HOW TO: Comprimere un database di Microsoft Access Database con Visual Basic .NET

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 306287 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo è stato precedentemente pubblicato con il codice di riferimento I306287
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

Né ActiveX Data Objects (ADO) né ADO.NET consentono di comprimere o ripristinare database di Microsoft Access. Per eseguire questa operazione è tuttavia possibile utilizzare il Provider Microsoft OLE DB e Jet and Replication Objects (JRO), introdotto con Microsoft Data Access Components (MDAC) versione 2.1. ADO.NET consente di utilizzare le librerie di oggetti basati su COM tramite il livello Interop.

In questo articolo viene illustrato come comprimere un database di Access tramite Visual Basic .NET.


Requisiti

  • Microsoft Visual Basic .NET
  • Libreria Microsoft Jet and Replication Objects 2.1, 2.5 o 2.6

Procedura per generare l'esempio

  1. Aprire una nuova applicazione console in Visual Basic .NET.
  2. In Esplora soluzioni fare clic con il pulsante destro del mouse sul nodo Riferimenti, quindi scegliere Aggiungi riferimento.
  3. Nella finestra di dialogo Aggiungi riferimento fare clic sulla scheda COM e selezionare Microsoft Jet and Replication Objects 2.1 Library. Fare clic su Seleziona per aggiungere la libreria a Componenti selezionati. Scegliere OK.
  4. Se per la libreria selezionata non viene trovato un wrapper, verrà visualizzato un messaggio di avviso. Scegliere per generare il wrapper. Ai Riferimenti del progetto verranno aggiunti i riferimenti a Microsoft ActiveX Data Objects Library (ADODB) e a JRO.
  5. In Esplora soluzioni fare clic con il pulsante destro del mouse su Module1.vb, quindi scegliere Visualizza codice.
  6. Eliminare tutto il codice dalla finestra del codice.
  7. Copiare il codice riportato di seguito e incollarlo nella finestra del codice:
    Module Module1
    
        Sub Main()
    
            Dim jro As JRO.JetEngine
    
            jro = New JRO.JetEngine()
    
            jro.CompactDatabase("Provider=Microsoft.Jet.OLEDB.4.0;Data Source=C:\nwind.mdb", _
            "Provider=Microsoft.Jet.OLEDB.4.0;Data Source=C:\NewNwind.mdb;Jet OLEDB:Engine Type=5")
    
            MsgBox("Finished Compacting Database!")
        End Sub
    
    End Module
  8. Modificare il percorso per i file MDB di Origine e Destinazione, secondo le esigenze. Premere F5 per compilare ed eseguire il progetto.

    Il database compresso sarà in formato Access 2000 (Jet 4.0). Per utilizzare un formato Jet differente, vedere la sezione "Riferimenti".

Precauzioni

Per comprimere un database è necessario disporre dell'accesso esclusivo al file di database. Se si tenta di comprime un file di database attualmente in uso, verrà restituito un errore di eccezione. L'eccezione può essere intercettata utilizzando una struttura Try...Catch.

RIFERIMENTI

Per ulteriori informazioni su .NET Framework e il livello COM Interop, vedere (informazioni in lingua inglese):
Exposing COM Components to the .NET Framework
http://msdn.microsoft.com/library/default.asp?url=/library/en-us/cpguidnf/html/cpconexposingcomcomponentstonetframework.asp
Per ulteriori informazioni sull'utilizzo di ADO e JRO per comprimere database di Access, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito (gli articoli con prefisso "Q" contengono informazioni in inglese):
230501 HOWTO: Compact Microsoft Access Database via ADO

Proprietà

Identificativo articolo: 306287 - Ultima modifica: martedì 8 aprile 2003 - Revisione: 2.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Visual Basic .NET 2002 Standard Edition
Chiavi: 
kbhowto kbhowtomaster KB306287
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com