Come cluster di SQL Server 2000 Analysis Services in Windows 2000 e in Windows Server 2003

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 308023 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo Ŕ stato archiviato. L?articolo, quindi, viene offerto ?cosý come Ŕ? e non verrÓ pi¨ aggiornato.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo fornisce istruzioni dettagliate su come configurare SQL Server Analysis Services 2000 come un servizio cluster. Anche se Analysis Services non Ŕ un'applicazione a conoscenza del cluster, Ŕ possibile installare e configurare Analysis Services come servizio generico in un cluster.

Quando si esegue la procedura descritta in questo articolo, Ŕ possibile utilizzare Analysis Services in un ambiente cluster, che fornisce una soluzione di elevata disponibilitÓ per Analysis Services. I presupposti seguenti vengono effettuati per questo articolo della Microsoft Knowledge Base:
  • Il cluster Ŕ in esecuzione su un computer basato su Microsoft Windows 2000 Advanced Server, un computer basato su Windows 2000 Datacenter Server o un computer basato su Windows Server 2003.
  • Gruppo di cluster in cui sempre Ŕ configurare Analysis Services viene eseguito sullo stesso nodo gruppo di cluster predefinito, che contiene l'indirizzo IP del cluster e nome cluster.
Nota Questo articolo della Microsoft Knowledge Base corrisponde al nodo che abbia attualmente il controllo di nome virtuale di cluster di server, indirizzo IP e disco condivisa in cui si desidera memorizzare i file di dati di Analysis Services come nodo 1.

Nota Non esistono istruzioni per installazioni di Analysis Services 64-bit in alcune sezioni sotto il "Analysis Services a 64 bit installazioni" intestazione. L'impostazione Ŕ diversa perchÚ le installazioni di Analysis Services 64-bit devono avere l'archivio e il log di query salvate nel database di SQL Server. ╚ possibile avere due configurazioni per il computer che esegue SQL Server Ŕ il repository e di log di query per Analysis Services 64 bit:
  • ╚ possibile configurare il computer che esegue SQL Server che memorizza il repository e la disconnessione di query per il cluster. Questa configurazione Ŕ pi¨ semplice da configurare per Analysis Services perchÚ Ŕ necessario apportare modifiche di stringa di connessione per puntare al computer che esegue SQL Server.
  • ╚ possibile configurare il computer che esegue SQL Server che memorizza l'archivio e il log di query sul cluster. Questa configurazione implica che il computer verrÓ inoltre cluster in un tipo attivo/passivo configurazione. Questa configurazione richiede ulteriori passaggi per Analysis Services essere organizzati in cluster.
importante SQL Server 2000 Analysis Services pu˛ essere impostata solo per una configurazione attivo/passivo. Configurazioni attivo/attivo di Analysis Services non sono supportate.

Si presuppone quanto segue su Analysis Services installazioni a 64 bit:

SQL Server verrÓ configurato utilizzando il secondo metodo di configurazione. SQL Server verrÓ essere installato e configurato come un'istanza virtuale del cluster stesso esempio Analysis Services prima di installare Analysis Services. Questa istanza virtuale sarÓ la sola istanza di SQL Server i nodi. Questa istanza di SQL Server Ŕ progettata per memorizzare l'archivio e il log di query per Analysis Services 64-bit.

Installazione di Analysis Services nel nodo 1

  1. Eseguire il programma di installazione che si trova nella cartella MSOLAP\Install sul CD di SQL Server 2000 oppure fare clic su SQL Server 2000 Components... installa Analysis Services dal menu esecuzione automatica che viene visualizzata quando si inserisce il CD di SQL Server.
  2. Nella finestra di dialogo iniziale , fare clic su Avanti .
  3. Nella finestra di dialogo Contratto di licenza leggere il contratto di licenza e scegliere per indicare l'accettazione del contratto.
  4. Nella finestra di dialogo Selezione componenti , assicurarsi che si selezionare tutti i componenti e si accetta il percorso predefinito per la cartella di destinazione. Fare clic su Avanti .
  5. Nella finestra di dialogo Posizione cartella Data , fare clic per selezionare una cartella sulla risorsa disco condiviso del cluster in cui memorizzare i dati di Analysis Services. Se la cartella che si desidera utilizzare non Ŕ presente, il programma di installazione chiesto per consentire il programma di installazione a crearlo. Fare clic su e quindi fare clic su Avanti .
  6. Nella finestra di dialogo Seleziona cartella programmi , scegliere Avanti per accettare il percorso predefinito.
  7. Al termine il programma di installazione scegliere il pulsante Fine per chiudere il programma di installazione.

