Lo spostamento dei database di SQL Server 7.0 in un nuovo server con BACKUP e RESTORE

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 304692 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene descritto come ripristinare backup di database per gli utenti e i sistemi in un'altra installazione di SQL Server 7.0 con configurazioni di lettera di unitÓ diversa dal server a cui Ŕ stato eseguito originariamente il backup i database. ╚ possibile utilizzare questo metodo quando si desidera spostare un database utilizzando il backup di database o il ripristino di database. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo di un metodo alternativo, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
224071Come spostare database di SQL Server in una nuova posizione utilizzando funzioni di scollegamento e collegamento di SQL Server
Nota : queste istruzioni in questo articolo non si applicano a SQL Server 2000.

Non Ŕ possibile ripristinare database di sistema master , modello , msdb o liste di distribuzione SQL Server 7.0 a SQL Server 2000. SQL Server 7.0 i database di sistema non compatibili con SQL Server 2000.

Informazioni

Gli esempi riportati in questo articolo si basano sui seguenti presupposti:
  • L'installazione di destinazione di SQL Server 7.0 Ŕ nella directory D:\Mssql7 e i file di database e i file di registro si trovano nella directory D:\Mssql7\data predefinita.
  • L'installazione di origine di SQL Server 7.0 si trova nella directory C:\Mssql7, e i file di database e i file di registro si trovano nella directory predefinita C:\Mssql7\data.

Prerequisiti

  • Eseguire un backup corrente di tutti i database dalla posizione corrente, in particolare per il database master , il database model e il database msdb .
  • ╚ necessario disporre dei privilegi di amministratore sistema.
  • ╚ necessario conoscere il nome logico e i nomi di tutti i file per i database che si desidera ripristinare dati e di log fisici.

    Nota : per determinare il nome logico e il nome fisico di tutti i file che si desidera ripristinare dal set di backup, eseguire il comando seguente in una connessione di Query Analyzer dove mydbdata.bak Ŕ il nome del file che contiene il backup del database:
    RESTORE FILELISTONLY FROM DISK='d:\mssql7\backup\mydbdata.bak'
    go
    					
  • L'origine e le installazioni di SQL Server 7.0 di destinazione devono disporre di stesso service pack e patch applicate.
Se si riscontrano problemi durante il processo Ŕ Impossibile accedere a un database che sono stati spostati o se non Ŕ possibile avviare SQL Server, Ŕ possibile verificare le log degli errori di SQL Server e documentazione in linea di SQL Server 7.0 per informazioni dettagliate su errori che si verificano.

Per ripristinare i database

  1. Ripristinare il database master .

    Nell'esempio seguente, il database master contiene un file di dati, master.mdf e file di log, Mastlog.ldf dal file di backup completo del database, Master_db.bak.
    1. Eseguire il comando seguente dal prompt dei comandi per avviare SQL Server:
      d:\mssql7\binn\sqlservr -c -m

      Nota : il -m opzione avvia SQL Server in modalitÓ utente singolo. In modalitÓ utente singolo, non Ŕ possibile correttamente apportare pi¨ di una singola connessione. Tenere, di altri client o servizi che potrebbero rendono unica connessione prima di connettersi a SQL Server Query Analyzer.
    2. In SQL Server Query Analyzer, utilizzare la sintassi seguente per ripristinare un backup del database master :
      RESTORE DATABASE master FROM disk='d:\mssql7\backup\master_db.bak'
      WITH MOVE 'master' to 'd:\mssql7\data\master.mdf',
      MOVE 'mastlog' to 'd:\mssql7\data\mastlog.ldf',
      REPLACE
      go
      Nota : SQL Server arrestato automaticamente dopo il ripristino del database master .
    3. Eseguire il comando seguente dal prompt dei comandi per avviare SQL Server:
      d:\mssql7\binn\sqlservr -c -f -T3608 -T4022
      Nota : utilizzando questa sintassi, Ŕ possibile eseguire gli aggiornamenti di tabella di sistema.
    4. In SQL Server Query Analyzer, eseguire il set di istruzioni seguente:

      avviso : aggiornamento delle tabelle di sistema in modo non corretto pu˛ causare seri problemi che potrebbero richiedere la reinstallazione di installazione di SQL Server. Microsoft non garantisce che sia possono risolvere i problemi derivanti dall'aggiornamento non corretto delle tabelle di sistema. Aggiornare le tabelle di sistema a proprio rischio.
      USE master
      go
      UPDATE sysdatabases SET filename='d:\mssql7\data\tempdb.mdf' WHERE name='tempdb'
      go
      ALTER DATABASE tempdb MODIFY FILE (name = tempdev, filename = 'd:\mssql7\data\tempdb.mdf')
      ALTER DATABASE tempdb MODIFY FILE (name = templog, filename = 'd:\mssql7\data\templog.ldf')
      go
      viene deve essere visualizzato il seguente messaggio di conferma la modifica:
      File 'tempdev' modificato in sysaltfiles. Eliminare file vecchi dopo il riavvio di SQL Server.

      File "templog" Ŕ stato modificato in sysaltfiles. Eliminare file vecchi dopo il riavvio di SQL Server.
  2. Ripristinare il database di modello .

    Nell'esempio seguente, il database model contiene un file di dati Model.mdf e file di un log, Modellog.ldf dal file di backup completo del database, Model_db.bak. Se non si dispone di un backup del database modello o se si desidera utilizzare quello in cui Ŕ installato per impostazione predefinita durante l'installazione di SQL Server, Ŕ possibile riassociare il database model . Questa procedura Ŕ analoga a quella descritta per il database northwind e per il database pubs nel passaggio 4.
    1. In SQL Query Analyzer dei comandi eseguire la stored procedure seguente scollegare il database corrente del modello da SQL Server:
      exec sp_detach_db N'model'
      go
      dopo che si esegue la stored procedure, viene visualizzato il seguente messaggio:
      Database correttamente scollegato 'modello'
      Esecuzione di DBCC completata. Se DBCC Stampa messaggi di errore, contattare l'amministratore di sistema
      Nota : ╚ necessario scollegare il database model perchÚ non direttamente sovrascritto utilizzando l'istruzione RESTORE . ╚ necessario rimuovere i riferimenti di tabella di sistema per il database di sistema prima di ripristinare il database Ŕ. Inoltre, Ŕ Impossibile eliminare il database allo scopo di rimuovere tali voci del sistema.
    2. In SQL Server Query Analyzer, utilizzare la sintassi seguente per ripristinare un backup del database model :
      RESTORE DATABASE model FROM disk='d:\mssql7\backup\model_db.bak'
      WITH MOVE 'modeldev' TO 'd:\mssql7\data\model.mdf',
           MOVE 'modellog' TO 'd:\mssql7\data\modellog.ldf',
           REPLACE
      go
      Nota la connessione a SQL Server viene interrotta dopo il ripristino del database model .
  3. Ripristinare il database msdb .

    Nell'esempio seguente, il database msdb contiene un file di dati, Msdbdata.mdf e file di log, Msdblog.ldf dal file di backup completo del database, Msdb_db.bak.
    1. Eseguire il comando seguente dal prompt dei comandi per avviare SQL Server:
      d:\mssql7\binn\sqlservr -c -f -T3608 -T4022
    2. In SQL Query Analyzer dei comandi eseguire la seguente stored procedure per scollegare il database msdb :
      exec sp_detach_db N'msdb'
      go
    3. In SQL Server Query Analyzer, utilizzare la sintassi seguente per ripristinare un backup del database msdb :
      RESTORE DATABASE msdb FROM disk='d:\mssql7\backup\msdb_db.bak'
      WITH MOVE 'msdbdata' TO 'd:\mssql7\data\msdbdata.mdf',
           MOVE 'msdblog' TO 'd:\mssql7\data\msdblog.ldf',
           REPLACE
      go
      Nota la connessione a SQL Server viene interrotta dopo il ripristino del database msdb .
  4. I database northwind e pubs :

