HOW TO: Configurare periferiche utilizzando Gestione periferiche in Windows XP

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 307970 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo è stato precedentemente pubblicato con il codice di riferimento I307970
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene descritta la procedura per configurare periferiche utilizzando Gestione periferiche in Windows XP. Quando si installa una periferica Plug and Play, questa viene configurata automaticamente in modo da funzionare correttamente con le altre periferiche installate nel computer. Durante la configurazione della periferica che si sta installando, a questa viene assegnato un insieme univoco di risorse di sistema. Tali risorse possono includere una o più delle seguenti risorse:
  • Numeri di IRQ (Interrupt Request Line)
  • Canali DMA (Direct Memory Access)
  • Indirizzi di porta I/O (Input/Output)
  • Intervalli di indirizzi di memoria
Ciascuna risorsa assegnata alla periferica deve essere univoca o quest'ultima non funzionerà correttamente. Per le periferiche Plug and Play, Windows si assicura automaticamente che tali risorse vengano configurate correttamente.

Occasionalmente può accadere che due periferiche richiedano le stesse risorse e questo genera un conflitto tra periferiche. Quando ciò accade è possibile modificare manualmente le impostazioni delle risorse per assicurarsi che ogni impostazione sia univoca. Alcune risorse, quali le richieste di interrupt sulle periferiche PCI, possono tuttavia essere condivise a seconda dei driver e dei computer.

Configurare manualmente periferiche utilizzando Gestione periferiche

Quando si installa una periferica non Plug and Play, le impostazioni delle risorse per la periferica non vengono configurate automaticamente. A seconda del tipo di periferica che si sta installando è possibile sia necessario configurare manualmente tali impostazioni. Istruzioni al riguardo dovrebbero essere fornite nella documentazione fornita con la periferica.

ATTENZIONE: una modifica inadeguata delle impostazioni delle risorse può causare la disabilitazione dell'hardware e compromettere il funzionamento del computer. Si consiglia di modificare le impostazioni delle risorse solo se si è certi che le nuove impostazioni non creano conflitto con quelle di altri componenti hardware o solo nel caso in cui un produttore hardware abbia fornito specifiche impostazioni di risorse per una periferica. Prestare attenzione prima di eseguire la procedura descritta di seguito.

Per configurare periferiche:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Pannello di controllo, Prestazioni e manutenzione, quindi Sistema.
  2. Nella scheda Hardware scegliere il pulsante Gestione periferiche. Fare doppio clic sul tipo di periferica da modificare.
  3. Fare doppio clic sulla periferica specifica da modificare. Se la periferica presenta impostazioni di risorse modificabili, sarà visibile la scheda Risorse.
  4. Fare clic sulla scheda Risorse, quindi fare clic per deselezionare la casella di controllo Impostazioni automatiche. Questa casella di controllo potrebbe non essere disponibile se è stata selezionata una periferica non Plug and Play.
  5. In Impostazione basata su fare clic sulla configurazione hardware da modificare.
  6. Nella casella Impostazione risorse fare clic sul tipo di risorsa da modificare nella colonna Tipo risorsa.
  7. Fare clic su Cambia impostazione, quindi digitare un nuovo valore per il tipo risorsa.

    NOTA: Ripetere la procedura descritta per le periferiche di cui si desidera modificare la configurazione.

Proprietà

Identificativo articolo: 307970 - Ultima modifica: mercoledì 27 febbraio 2002 - Revisione: 1.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows XP Professional Edition
Chiavi: 
kbhowto kbhowtomaster kbtool kbhw KB307970
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com