Installazioni di servizi 64 bit di analisi

Nota Assicurarsi che un'istanza virtuale di SQL Server Ŕ installata e cluster prima di installare Analysis Services. L'installazione di Analysis Services 64-bit Ŕ diversa da quella dell'installazione di Analysis Services 32 bit e verrÓ visualizzata una struttura che dettagli SQL Server e Analysis Services.

Per installare Analysis Services 64-bit, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic su Avvia una nuova installazione , fare clic su Istanza locale e quindi fare clic su Avanti .
  2. Fare clic su Avanti due volte.
  3. Fare clic per deselezionare la casella di controllo di SQL Server in modo che solo la casella di controllo prodotto Analysis Server sia selezionata.
  4. In Analysis Server , fare clic su dati file .
  5. Fare clic su Sfoglia , individuare la cartella sulla risorsa disco condiviso del cluster in cui si desidera memorizzare i file di dati Analysis Services e quindi fare clic su Avanti .
  6. Nella finestra di dialogo Nome istanza , digitare il nome di un'istanza denominata di SQL Server temporaneo e quindi scegliere il pulsante Avanti.
  7. Accettare le impostazioni predefinite per le pagine rimanenti.

Impostare il servizio di Analysis Server su avvio manuale nel nodo 1

  1. Aprire la console di gestione servizi . Per aprire la console Gestione , sulla barra delle applicazioni fare clic su Start , scegliere programmi , Strumenti di amministrazione e quindi fare clic su servizi .
  2. Individuare il servizio MSSQLServerOLAPService nell'elenco e quindi fare doppio clic sul nome del servizio MSSQLServerOLAPService per aprire la finestra di dialogo ProprietÓ .
  3. Nella scheda Generale , Ŕ possibile modificare il Tipo di avvio su manuale .
  4. Se lo Stato del servizio Ŕ avviato , Ŕ necessario scegliere Interrompi .
  5. Fare clic su OK per chiudere la finestra di dialogo ProprietÓ .
  6. Chiudere la console di gestione di servizi .

Creare gruppo OLAP Administrators del dominio

Analysis Services si presuppone che il gruppo OLAP Administrators disponibile autorizzazioni di accesso alla directory condivisa in cui il Analysis Services si trova il repository. PoichÚ la directory condivisa deve essere disponibile indipendentemente da quale nodo del cluster Ŕ attivo, si creerÓ la directory condivisa come un cluster di condivisione in un passaggio successivo nel processo di configurazione. L'elenco ACL sulle condivisioni cluster richiede account a livello di dominio ed Ŕ necessario creare il gruppo OLAP Administrators come un gruppo di livello di dominio e amministratore OLAP di gestire l'appartenenza mediante il gruppo amministratore OLAP livello di dominio.
  1. Registro in un sistema con un account dotato di dominio dei privilegi di amministratore.
  2. Utilizzare utenti e computer o User Manager per domini e creare un nuovo gruppo di livello di dominio denominato OLAP Administrators.
  3. Aggiungere tutti gli utenti che devono essere amministratori per Analysis Services per il gruppo OLAP Administrators.
  4. Chiudere il Active utenti e computer di directory o User Manager per domini.