    Dopo il ripristino del database master , la tabella di sistema vengono modificate le voci per il database northwind e il database pubs e due database, come tutti gli altri database utente, sono in modalitÓ sospetto. Se si desidera riutilizzare i file di database originali e li ricollegare al server, Ŕ possibile utilizzare questo esempio. In caso contrario, se si desidera ripristinare una copia di backup, utilizzare l'esempio di database di mydb descritto nel passaggio 6. Utilizzare l'esempio riportato di seguito per aggiornare i riferimenti di tabella di sistema per il database northwind . Il database northwind contiene un file di dati, Northwind.mdf e un file di log, Northwind.ldf.
    1. Eseguire il comando seguente dal prompt dei comandi per avviare SQL Server:
      d:\mssql7\binn\sqlservr -c -f -T3608 -T4022
    2. In SQL Query Analyzer dei comandi eseguire la stored procedure seguente per scollegare il database northwind :
      exec sp_detach_db N'northwind'
      go

      Nota : ╚ possibile che il seguente messaggio che indica che non vi Ŕ Nessun accesso a file fisici:
      Server: Messaggio 947, livello 16, stato 1, riga 1 errore durante la chiusura correttamente il database "Northwind".
      Disconnesso il database "northwind".
      Esecuzione di DBCC completata. Se DBCC viene stampata messaggi di errore, contattare l'amministratore di sistema.
    3. In SQL Server Query Analyzer, utilizzare la seguente sintassi per collegare il database northwind :
      exec sp_attach_db N'northwind', N'd:\mssql7\data\northwnd.mdf', N'd:\mssql7\data\northwnd.ldf'
      go
  5. Modifica il mapping del database pubs .

    Il database pubs contiene un file di dati, Pubs.mdf e un file di log, Pubs_log.ldf. ╚ possibile riassociare il database pubs nello stesso modo modificare il mapping del database northwind .
  6. Ripristinare il database mydb .

    Il database di mydb contiene un file di dati, Mydbdata.mdf e file di log, Miodblog.ldf dal file di backup completo del database, Mydb_db.bak.
    1. In SQL Query Analyzer dei comandi eseguire la stored procedure seguente scollegare il database mydb :
      exec sp_detach_db N'mydb'
      go
    2. In SQL Server Query Analyzer, utilizzare la sintassi seguente per ripristinare un backup del database mydb :
      RESTORE DATABASE mydb FROM disk='d:\mssql7\backup\mydb_db.bak'
      WITH MOVE 'mydbdata' TO 'd:\mssql7\data\mydbdata.mdf',
           MOVE 'mydblog' TO 'd:\mssql7\data\mydblog.ldf',
           REPLACE
      go
  7. Ridenominazione di SQL Server.

    importante : questa procedura Ŕ il valore necessaria solo se Ŕ necessario modificare il nome dell'installazione di SQL Server a cui Ŕ stato ripristinato solo il database master .

    Ad esempio, Ŕ necessario rinominare SQL Server se:

    • I backup del database Ŕ stato ripristinato da un computer denominato SOURCESVR a un computer denominato TARGETSVR.
    • Il computer Ŕ denominato TARGETSVR dispone di un server SQL denominato SOURCESVR.
    Se Ŕ necessario rinominare SQL Server, Ŕ possibile utilizzare la sintassi seguente per sincronizzare il nome computer e il nome del server SQL:
    exec sp_dropserver 'SOURCESVR'
    go
    exec sp_addserver 'TARGETSVR', 'LOCAL'
    go
  8. Riavviare il servizio SQL Server.

RIFERIMENTI

Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
224071Come spostare database di SQL Server in una nuova posizione utilizzando funzioni di scollegamento e collegamento di SQL Server
314546Come spostare database tra computer che eseguono SQL Server
Nota : per ulteriori informazioni su altre opzioni di avvio, ad esempio, -c , -m , e -f , fare riferimento alla documentazione in linea di SQL Server.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 304692 - Ultima modifica: lunedý 22 maggio 2006 - Revisione: 3.3
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft SQL Server 7.0 Standard Edition
Chiavi:á
kbmt kbinfo KB304692 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 304692
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com