Comprendere il ruolo di file di informazioni sul gruppo di lavoro nella protezione di Access

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 305542 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Moderato: Impone la macro di base, codifica e le competenze di interoperabilitÓ.

Il contenuto di questo articolo Ŕ applicabile solo ai database Microsoft Access (mdb).

Per la una versione di Microsoft Access 2000 di questo articolo, vedere 305541.

Per Microsoft Access 97 versione di questo articolo, vedere 303941.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

Questo articolo viene spiegato il ruolo e la relazione tra il file di informazioni sul gruppo di lavoro nella protezione di Microsoft Access.

Informazioni

Quando si installa Microsoft Access e si apre un database per la prima volta, viene creato un file denominato System.mdw. Questo Ŕ il file di informazioni gruppo di lavoro predefinito.

Per impostazione predefinita, nei computer che eseguono Microsoft Windows 2000, il file System.mdw viene creato nel profilo utente nel seguente percorso.

Nota : cartella dati applicazioni il Ŕ una cartella nascosta.
C:\Documents and Settings\ \Application Data\Microsoft\Access\System.MDW < nome utente >
Nei computer che eseguono Microsoft Windows 98, il file di System.MDW di predefinito viene creato nel seguente percorso:
C:\Windows\Dati Data\Microsoft\Access\System.MDW
Il file di informazioni sul gruppo di lavoro Ŕ un componente necessario quando si utilizza un database di Microsoft Access (MDB). Questo file Ŕ necessario per un'installazione in fase di esecuzione e un'installazione completa di Microsoft Access. Questo file Ŕ un componente importante della protezione di Microsoft Access.

Se si sviluppa database le applicazioni, Ŕ importante che dispongano di una buona conoscenza dei file di informazioni sul gruppo di lavoro. ╚ consigliabile riservare l'ultima fase del processo sviluppo per applicare la protezione in Access. Fino ad allora, Ŕ possibile sviluppare l'applicazione di database in un database non protetto.

Un gruppo di lavoro Ŕ un gruppo di utenti che condividono dati in un ambiente multiutente. Quando in un database viene implementata la protezione, gli account utente e di gruppo vengono registrati nel file di informazioni sul gruppo di lavoro. Le password utente vengono memorizzate anche nel file di informazioni sul gruppo di lavoro.

Importante: Se si stabilisce la protezione in un database, si consiglia di che Ŕ possibile archiviare una copia di file di informazioni sul gruppo di lavoro backup in un luogo sicuro. Se il file venga perso o danneggiato, l'unico modo eseguire rapidamente il ripristino il file di informazioni sul gruppo di lavoro consiste di ripristinare il file da una copia di backup. Se non si dispone di una copia di backup, Ŕ necessario ricreare l'utente e gruppo conti con gli ID di personale stesso che sono stati originariamente assegnato. Se non Ŕ stato creato il nuovo file di informazioni sul gruppo di lavoro esattamente come il file originale, non sarÓ in grado di aprire il database con il file del gruppo di lavoro.

Accesso utilizza il file di informazioni di gruppo di lavoro anche quando il database non Ŕ stato protetto. Account utente amministratore predefinito, memorizzato in file di informazioni sul gruppo di lavoro, viene utilizzato per aprire tutti i database non protetti. Se si assegna una password all'utente Admin, si riceverÓ una richiesta di accesso quando si riapre il database.

Per ulteriori informazioni sulla protezione di Microsoft Access del database, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
289885Come proteggere un database di Microsoft Access
Protezione dall'accesso di si basa su una gerarchia di gruppi, utenti e oggetti di database (ad esempio maschere, report, query e cosý via).

Gruppi e utenti

I gruppi sono insiemi di utenti in genere, ma non sempre, con lo stesso ruolo in un database condiviso. ╚ possibile che si desidera concedere alcuni utenti maggiore controllo rispetto ad altri. Per amministrare gli utenti che si desidera avere diversi livelli di autorizzazioni, Ŕ consigliabile inserire gli utenti in gruppi distinti in base ai loro ruoli e assegnare autorizzazioni al gruppo piuttosto che a singolo utente.

Gli utenti sono persone che utilizzeranno con tutti o parte del database. Un utente pu˛ appartenere a pi¨ di un gruppo. ╚ importante ricordare che se qualsiasi utente Ŕ un membro di due o pi¨ gruppi, l'utente avrÓ autorizzazioni pi¨ libero assegnati a uno dei gruppi a cui appartengono.