Aggiungere gli amministratori di dominio OLAP gruppo Nodo1 OLAP Administrators

  1. Nel nodo 1, fare clic con il pulsante destro del mouse su Risorse del computer e quindi fare clic su Gestisci .
  2. Espandere il nodo utenti e gruppi locali , disponibile nella cartella UtilitÓ di sistema .
  3. Fare clic sulla cartella gruppi .
  4. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul gruppo OLAP Administrators nello finestra di destra e quindi fare clic su ProprietÓ .
  5. Nella finestra di dialogo ProprietÓ-Administrators di OLAP , fare clic su Aggiungi .
  6. Nella finestra di dialogo Seleziona utenti o gruppi , assicurarsi di che selezionare il dominio in cui Ŕ stato creato il gruppo OLAP Administrators.
  7. Individuare il gruppo OLAP Administrators nell'elenco e quindi fare doppio clic sul nome per aggiungere il gruppo OLAP Administrators.
  8. Fare clic su OK per chiudere la finestra di dialogo Seleziona utenti o gruppi .
  9. Fare clic su OK per chiudere la finestra di dialogo ProprietÓ-Administrators di OLAP.
  10. Chiudere la console di Gestione computer.


Spostare il database di log di query di Analysis Services

Microsoft Analysis Services archivia un campionamento delle query inviate al server in un database log di query in Microsoft Access denominato Msmdqlog.mdb. L'utilizzo di ottimizzazione guidata utilizza il database di Msmdqlog.mdb per ottimizzare le prestazioni cubo. Microsoft Analysis Services utilizza una cartella condivisa per consentire l'accesso al database Msmdqlog.mdb da sistemi remoti che eseguono Analysis Manager. Questa cartella condivisa deve essere separata dalla cartella dati; tuttavia, deve essere la stessa risorsa disco condiviso del cluster.
  1. Aprire Esplora risorse.
  2. Selezionare il disco condiviso stesso che scelto per la cartella dei dati nella sezione precedente "Installazione servizi di analisi nel nodo 1".
  3. Creare una nuova cartella denominata AnalysisLog .
  4. Spostarsi in C:\Program Files\Microsoft analisi Services\Bin nella cartella.
  5. Copiare il file Msmdqlog.mdb dalla directory della cartella AnalysisLog creata sul disco condiviso del cluster.

Installazioni di servizi 64 bit di analisi

Per impostazione predefinita, il log di query si trova nell'istanza di SQL Server selezionata quando si installa Analysis Services 64-bit.

Assicurarsi che il database OLAPQueryLog venga copiato dall'istanza locale di SQL Server l'istanza virtuale di SQL Server e che il database di OLAPQueryLog risiede sul disco condiviso. ╚ possibile copiare il database utilizzando uno dei metodi descritti di seguito:
  • La procedura di backup e ripristino di SQL Server database
  • La disconnessione e associare la routine di SQL Server database
  • Uno script di Data Transformation Services (DTS) per spostare la struttura all'istanza virtuale di SQL Server da un'istanza di SQL Server Enterprise Manager di 32 bit
Nota ╚ comunque necessario creare la cartella AnalysisLog sul disco condiviso perchÚ potrebbe essere necessario questa cartella per gli altri file.

Rimuovere la condivisione dalla condivisione $ MsOLAPRepository nel nodo 1

  1. Spostarsi in C:\Program Files\Microsoft analisi Services\Bin nella cartella.
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse nella cartella bin e scegliere condivisione .
  3. Fare clic per selezionare il pulsante di opzione non condividere questa cartella .
  4. Fare clic su OK per chiudere la finestra di dialogo ProprietÓ Bin .
  5. Chiudere <b>Esplora risorse</b>.


Forzare una hanno esito negativo su

  1. Avviare la console di amministrazione cluster.
  2. Aprire una connessione al cluster.
  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul cluster gruppo che contiene l'indirizzo IP e il nome del cluster e quindi fare clic su Sposta gruppo .
  4. Fare con il pulsante destro del mouse sul gruppo di cluster che contiene il disco fisico in cui Ŕ memorizzato il file di dati OLAP e AnalysisLog directory e quindi fare clic su Sposta gruppo .
  5. Chiudere Amministrazione Cluster.


