Come creare e configurare un catalogo per l'indicizzazione

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 308202 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene descritto come creare e configurare un catalogo per l'indicizzazione in Windows 2000. Servizio di indicizzazione di Windows 2000 crea un indice di contenuto del documento e proprietÓ (quali nome del file, data di creazione, la data modificata, nome dell'autore e numero di caratteri) su disco rigido locale e su unitÓ di rete condivise. Le informazioni di indice vengono memorizzate nei cataloghi.

Informazioni

Dopo aver creato un indice di documenti e si avvia servizio di indicizzazione (non Ŕ stato avviato per impostazione predefinita), Ŕ possibile utilizzare uno dei seguenti metodi per eseguire query per cercare nell'indice testo specifico in documenti o le proprietÓ del documento:
  • Avviare Esplora risorse e quindi fare clic su Cerca .
  • Fare clic su Cerca dal menu di avvio .
  • Utilizzare il modulo di query del servizio di indicizzazione. Per effettuare questa operazione, avviare lo snap-in servizio di indicizzazione, fare clic per espandere il catalogo che si desidera eseguire la ricerca, quindi query il catalogo . Il modulo di interrogazione Ŕ visualizzato nel riquadro destro.
  • Utilizzare un browser per inviare una query in una pagina Web creata da un Web principale o un amministratore.
Quando si Ŕ installato con Windows 2000, il servizio di indicizzazione vengono creati automaticamente i seguenti cataloghi:
  • Catalogo di sistema: per impostazione predefinita, il catalogo di sistema sono elencate tutte le cartelle in tutte le unitÓ disco in modo permanente collegate. Contiene un indice per tutti i file di sistema documenti (tranne che determinati sistema e i file temporanei). Il catalogo di sistema viene creato nel volume di disco rigido contenente lo spazio libero disponibile maggiore.
  • Catalogo Web: se Ŕ installato Internet Information Services (IIS), il servizio di indicizzazione crea un catalogo Web che contiene un indice di contenuto IIS. Per impostazione predefinita, il catalogo di Web viene creato nella cartella Inetpub.
╚ possibile aggiungere e rimuovere altri cataloghi o configurare i cataloghi esistenti per soddisfare i requisiti in qualsiasi momento.

Creare un nuovo catalogo

Per creare un nuovo catalogo:
  1. Fare clic su Start , scegliere Impostazioni e quindi fare clic su Pannello di controllo .
  2. Fare doppio clic su Strumenti di amministrazione e quindi fare doppio clic su Gestione Computer .
  3. Nella struttura della console fare doppio clic su servizi e applicazioni e quindi fare doppio clic su Servizio di indicizzazione .
  4. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul Servizio di indicizzazione , scegliere Nuovo e quindi fare clic su catalogo .
  5. Nella casella nome digitare un nome per il nuovo catalogo.
  6. Fare clic su Sfoglia , selezionare la cartella in cui il nuovo catalogo che si trova e quindi fare clic su OK due volte.
  7. Quando viene visualizzato il messaggio "Catalogo rimarrÓ non in linea fino al riavvio del servizio indicizzazione", fare clic su OK .
Il nuovo catalogo viene creato e viene visualizzato in un Servizio di indicizzazione nella struttura della console.

Definire l'ambito del catalogo

Dopo aver creato un nuovo catalogo, Ŕ necessario aggiungere le cartelle che si desidera includere nell'ambito del catalogo. L'ambito Ŕ l'insieme di cartelle che si Ŕ inclusi ed esclusi dal catalogo; l'ambito definisce il contenuto Ŕ inclusi ed esclusi dall'indice. Per ogni cartella che Ŕ incluso o escluso, tutte le relative sottocartelle sono inoltre inclusi o esclusi.

Per definire l'ambito del catalogo:
  1. Nella struttura della console, fare doppio clic il catalogo per espandere il contenitore (se non Ŕ giÓ espanso).
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse Directory , scegliere Nuovo e quindi fare clic su Directory .
  3. Fare clic su Sfoglia , individuare e fare clic sulla cartella che si desidera aggiungere e quindi fare clic su OK .

