HOW TO: Disporre file utilizzando le visualizzazioni cartelle

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 306554 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo è stato precedentemente pubblicato con il codice di riferimento I306554
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene descritto come raggruppare i file visualizzati nelle cartelle.

Cenni preliminari sulla visualizzazione di file e cartelle

In Windows sono disponibili diversi metodi per disporre e identificare i file visualizzati in cartelle speciali di Windows XP, quali Musica, Immagini o Video. Quando viene aperta una cartella, è possibile utilizzare una qualsiasi delle opzioni di visualizzazione del menu Visualizza descritte in questa sezione.

NOTA: le opzioni di disposizione di ciascuna cartella variano a seconda del tipo di cartella aperta. La visualizzazione Sequenza è ad esempio disponibile solo in cartelle che contengono immagini.
  • Visualizza in gruppi

    Quando si utilizza l'opzione Visualizza in gruppi, è possibile raggruppare i file in base ai dettagli del file, quali nome, dimensione, tipo o data di modifica. Se ad esempio si applica il raggruppamento in base al tipo, i file immagine vengono visualizzati in un gruppo, quelli di Microsoft Word in un altro e quelli di Excel in un altro ancora. L'opzione Visualizza in gruppi è disponibili nelle visualizzazioni Anteprime, Titoli, Icone e Dettagli. Per visualizzare i file in gruppi, accedere al menu Visualizza, scegliere Disponi icone per, quindi Visualizza in gruppi.
  • Anteprime

    La visualizzazione Anteprime consente di visualizzare sotto forma di icona di cartella le immagini presenti in una cartella in modo da consentirne una rapida identificazione del contenuto. Se ad esempio si memorizzano immagini in diverse cartelle, la visualizzazione Anteprime consentirà di sapere immediatamente quale cartella contiene le immagini desiderate. In base all'impostazione predefinita, in Windows vengono visualizzate fino a quattro immagini in uno sfondo di cartella. È inoltre possibile scegliere un'unica immagine per identificare una cartella in visualizzazione Anteprime. Il nome completo della cartella verrà visualizzato sotto l'anteprima.
  • Titoli

    La visualizzazione Titoli consente di visualizzare file e cartelle sotto forma di icone. Tali icone sono più grandi rispetto a quelle della visualizzazione Icone; inoltre il tipo di informazioni selezionate viene visualizzato sotto il nome del file o della cartella. Se ad esempio si ordina i file in base al tipo, verrà visualizzato Documento di Microsoft Word sotto il nome del file di un documento di Microsoft Word.
  • Sequenza

    La visualizzazione Sequenza è disponibile nelle cartelle di immagini. Le immagini vengono visualizzate in un'unica riga di immagini di anteprima. È possibile scorrere le immagini utilizzando i pulsanti freccia sinistra e destra. Se si fa clic su un'immagine, questa verrà visualizzata come immagine di maggiori dimensioni rispetto alle altre. Per modificare, stampare o salvare l'immagine in un'altra cartella, è sufficiente fare doppio clic sull'immagine.
  • Icone

    La visualizzazione Icone consente di visualizzare file e cartelle sotto forma di icone. Il nome del file viene visualizzato sotto l'icona. Le informazioni sull'ordinamento non vengono invece visualizzate. È invece possibile visualizzare file e cartelle in gruppi.
  • Elenco

    La visualizzazione Elenco consente di visualizzare il contenuto di una cartella come elenco di nomi di file e cartelle preceduti da piccole icone. Questa visualizzazione risulta utile se la cartella contiene molti file e si desidera scorrere l'elenco alla ricerca di un nome file. In questa visualizzazione è possibile ordinare file e cartelle ma non raggrupparli.
  • Dettagli

    In visualizzazione Dettagli viene visualizzato il contenuto della cartella aperta e vengono fornite informazioni dettagliate sui file, compreso il nome, il tipo, la dimensione e la data di modifica. È inoltre possibile visualizzare i file raggruppati. Per scegliere i dettagli da visualizzare, scegliere Scelta dettagli dal menu Visualizza.

Come raggruppare file utilizzando le visualizzazioni cartelle

Per raggruppare i file utilizzando le visualizzazioni cartelle, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare doppio clic sulla cartella per la quale configurare le visualizzazioni cartelle, ad esempio Documenti, Musica o Immagini.
  2. Accedere al menu Visualizza, scegliere Disponi icone per, quindi fare clic sul comando da utilizzare, ad esempio Tipo.
  3. Accedere al menu Visualizza, scegliere Disponi icone per, quindi Visualizza in gruppi.

    I file nella cartella verranno raggruppati in base alla visualizzazione selezionata al passaggio 2. Ad esempio:
    • Quando si dispongono le icone in base a Nome, i file verranno raggruppati in ordine alfabetico. L'intestazione di ciascun gruppo contiene la prima lettera dei nomi di file contenuti nel gruppo.
    • Quando si dispongono le icone in base a Dimensione, i file verranno visualizzati in gruppi di file di dimensioni simili. L'intestazione di ciascun gruppo contiene la dimensione generale dei file del gruppo, ad esempio Minuscolo, Piccolo, Medio.
    • Quando si dispongono le icone in base a Tipo, i file verranno raggruppati di conseguenza. Le intestazioni visualizzate su ciascun gruppo descrivono il tipo di file presenti nel gruppo.
    • Quando si dispongono le icone in base ad Artista, i file musicali verranno raggruppati in base al nome dell'artista. I file per i quali non è specificato l'artista saranno riportati sotto l'intestazione Non specificato.
    • Quando si dispongono le icone in base a Titolo album, i file musicali verranno raggruppati in intestazioni che specificano il titolo dell'album che contiene ciascun file. I file per i quali non è specificato il titolo dell'album saranno riportati sotto l'intestazione Non specificato.
    • Quando si dispongono le icone in base ad Anno, i file verranno raggruppati di conseguenza. I file per i quali non sono specificate le informazioni sull'anno saranno riportati sotto l'intestazione Non specificato.
    • Quando si dispongono le icone in base a Numero brano, i file musicali verranno visualizzati in base al numero di brano ad essi associato. I file per i quali non è specificato un numero di traccia saranno riportati sotto l'intestazione Non specificato.
    • Quando si dispongono le icone in base a Durata, i file verranno raggruppati a seconda della durata. I file per i quali non è specificata la durata saranno riportati sotto l'intestazione Non specificato.
    • Quando si dispongono le icone in base a Ultima modifica, i file immagine verranno raggruppati a seconda della data dell'ultima modifica. L'intestazione di ciascun gruppo riporta un'indicazione generica della data dell'ultima modifica, ad esempio Oggi, Il mese scorso oppure Due mesi fa.
    • Quando si dispongono le icone in base a Immagine acquisita il, i file immagine verranno raggruppati a seconda della relativa data. I file immagine per i quali non è specificata una data saranno riportati sotto l'intestazione Non specificato.
    • Quando si dispongono le icone in base a Dimensioni, i file immagine verranno raggruppati a seconda della risoluzione. L'intestazione di ciascun gruppo descrive la risoluzione delle immagini del gruppo, ad esempio 320 x 240, 600 x 800 oppure 800 x 600.

Proprietà

Identificativo articolo: 306554 - Ultima modifica: mercoledì 24 ottobre 2001 - Revisione: 1.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows XP Professional
  • Microsoft Windows XP Home Edition
  • Microsoft Windows XP 64-Bit Edition
Chiavi: 
kbhowto kbhowtomaster kbenv KB306554
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com