Installazione di Analysis Services sul nodo 2

  1. Eseguire il programma di installazione che si trova nella cartella del CD di SQL Server 2000 MSOLAP\Install oppure fare clic su SQL Server 2000 Components... installa Analysis Services dal menu esecuzione automatica che viene visualizzata quando si inserisce il CD di SQL Server.
  2. Nella finestra di dialogo iniziale , fare clic su Avanti .
  3. Nella finestra di dialogo Contratto di licenza leggere il contratto di licenza e scegliere per indicare l'accettazione del contratto.
  4. Nella finestra di dialogo Selezione componenti , assicurarsi che si selezionare tutti i componenti e si accetta il percorso predefinito per la cartella di destinazione. Fare clic su Avanti .
  5. Nella finestra di dialogo Posizione cartella Data , selezionare la cartella stessa sulla risorsa disco condiviso del cluster selezionato durante l'installazione di Analysis Services nel nodo 1 del cluster. Fare clic su Avanti .
  6. Nella finestra di dialogo Seleziona cartella programmi , scegliere Avanti per accettare il percorso predefinito.
  7. Al termine il programma di installazione scegliere il pulsante Fine per chiudere il programma di installazione.

Installazioni di servizi 64 bit di analisi

Nota Assicurarsi che un'istanza virtuale di SQL Server Ŕ installata e cluster prima di installare Analysis Services. L'installazione di Analysis Services 64-bit Ŕ diversa da quella dell'installazione di Analysis Services 32 bit e verrÓ visualizzata una struttura che dettagli SQL Server e Analysis Services.

Per installare Analysis Services 64-bit, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic su Avvia una nuova installazione , fare clic su Istanza locale e quindi fare clic su Avanti .
  2. Fare clic su Avanti due volte.
  3. Fare clic per deselezionare la casella di controllo di SQL Server in modo che solo la casella di controllo prodotto Analysis Server sia selezionata.
  4. In Analysis Server , fare clic su dati file .
  5. Fare clic su Sfoglia , individuare la cartella sulla risorsa disco condiviso del cluster in cui si desidera memorizzare i file di dati Analysis Services e quindi fare clic su Avanti .
  6. Nella finestra di dialogo Nome istanza , digitare il nome di un'istanza denominata di SQL Server temporaneo e quindi scegliere il pulsante Avanti.
  7. Accettare le impostazioni predefinite per le pagine rimanenti.

Impostare l'analisi del servizio Server avvio manuale sul nodo 2

  1. Aprire la console di gestione servizi . Per aprire la console Gestione , sulla barra delle applicazioni fare clic su Start , scegliere programmi , Strumenti di amministrazione e quindi fare clic su servizi .
  2. Individuare il servizio MSSQLServerOLAPService nell'elenco e quindi fare doppio clic sul servizio MSSQLServerOLAPService per aprire la finestra di dialogo ProprietÓ .
  3. Nella scheda Generale , Ŕ possibile modificare il Tipo di avvio su manuale .
  4. Se lo Stato del servizio risulta avviato , scegliere Arresta .
  5. Fare clic su OK per chiudere la finestra di dialogo ProprietÓ .
  6. Chiudere la console di gestione di servizi .


Aggiungere il dominio OLAP agli amministratori di gruppo OLAP Administrators di nodo 2

  1. Nel nodo 2, fare clic con il pulsante destro del mouse su Risorse del computer e quindi fare clic su Gestisci .
  2. Espandere il nodo utenti e gruppi locali , disponibile nella cartella UtilitÓ di sistema .
  3. Fare clic sulla cartella gruppi .
  4. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul gruppo OLAP Administrators della finestra, a destra e quindi fare clic su ProprietÓ .
  5. Fare clic su Aggiungi nella finestra di dialogo ProprietÓ-Administrators di OLAP .
  6. Nella finestra di dialogo Seleziona utenti o gruppi , assicurarsi di selezionare il dominio in cui Ŕ stato creato il gruppo OLAP Administrators.
  7. Individuare il gruppo OLAP Administrators nell'elenco e quindi fare doppio clic il nome OLAP Administrators per aggiungere questo gruppo.
  8. Fare clic su OK per chiudere la finestra di dialogo Seleziona utenti o gruppi .
  9. Fare clic su OK per chiudere la finestra di dialogo ProprietÓ-Administrators di OLAP .
  10. Chiudere la console di Gestione computer.


