OL2002: Messaggio di errore: Impossibile visualizzare il modulo ... Contattare l'amministratore

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 305403 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
IMPORTANTE: in questo articolo sono contenute informazioni su come modificare il Registro di sistema. Prima di modificare il Registro di sistema, eseguire una copia di backup e assicurarsi di sapere come ripristinarlo in caso di problemi. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup, ripristinare e modificare il Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
256986 Description of the Microsoft Windows Registry
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

All'apertura di un modulo in Microsoft Outlook 2002, è possibile che venga visualizzato un messaggio di errore analogo al seguente:
Impossibile visualizzare il modulo ... Contattare l'amministratore

Cause

Questo problema si può verificare se Outlook 2002 non è in grado di leggere la cache dei moduli locale.

Risoluzione

Per risolvere il problema, procurarsi l'ultimo service pack per Microsoft Office XP. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
307841 OFFXP: How to Obtain the Latest Office XP Service Pack
Per attivare questa correzione, è necessario modificare il Registro di sistema.

AVVISO: l'errato utilizzo dell'editor del Registro di sistema può causare seri problemi che potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non è in grado di garantire la risoluzione di problemi causati dall'errato utilizzo dell'editor del Registro di sistema. L'utilizzo dell'editor del Registro di sistema è a rischio e pericolo dell'utente.

Per attivare questa correzione:
  1. Avviare l'editor del Registro di sistema (Regedt32.exe).
  2. Nel Registro di sistema trovare e selezionare la seguente chiave:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Office\10.0\Outlook
  3. Scegliere Aggiungi valore dal menu Modifica, quindi aggiungere il seguente valore di registro:
    Nome valore: ForceFormReload
    Tipo di dati: REG_DWORD
    Dati valore: 1
  4. Chiudere l'editor del Registro di sistema.

Workaround

Per risolvere il problema, eliminare manualmente il contenuto della cache dei moduli. Per ulteriori informazioni su come eliminare manualmente il contenuto della cache dei moduli, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
195754 OL2000: How to Clear the Outlook Forms Cache

Status

Microsoft ha confermato che questo problema si verifica con i prodotti elencati nella sezione "Si applica a..." di questo articolo. Questo problema è stato corretto per la prima volta nel Service Pack 1 per Office XP.

Proprietà

Identificativo articolo: 305403 - Ultima modifica: mercoledì 22 ottobre 2003 - Revisione: 1.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Outlook 2002 Standard Edition
Chiavi: 
kberrmsg kbbug kbfix kbofficexppresp1fix kbofficexpsp1fix KB305403
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com