    Se la cartella da aggiungere si trova in un altro computer, attenersi alla seguente procedura:
    1. Nella casella Nome utente nella sezione Informazioni Account , digitare il dominio e utente il nome di un account utente dispone dell'autorizzazione per accedere ai computer, ad esempio, domain \ username.
    2. Nella casella password digitare la password dell'account utente associato a.
    3. Nella casella Alias (UNC) , digitare il percorso UNC (Uniform Naming CONVENTION) della cartella, ad esempio, \\ computername\sharename.
  4. Nel gruppo Includi nell'indice , effettuare una delle seguenti operazioni:
    • Fare clic su se si desidera includere la cartella nel catalogo.
    • Scegliere No se si desidera escludere la cartella dal catalogo.
  5. Fare clic su OK .
  6. Ripetere i passaggi 2 a 5 per aggiungere altre cartelle del catalogo.
  7. Se Ŕ in esecuzione il servizio di indicizzazione, fare clic con il pulsante destro del mouse su Servizio di indicizzazione nella struttura della console e quindi scegliere Arresta .
  8. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul Servizio di indicizzazione e quindi fare clic su Start .
Le cartelle che Ŕ stato specificato a questo punto vengono aggiunti e sono inclusi o esclusi dal catalogo. Quando si fa clic su Directory , le cartelle vengono elencate nel riquadro dei dettagli della console Gestione Computer .

note
  • Se il catalogo Ŕ verifica di un server Web, vengono aggiunte automaticamente le cartelle.
  • Se non si desidera che una cartella inclusa nell'indice o un file del file system NTFS, attenersi alla seguente procedura:
    1. Avviare Esplora risorse, quindi individuare e selezionare il file o la cartella che non desidera indicizzare.
    2. Nel menu file , fare clic su ProprietÓ .
    3. Fare clic sulla scheda Generale e quindi fare clic su Avanzate .
    4. Nella finestra di dialogo Attributi avanzati , fare clic per deselezionare la casella per la ricerca rapida, Consenti indicizzazione indicizzare il file .

Configurare il catalogo

Per configurare il catalogo:
  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse il catalogo che si desidera configurare e quindi fare clic su ProprietÓ .
  2. Fare clic sulla scheda Manutenzione .
  3. In Impostazioni ereditabili , effettuare una delle seguenti operazioni:
    • Se si desidera che servizio di indicizzazione per utilizzare il nome di condivisione di qualsiasi cartella condivisa come alias per tale cartella, fare clic per deselezionare la casella di controllo eredita queste impostazioni dal servizio e quindi per selezionare la casella di controllo Aggiungi automaticamente alias di condivisione di rete .

      - oppure -
    • Se si desidera utilizzare le stesse impostazioni come servizio di, fare clic per selezionare la casella di controllo di eredita queste impostazioni dal servizio (se non Ŕ giÓ selezionata).
  4. Si desidera indicizzare un server Web IIS Ŕ installato nel computer, scegliere server Web che si desidera indicizzare nella casella Server WWW .
  5. Il servizio NNTP sia installato e in esecuzione sul computer si desidera indicizzare server virtuale delle news, scegliere il server virtuale NNTP che si desidera utilizzare nella casella Server NNTP .
  6. Fare clic sulla scheda generazione .
  7. In Impostazioni ereditabili , eseguire una o pi¨ delle seguenti operazioni:
    • Se si desidera file indice con estensioni sconosciute, fare clic per deselezionare la casella di controllo eredita queste impostazioni dal servizio e quindi per selezionare la casella di controllo Indicizza file con estensioni sconosciute .
    • Se si desidera generare sommari per i file presenti in una ricerca, fare clic per deselezionare la casella di controllo eredita queste impostazioni dal servizio , fare clic per selezionare la casella di controllo Genera sommari e quindi digitare un limite di dimensione per riassunti nella dimensione di ingrandimento .
    • Se si desidera utilizzare le stesse impostazioni come servizio di, fare clic per selezionare la casella di controllo di eredita queste impostazioni dal servizio (se non Ŕ giÓ selezionata).
  8. Fare clic su OK .
  9. Se viene avviato il servizio di indicizzazione, fare clic con il pulsante destro del mouse su Servizio di indicizzazione nella struttura della console e quindi scegliere Arresta .
  10. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul Servizio di indicizzazione e quindi fare clic su Start .
Gli utenti possono ora effettuare la ricerca l'indice per i documenti contenenti parole specifiche, frasi o proprietÓ.