Rimuovere la condivisione dalla condivisione $ MsOLAPRepository sul nodo 2

  1. Aprire Esplora risorse.
  2. Spostarsi in C:\Program Files\Microsoft analisi Services\Bin nella cartella.
  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse nella cartella bin e scegliere condivisione .
  4. Fare clic per selezionare il pulsante di opzione non condividere questa cartella .
  5. Fare clic su OK per chiudere la finestra di dialogo ProprietÓ Bin .


Spostare il repository di Analysis Services

  1. In Esplora risorse, passare al programma Services\Bin di analisi comuni\Microsoft cartella.
  2. Copiare il file Msmdrep.mdb dall'unitÓ locale sul cluster nella cartella AnalysisLog sul disco condiviso del cluster.
  3. Chiudere <b>Esplora risorse</b>.

Installazioni di servizi 64 bit di analisi

Non Ŕ necessario completare questa sezione poichÚ il file MDB non esiste e il repository Ŕ nel computer in cui Ŕ in esecuzione SQL Server. ╚ necessario spostare il database OLAPRepository l'istanza virtuale di SQL Server utilizzando uno dei metodi descritti di seguito:
  • La procedura di backup e ripristino
  • La disconnessione e associare la routine
  • Copia DTS

Creare una condivisione di cluster nella cartella AnalysisLog

  1. Aprire la console di Amministrazione Cluster . Per aprire la console di Amministrazione Cluster , sulla barra delle applicazioni fare clic su Start , scegliere programmi , Strumenti di amministrazione e quindi fare clic su Cluster Administrator .
  2. Aprire una connessione al cluster.
  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella risorse e quindi fare clic su Nuova risorsa... .
  4. Nella finestra di dialogo New Resource digitare quanto segue per il nome di risorsa:

    "$ MsOLAPRepository" (senza virgolette)
  5. Come descrizione digitare:

    "condividere Servizi analisi" (senza virgolette)
  6. Modificare il tipo di risorsa Condivisione File .
  7. Cambiare il gruppo di essere il gruppo stesso contenente il disco condiviso in cui si desidera archiviare i file di dati Analysis Services.
  8. Fare clic su Avanti .
  9. Nella finestra di dialogo Proprietari possibili , assicurarsi che entrambi i nodi siano elencati nell'elenco dei possibili proprietari.
  10. Fare clic su Avanti .
  11. Nell'elenco Risorse disponibili della finestra di dialogo dipendenze , selezionare il disco fisico che contiene i file di dati OLAP.
  12. Fare clic su Aggiungi per spostare il disco fisico l'elenco di Dipendenze delle risorse .
  13. Fare clic su Avanti .
  14. Nella finestra di dialogo Parametri di condivisione di file per il tipo di nome di condivisione:

