Risoluzione dei problemi relativi a Ripristino configurazione di sistema in Windows XP

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 302796 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo è stato precedentemente pubblicato con il codice di riferimento I302796
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

In questo articolo sono descritte le procedure di base per la risoluzione dei problemi relativi allo strumento Ripristino configurazione di sistema in Windows XP.

Informazioni

Per risolvere i problemi relativi a Ripristino configurazione di sistema, eseguire uno o più delle operazioni riportate di seguito:
  • Se viene visualizzato un messaggio di errore relativo a Ripristino configurazione di sistema, prendere nota del messaggio e attenersi alle istruzioni riportate nel messaggio per provare a risolvere il problema. Con la maggior parte dei problemi relativi a Ripristino configurazione di sistema viene generato un messaggio di errore che contiene una descrizione del problema nonché suggerimenti per la risoluzione.
  • Assicurarsi di disporre di spazio su disco sufficiente su tutte le unità su cui è attivato Ripristino configurazione di sistema.
  • Assicurarsi che il servizio Ripristino configurazione di sistema sia in esecuzione utilizzano uno dei seguenti metodi:
    • Nel Pannello di controllo:
      1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Pannello di controllo, quindi Prestazioni e manutenzione.
      2. Fare clic su Strumenti di amministrazione, quindi su Gestione computer e infine su Servizi e applicazioni.
      3. Fare clic su Servizi, quindi su Ripristino configurazione di sistema.
    • Aprire una finestra di prompt dei comandi:
      1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui e digitare CMD.
      2. Premere INVIO e digitare Net Start al prompt dei comandi per assicurarsi che il servizio Ripristino configurazione di sistema sia attivo e in esecuzione.
  • Assicurarsi che il servizio Ripristino configurazione di sistema sia attivato sulle unità desiderate.
  • Provare a eseguire Ripristino configurazione di sistema in modalità provvisoria.
  • Se si ritiene di non disporre del numero di punti di ripristino previsti, assicurarsi che la dimensione dell'archivio dati sia quella desiderata.
  • Esaminare i registri eventi per verificare la presenza di errori relativi al servizio Ripristino configurazione di sistema:
    1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Pannello di controllo, quindi Prestazioni e manutenzione.
    2. Fare clic su Strumenti di amministrazione, quindi su Gestione computer, fare doppio clic su Visualizzatore eventi, quindi scegliere Sistema.
    3. Fare clic sulla scheda Origine per ordinare gli eventi per nome, quindi ricercare "sr" o "srservice". Fare doppio clic su ciascuno dei servizi, quindi esaminare la descrizione dell'evento per individuare la causa del problema.
Per ulteriori informazioni, fare clic sui numeri degli articoli della Knowledge Base riportati di seguito (gli articoli con prefisso "Q" contengono informazioni in inglese):
287505Utilizzo di lettere delle unità da parte dell'utilità Ripristino configurazione di sistema
283073Disattivare l'interfaccia utente Ripristino configurazione di sistema
295050Informazioni sull'utilità Ripristino configurazione di sistema e sul ripristino delle password
283252Gli utenti non amministratori non possono avviare l'utilità Ripristino configurazione di sistema

Proprietà

Identificativo articolo: 302796 - Ultima modifica: giovedì 6 giugno 2013 - Revisione: 1.2
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows XP Home Edition
  • Microsoft Windows XP Professional
Chiavi: 
kbinfo kbtool KB302796
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com