Il file di informazioni sul gruppo di lavoro vengono memorizzate le informazioni utente e gruppo. Ogni account di utente viene creato con un accesso utente, una password e un ID personale. Ogni gruppo viene creato con un nome del gruppo e di un ID di gruppo di lavoro. Tali informazioni vengono memorizzate nel file di informazioni sul gruppo di lavoro.

Oggetti di database

Ogni oggetto di database ha un proprietario e una serie di autorizzazioni che Ŕ necessario impostare a livello di gruppo oppure a livello utente singolo.

Se l'amministratore del database crea gruppi agli utenti di cluster che utilizza la stessa capacitÓ e avranno la stesse autorizzazioni su tutti gli oggetti, Ŕ molto pi¨ semplice assegnare autorizzazioni a livello di gruppo anzichÚ tentare di amministrare singoli account utente tramite l'intera societÓ. Se le autorizzazioni vengono assegnate al gruppo, Ŕ possibile estendere a ogni membro del gruppo. Di conseguenza, l'amministratore del database pu˛ facilmente impostare un nuovo account utente, assegnare tale utente al gruppo appropriato e disporre del nuovo utente procedere immediatamente. Le autorizzazioni di gruppo verranno determinano le attivitÓ dell'utente automaticamente.

Autorizzazioni

Le autorizzazioni vengono concesse a gruppi e utenti per definire con quali modalitÓ Ŕ consentiti lavorare con ogni tabella, query, maschera, report e macro contenuti in un database. Con le autorizzazioni, l'utente o il gruppo pu˛ creare, visualizzare, modificare o eliminare gli oggetti giÓ creati. Gli utenti ereditano le autorizzazioni dei gruppi a cui sono assegnati.

Nota : non Ŕ buona norma consentire agli utenti di apportare modifiche di progettazione in un database di produzione. Microsoft consiglia che struttura vengono apportate modifiche solo copia dello sviluppatore del database protetto. Il database protetto pu˛ quindi essere ridistribuito.

Le autorizzazioni e la proprietÓ di oggetti di database sono memorizzati nel database. PoichÚ sono sempre associato all'utente e gli account di gruppo memorizzati nel file di informazioni sul gruppo di lavoro autorizzazioni proprietario, l'applicazione protetta sempre necessario puntare al file informazioni gruppo di lavoro specifico che Ŕ stato protetto con.

Quando si lavora con pi¨ di un database di Access dalla stessa workstation o dallo stesso server, Ŕ possibile utilizzare pi¨ file di informazioni gruppo di lavoro. ╚ possibile proteggere un database mentre altri non lo sono. Ogni database dispone di un proprio schema di protezione separato. Dopo l'accesso dell'applicazione Ŕ stato protetto, il file di informazioni di gruppo di lavoro utilizzato mentre impostare la protezione Ŕ il file di gruppo di lavoro solo informazioni funziona con il database. Il file di informazioni sul gruppo di lavoro pu˛ essere copiato in ciascuna workstation locale o condivisa tra la rete.

AMMINISTRAZIONE DEI FILE GRUPPO DI LAVORO

Lo sviluppatore oppure amministratore applicazione possibile creare ulteriori gruppi di lavoro i file di informazioni tramite avvio Amministratore gruppi di lavoro dal menu di Access. protezione dal menu Strumenti in Access, quindi Amministratore gruppi di lavoro .

Si noti che l'amministratore del gruppo di lavoro indica la posizione del file di informazioni gruppo di lavoro corrente. Amministratore gruppi di lavoro Ŕ progettato per creare o unire i file di informazioni sul gruppo di lavoro. Come entrare a far parte un file di informazioni gruppo di lavoro specifico rende il file il file del gruppo di lavoro predefinito all'avvio di Microsoft Access da uno dei metodi descritti di seguito:
  • Dal menu di applicazioni in Microsoft Windows.
  • Da un collegamento desktop al file di database.
  • Tramite l'associazione di file quando si fa doppio clic sul database file in Esplora risorse.
L'utente Ŕ possibile utilizzare il file di informazioni gruppo di lavoro predefinita o possibile forzare Access a utilizzare un file di informazioni gruppo di lavoro protetto creato per un database specifico. Per associare i file di database protetto specifico i file di informazioni gruppo di lavoro, Ŕ necessario creare collegamenti sul desktop. Ogni collegamento sul desktop deve avere della riga di comando opzione impostato su avviare un database specifico e utilizzare il file di informazioni specifico gruppo di lavoro protetta con quel database.