    "$ MsOLAPRepository" (senza virgolette)
  15. Digitare il percorso della cartella AnalysisLog creata nel passaggio "Create Folder for Query Log".
  16. Fare clic su autorizzazioni per configurare autorizzazioni per la condivisione.
  17. Nella finestra di dialogo autorizzazioni , fare clic su Aggiungi .
  18. Nella finestra di dialogo Seleziona utenti o gruppi , controllare che Ŕ stato selezionato il dominio in cui Ŕ stato creato il gruppo OLAP Administrators.
  19. Individuare il gruppo OLAP Administrators nell'elenco e quindi fare doppio clic sul nome per aggiungere il gruppo OLAP Administrators.
  20. Individuare il gruppo Domain Admins nell'elenco e quindi fare doppio clic sul nome per aggiungere il gruppo Domain Admins.
  21. Fare clic su OK per chiudere la finestra di dialogo Seleziona utenti o gruppi .
  22. Nella finestra di dialogo autorizzazioni , fare clic sul gruppo Domain Admins e quindi selezionare la casella di controllo Consenti per controllo completo.
  23. Nella finestra di dialogo autorizzazioni , fare clic sul gruppo OLAP Administrators e quindi selezionare la casella di controllo Consenti per controllo completo.
  24. Nella finestra di dialogo autorizzazioni , scegliere il gruppo Everyone, quindi Rimuovi per rimuovere il gruppo Everyone le autorizzazioni sulla condivisione.
  25. Fare clic su OK per chiudere la finestra di dialogo autorizzazioni .
  26. Fare clic su Fine per completare la procedura guidata nuova risorsa. VerrÓ visualizzato il seguente messaggio:
    Cluster resource "MsOLAPRepository $" creato.
  27. Fare clic su OK per chiudere la finestra di dialogo messaggio .
  28. Individuare il $ MsOLAPRepository nell'elenco delle risorse e quindi fare clic con il pulsante destro del mouse su MsOLAPRepository $.
  29. Fare clic su Connetti per rendere disponibile il cluster condividono.
  30. Chiudere la console di amministrazione cluster.


Modificare le chiavi del Registro di sistema per il server Analysis sul nodo 2

Microsoft Analysis Services legge numerose chiavi di registro per ottenere informazioni di configurazione del server di analisi. ╚ necessario modificare alcune delle chiavi del Registro di sistema per riflettere il fatto che il server Ŕ in esecuzione su un cluster.
  1. Eseguire l'utilitÓ Editor del Registro di sistema (Regedt32.exe).
  2. Passare alla chiave del Registro di sistema di Informazioni di connessione Server\Monitoraggio HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\OLAP .
  3. Il valore "RemoteRepositoryConnectionString" contiene il nome del nodo per l'origine dati. Modificare il valore di "RemoteRepositoryConnectionString" al nome del server virtuale. Ad esempio:

    Provider Source=\\MyClusterNode2\MsOLAPRepository$\Msmdrep.mdb

    Diventa:

    Provider Source=\\ClusterServerVirtualName\MsOLAPRepository$\Msmdrep.mdb

    installazioni di Analysis Services 64-bit

    Da un computer che esegue la versione a 32 bit di Analysis Manager, fare clic con il pulsante destro del mouse sul nome del server e quindi fare clic su Modifica Repository Connection String . ╚ possibile modificare la stringa di connessione repository in modo da scegliere l'istanza virtuale di SQL Server per entrambi il repository stringa di connessione e la stringa di connessione remota del repository. Se l'analisi di computer server non Ŕ in esecuzione quando si tenta di apportare tali modifiche, verrÓ visualizzato il seguente messaggio di errore:
    Errore di automazione ? ?
    Seguito Ŕ riportato un esempio di una stringa di connessione:
    Provider=SQLOLEDB.1;Integrated Security=SSPI;Initial
    				Catalog=OLAPRepository;Data Source=vsql64cluster;Use Procedure for
    				Prepare=1;Auto Translate=True;Packet Size=4096;Workstation ID=AP135949;Use
    				Encryption for Data=False;Tag with column collation when possible=False 
  4. Il valore "Repository Connection String" contiene il percorso in cui i file binari per il prodotto di Analysis Services sono stati originariamente installati. Modificare il valore "Repository Connection String" per fare riferimento il nuovo percorso selezionato nella sezione "Spostamento di repository di Servizi analisi" di questo articolo. Ad esempio:

    Provider Origine = C:\Program Files\Microsoft analisi Services\Bin\Msmdrep.mdb

    Diventa:

    Provider Source=Q:\AnalysisLog\Msmdrep.mdb
    Presupponendo che Q:\ Ŕ l'unitÓ in cui la directory AnalysisLog Ŕ stata creata.

