Descrizione degli strumenti Logman.exe, Relog.exe e Typeperf.exe di Windows XP

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 303133 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo vengono descritti gli strumenti della riga di comando Logman.exe, Relog.exe e Typeperf.exe di Windows XP utilizzabili separatamente o in combinazione con gli snap-in Monitor di sistema e Avvisi e registri di prestazioni.

Tutti questi strumenti sono inclusi in tutte le versioni di Windows XP e possono essere eseguiti dal prompt dei comandi.

Informazioni

Logman.exe

È possibile utilizzare lo strumento Logman.exe per:
  • Avviare e arrestare in remoto raccolte di dati di file registro da un percorso centrale specificando il nome del computer remoto.
  • Configurare una raccolta di dati in un computer e quindi copiare tale configurazione in più computer da un percorso centrale.
  • Eseguire query in registri e tracce in esecuzione.

Esempio

Supponendo che Sample_Log sia il nome di un registro di prestazioni esistente nel computer locale, il comando logman start Sample_Log consente di avviare il registro.

Relog.exe

È possibile utilizzare lo strumento Relog.exe per:
  • Convertire un registro da un tipo a un altro, ad esempio un registro di Microsoft Windows NT 4.0 in un registro di Windows XP oppure un file registro binario (blg) in un file delimitato da virgola (csv).
  • Ricampionare un file registro, quindi creare un nuovo file registro basato su determinati contatori, un periodo di tempo specifico o un intervallo di campionamento specifico.

Esempio

Per convertire il file registro di Windows 2000 denominato Win2k_log in un file registro csv denominato Win2k_log.csv, è possibile utilizzare il comando relog Win2k_log.blg -f CSV -o Win2k_log.csv.

Typeperf.exe

È possibile utilizzare lo strumento Typeperf.exe per:
  • Scrivere dati relativi alle prestazioni nella finestra di comando o in un formato di file registro supportato.
  • Visualizzare tutti i contatori attualmente disponibili in un determinato computer locale o remoto.

Esempio

Per visualizzare il contatore di memoria "Byte disponibili" da un computer remoto denominato "XPPRO", ogni 5 secondi, è possibile utilizzare il comando typeperf "Memory\Available Bytes" -s XPPRO -si 00:05.

Per ulteriori informazioni su questi strumenti, vedere la Guida in linea oppure eseguire il comando con l'opzione /?.

Proprietà

Identificativo articolo: 303133 - Ultima modifica: sabato 1 dicembre 2007 - Revisione: 2.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows XP Professional
  • Microsoft Windows XP Tablet PC Edition
  • Microsoft Windows XP Professional x64 Edition
Chiavi: 
kbinfo kbenv KB303133
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com