Risoluzione dei problemi

Risultati non vengono visualizzati in risultati della ricerca

Se la ricerca non restituisce i risultati della ricerca previsto quando si esegue l'indice di una query, Ŕ possibile che i dati dell'indice sia danneggiati.

Per risolvere il problema, arrestare e riavviare Servizio di indicizzazione Reindicizza tutti i documenti:
  1. Fare clic su Start , scegliere Impostazioni e quindi fare clic su Pannello di controllo .
  2. Fare doppio clic su Strumenti di amministrazione e quindi fare doppio clic su Gestione Computer .
  3. Nella struttura della console, fare doppio clic su servizi e applicazioni .
  4. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul Servizio di indicizzazione e quindi fare clic su Interrompi .
  5. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul Servizio di indicizzazione e quindi fare clic su Start .

Disco Ŕ pieno

Indicizzazione sospende temporaneamente se il volume in cui Ŕ memorizzato il catalogo Ŕ basso lo spazio su disco. Se Ŕ poco spazio su disco (meno di 20 MB), il servizio di indicizzazione sospende fino a quando non viene liberato spazio su disco. Nel registro applicazione Visualizzatore eventi quando lo spazio su disco nel volume contenente il catalogo inizia a riempirsi, viene registrato un messaggio.

Per risolvere il problema, controllare il registro applicazioni nel Visualizzatore eventi per i messaggi e quindi liberare spazio su disco quando necessario.

Documenti specifici non vengono indicizzati

Se il servizio di indicizzazione rileva i file danneggiati o se Ŕ costantemente disponibile problemi l'accesso a determinati documenti, tali documenti vengono contrassegnati come unindexed.

Per risolvere questo problema, Ŕ necessario utilizzare il modulo di query del servizio di indicizzazione per generare un elenco di documenti non indicizzati:
  1. Fare clic su Start , scegliere Impostazioni e quindi fare clic su Pannello di controllo .
  2. Fare doppio clic su Strumenti di amministrazione e quindi fare doppio clic su Gestione Computer .
  3. Nella struttura della console fare doppio clic su servizi e applicazioni e quindi fare doppio clic su Servizio di indicizzazione .
  4. scegliere il catalogo.
  5. Nella casella Immettere la query di testo libero riportato di seguito , digitare @ non filtrato = true e quindi fare clic su Cerca .

    Sotto il modulo di query nel riquadro dei dettagli viene visualizzato un elenco di documenti non indicizzati. Se uno specifico tipo di documento non Ŕ indicizzato in modo coerente, Ŕ necessario analizzare possibili problemi con il filtro viene utilizzato per indicizzare tali documenti.

Si perde la connessione

Se le cartelle in un catalogo sono collocate sui computer remoti e la connessione a tali condivisioni di rete viene persa, servizio di indicizzazione rileva e analizza le condivisioni di rete per determinare quando la connessione Ŕ attiva nuovamente. Non Ŕ necessario riconfigurare il catalogo.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni sulla configurazione del servizio di indicizzazione per utilizzare il sillabatore della lingua di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
271818Come configurare il servizio di indicizzazione di Windows 2000 per utilizzare il sillabatore della neutro
Per ulteriori informazioni su come impostare il servizio di indicizzazione di Windows 2000 come servizio generico di cluster, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
292542Come impostare il servizio di indicizzazione di Windows 2000 come servizio generico di cluster

ProprietÓ

Identificativo articolo: 308202 - Ultima modifica: sabato 1 aprile 2006 - Revisione: 5.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows XP Professional
  • Microsoft Windows 2000 Server
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
  • Microsoft Windows 2000 Professional Edition
  • Microsoft Small Business Server 2000 Standard Edition
Chiavi:á
kbmt kbhowto kbinfo KB308202 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 308202
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com