Per avviare un database protetto denominato MyApp.mdb in una cartella denominata MyAppFolder con utilizzato quando stabiliscono protezione MyApp.mdb il file di informazioni gruppo di lavoro, la sintassi della riga di comando devono includere l'opzione della riga di comando /WrkGrp, ad esempio:
"C:\Program Files\Microsoft Office\Office\MSAccess.Exe" "" /wrkgrp"C:\MyAppFolder\System.MDW C:\MyAppFolder\MyApp.MDB"
╚ possibile creare un collegamento e immettere questa sintassi come destinazione del collegamento.

Per ulteriori informazioni sulle opzioni della riga di comando di avvio, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
209207ACC2000: Come utilizzare le opzioni della riga di comando in Microsoft Access

Nome di file di informazioni gruppo di lavoro

╚ possibile assegnare il file di informazioni sul gruppo di lavoro con un nome diverso rispetto il nome System.mdw predefinito. Gli sviluppatori spesso nome il file di informazioni sul gruppo di lavoro il nome stesso del database Ŕ la protezione per distinguerlo rapidamente da altri file con estensione MDW e associarlo a un file di database corretto.

Un altro metodo per la gestione di pi¨ file di informazioni gruppo di lavoro pi¨ consiste nel collocare una copia del file di informazioni gruppo di lavoro corretto nella stessa cartella del database in cui Ŕ associato.

╚ possibile creare nuove o ulteriori copie del file System.mdw da utilizzare con i database specifici. Se accidentalmente "protette" copia di System.mdw predefinito, Ŕ possibile copiarli in cartella dell'applicazione e quindi creare un nuovo System.mdw nel percorso predefinito. Per creare un nuovo file di informazioni sul gruppo di lavoro, attenersi alla seguente procedura:
  1. Avviare Microsoft Access senza aprire alcun database specifico.
  2. Scegliere protezione dal menu Strumenti , quindi Amministratore gruppi di lavoro .
  3. Fare clic su Crea nella finestra di dialogo visualizzata.
  4. Nella finestra di dialogo Informazioni proprietario gruppo di lavoro , immettere il nome, organizzazione e un ID di gruppo di lavoro. Memorizzare l'ID del gruppo di lavoro.
  5. Nella finestra di dialogo File di informazioni gruppo di lavoro , annotare il percorso e il nome viene visualizzato come il valore predefinito per il nuovo file di informazioni sul gruppo di lavoro. Se si desidera inserire il file in un'altra posizione, Ŕ possibile modificare il percorso. ╚ inoltre possibile modificare il nome del file.
  6. Se Ŕ presente un altro file di gruppo di lavoro con lo stesso nome, l'amministratore del gruppo di lavoro verrÓ chiesto se si desidera sovrascrivere il file. Dopo aver apportato prescelta, scegliere OK .
  7. La finestra successiva Ŕ una finestra di conferma contenente tutte le informazioni che Ŕ stato immesso. Esaminare e scegliere OK per continuare oppure Cambia se si trova qualcosa che non Ŕ corretto.
  8. Quando il file del gruppo di lavoro Ŕ stato creato, verrÓ visualizzata una finestra questa conferma all'utente. Fare clic su OK nel messaggio. Il processo Ŕ completo.
  9. ╚ ora possibile chiudere Amministratore gruppi di lavoro o collegare file di un altro gruppo di lavoro per rendere il file predefinito.

Database di Access Runtime

Se si utilizza Microsoft Office Developer per assemblare un'applicazione Microsoft Access, Ŕ necessario includere il corrispondente file di informazioni di gruppo di lavoro protetto per qualsiasi database protetto di distribuzione.

Se non si distribuisce un verrÓ protetto il database, non Ŕ necessario includere il file di informazioni gruppo di lavoro.

Nota: Quando si distribuisce un database con un profilo di Microsoft Access, Ŕ necessario aggiungere un file di informazioni sul gruppo di lavoro, anche nel se in cui il database non Ŕ protetto.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni sulla protezione di Microsoft Access, vedere il "Domande frequenti sulla protezione di Microsoft Access per Microsoft Access versioni 2.0 tramite 2000" white paper seguente sito Web Microsoft:
Frequently Asked Questions About Microsoft Access Security for Microsoft Access versions 2.0 Through 2000
╚ inoltre possibile scaricare questo white paper dall'area Download Microsoft il seguente sito Web Microsoft:
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
Download
SecFaq.Exe now

ProprietÓ

Identificativo articolo: 305542 - Ultima modifica: martedý 27 marzo 2007 - Revisione: 5.3
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Office Access 2003
  • Microsoft Access 2002 Standard Edition
Chiavi:á
kbmt kbdownload kbhowto KB305542 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 305542
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com