'allegato gli viene richiesta la password, se il richiedente ne ha specificata una, e il processo continua come spiegato nella sezione "Invio di un invito di Assistenza remota".

Assistenza remota impiega il client di posta elettronica specificato nella scheda Programmi di Opzioni Internet. Se non Ŕ ancora stato configurato un client di posta elettronica, Assistenza remota tenta di supportare il richiedente configurandolo. Per cambiare il client di posta elettronica utilizzato da Assistenza remota, nel Pannello di controllo fare doppio clic sull'icona Opzioni Internet, quindi nella scheda Programmi cambiare le impostazioni della posta elettronica scegliendo il client desiderato.

Assistenza remota impiega Simple MAPI (Simple Mail Advanced Programming Interface) per supportare il richiedente nella composizione di un messaggio di posta elettronica. Alcuni client di posta non supportano Simple MAPI e non sono visualizzati come opzione nel programma Opzioni Internet del Pannello di controllo.

Salvare l'invito come file

Se il client di posta elettronica del richiedente non supporta Simple MAPI oppure, se il richiedente desidera servirsi di un altro mezzo per l'invio del file di invito all'esperto, pu˛ scegliere di salvare l'invito come file.

Con questo metodo il richiedente potrÓ salvare lo stesso file che sarebbe stato creato e allegato automaticamente a un messaggio di posta elettronica su una unitÓ locale o condivisione di rete. Il file cosý ottenuto potrÓ in seguito essere allegato a un messaggio di posta elettronica utilizzando un client di posta che non supporta Simple MAPI, oppure potrÓ essere trasferito in una condivisione di rete, copiato su un disco floppy e cosý via. Quando l'esperto riceve il file pu˛ fare clic su di esso per aprire l'invito e avviare la sessione di Assistenza remota.

Informazioni tecniche generali

Per informazioni tecniche generali su Assistenza remota, vedere il seguente articolo della Knowledge Base (gli articoli con prefisso "Q" contengono informazioni in inglese):
300692 Explanation of Remote Assistance MsRcIncident File

ProprietÓ

Identificativo articolo: 300546 - Ultima modifica: martedý 8 aprile 2003 - Revisione: 1.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows XP Professional Edition
  • Microsoft Windows XP Home Edition
Chiavi:á
kbinfo kbtool KB300546
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com