    installazioni di Analysis Services 64-bit

    Questa modifica eseguita nel passaggio 3.
  5. Il valore di "Blocco directory" contiene il percorso in cui i file binari per il prodotto di Analysis Services sono stati originariamente installati. Modificare il valore "Blocco directory" per fare riferimento il nuovo percorso selezionato nella sezione "Sposta di log di query di Analysis" di questo articolo. Ad esempio:

    C:\Program Services\Bin Files\Microsoft analisi

    Diventa:

    Q:\AnalysisLog
    Supponendo che Q:\ Ŕ l'unitÓ in cui il AnalysisLog directory viene creata.
  6. Passare alla chiave HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\OLAP Server\ CurrentVersion .
  7. L'origine dati il QueryLogConnectionString contiene il percorso in cui i file binari per il prodotto di Analysis Services sono stati originariamente installati. ╚ necessario modificare l'origine dati per scegliere la nuova directory AnalysisLog. Ad esempio:

    Provider origine = C:\Program Files\Microsoft analisi Services\Bin\Msmdqlog.mdb

    Diventa:

    Provider Source=Q:\AnalysisLog\Msmdqlog.mdb
    Presupponendo che Q:\ Ŕ l'unitÓ in cui la directory AnalysisLog Ŕ stata creata.

    installazioni di Analysis Services 64-bit

    Modificare questa stringa di connessione per puntare l'istanza virtuale di SQL Server. Seguito Ŕ riportato un esempio di una stringa di connessione:
    Provider=SQLOLEDB.1;Integrated Security=SSPI;Initial
    				Catalog=OLAPQueryLog;Data Source=vSQL64cluster;Use Procedure for Prepare=1;Auto
    				Translate=True;Packet Size=4096;Use Encryption for Data=False;Tag with column
    				collation when possible=False
  8. L'origine dati del valore RemoteQueryLogConnectionString contiene il nome del nodo. ╚ necessario modificare l'origine dati al nome del cluster di server virtuale. Ad esempio:

    Provider Source=\\MyClusterNode2\MsOLAPRepository$\Msmdqlog.mdb

    Diventa:

    Provider Source=\\ClusterServerVirtualName\MsOLAPRepository$\Msmdqlog.mdb

    installazioni di Analysis Services 64-bit Modificare questa stringa di connessione per puntare l'istanza virtuale di SQL Server. Seguito Ŕ riportato un esempio di una stringa di connessione:
    Provider=SQLOLEDB.1;Integrated Security=SSPI;Initial
    				Catalog=OLAPQueryLog;Data Source=vSQL64cluster;Use Procedure for Prepare=1;Auto
    				Translate=True;Packet Size=4096;Use Encryption for Data=False;Tag with column
    				collation when possible=False
  9. Chiudere l'editor del Registro di configurazione.

Nota Se si esegue SQL Server 2000 Analysis Services Service Pack 3 o una versione successiva per modificare il RemoteRepositoryConnectionString , attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic sul nome server in Analysis Services.
  2. Fare clic su Modifica Repository Connection String.

VerrÓ visualizzata la finestra di dialogo Edit Repository Connection String . A questo punto, Ŕ possibile modificare la stringa di connessione.

Configurare l'analisi di servizi come servizio generico

  1. Aprire la console di amministrazione cluster. Per aprire la console di Amministrazione Cluster , sulla barra delle applicazioni fare clic su Start , scegliere programmi , Strumenti di amministrazione e quindi fare clic su Cluster Administrator .
  2. Aprire una connessione al cluster.
  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella risorse e quindi fare clic su Nuova risorsa... .
  4. Nella finestra di dialogo Nuova risorsa per il tipo di nome risorsa:

    "analysis Services" (senza virgolette)
  5. Come descrizione digitare:

    "analysis Services" (senza virgolette)
  6. Modificare il tipo di risorsa Servizio generico .
  7. Modifica del gruppo stesso gruppo contenente il disco condiviso in cui si trovano i file di dati e l'indirizzo IP cluster indirizzo e nome.
  8. Fare clic su Avanti .
  9. Nella finestra di dialogo Proprietari possibili verificare che entrambi i nodi sono nell'elenco Proprietari possibili e quindi fare clic su Avanti .
  10. Nell'elenco Risorse disponibili nella finestra di dialogo dipendenze , fare clic per selezionare la condivisione di MsOLAPRepository $.
  11. Fare clic su Aggiungi per spostarsi alla condivisione di file MsOLAPRepository elenco di dipendenze risorsa .
  12. Fare clic su Avanti .
  13. Nella finestra di dialogo Parametri del servizio generico digitare quanto segue come il servizio nome:

    "MSSQLServerOLAPService" (senza virgolette)
  14. Nella casella di testo Parametri di avvio , digitare:

    "net start MSSQLServerOLAPService" (senza virgolette)
  15. Fare clic su Avanti .
  16. Fare clic su Aggiungi nella finestra di dialogo Replica del Registro di sistema e quindi digitare quanto segue nella casella di testo principale per il voce chiave del Registro di sistema:

    "Software\Microsoft\OLAP Server" (senza virgolette)
  17. Fare clic su OK per chiudere la finestra di dialogo Chiave del Registro di sistema .
  18. Fare clic su Fine per completare la procedura guidata nuova risorsa. VerrÓ visualizzato il seguente messaggio:
    Cluster di risorse 'Analysis Services' creato.
  19. Fare clic su OK per chiudere la finestra di dialogo messaggio .
  20. Individuare e quindi fare clic con il pulsante destro del mouse sul Analysis Services nell'elenco delle risorse.
  21. Fare clic su Connetti per rendere disponibile il server di analisi.
  22. Chiudere la console di amministrazione cluster.


Risoluzione dei problemi

PoichÚ Analysis Services non Ŕ a conoscenza del cluster, i seguenti problemi esistono se Analysis Services Ŕ di tipo cluster e si utilizza passaggi elencati in questo articolo della Microsoft Knowledge Base.
  • Replica del Registro di sistema consente di sincronizzare le impostazioni di memoria per il server di analisi, che pu˛ costituire un problema se i due nodi del cluster dispongono di diverse quantitÓ di RAM.
  • Sebbene sia possibile per l'amministrazione ed eseguire una query Analysis Server utilizzando il nome del nodo attivo nel cluster, non questo. ╚ necessario eseguire tutta l'amministrazione e la ricerca utilizzando il nome di server cluster.
  • Analysis Manager Registra Analysis Server utilizzando il nome di computer del nodo. ╚ necessario rimuovere la registrazione del server e quindi registrare il nome del server di cluster.
  • Analysis Manager memorizza le registrazioni di tutti i server in Registro di sistema. Replica del Registro di sistema consente di sincronizzare i server registrati sui due nodi del cluster. Di conseguenza, Ŕ necessario eseguire alcuna nuova registrazione di server in Analysis Manager nel nodo attualmente attivo del cluster.
  • PoichÚ Analysis Services non Ŕ a conoscenza del cluster, supporto tecnico Microsoft potrebbe essere necessario rimuovere dal cluster Analysis Services quando si lavora Ŕ possibile risolvere i problemi di Analysis Services.

RIFERIMENTI

Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
224967Come creare condivisioni di file in un cluster


Vedere il versione seguente di white paper sul seguente sito Web Microsoft:
http://www.microsoft.com/technet/prodtechnol/sql/2000/maintain/olapsite.mspx


ProprietÓ

Identificativo articolo: 308023 - Ultima modifica: lunedý 24 febbraio 2014 - Revisione: 11.7
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft SQL Server 2000 Analysis Services
  • the operating system: Microsoft Windows 2000
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86)
Chiavi:á
kbnosurvey kbarchive kbmt kbproductlink kbgraphxlink kbhowtomaster KB308023 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 308023
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com