Domande frequenti - SQL Server - SQL Mail

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 311231 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

In questo articolo trovano risposta alcune domande frequenti riguardanti la configurazione e le funzionalitÓ di SQL Mail. In questo articolo viene descritto come configurare SQL Mail nÚ come risolvere i problemi di SQL Mail problemi correlati. Per ulteriori informazioni su come risolvere i problemi comuni con SQL Mail, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
315886 Problemi comuni di SQL Mail
La maggior parte di SQL Mail relativi problemi sono dovuti a una configurazione non corretta. Per ulteriori informazioni su come configurare correttamente SQL Mail, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
263556 Come configurare SQL Mail
Questo articolo si presume che hanno una conoscenza di base di informazioni di base fornite nell'articolo della Microsoft Knowledge Base articolo 263556.

Se non diversamente specificato, commenti in questo articolo relativi a SQL Mail si applicano anche alla posta di agente SQL.

Informazioni

Le domande che seguono sono le domande frequenti di professionisti del supporto tecnico di Microsoft SQL Server riguardanti SQL Mail. Le domande non sono classificate in ordine di frequenza, ma domande simili vengono raggruppati insieme.


Q1: perchÚ Ŕ necessario installare un client di posta elettronica nel computer SQL Server per utilizzare SQL Mail?

A1: SQL Mail Ŕ un'applicazione di posta elettronica MAPI Application Programming Interface () in base che Ŕ necessario MAPI sottosistema di messaggistica per inviare posta. Un sottosistema MAPI viene installato quando si installa un client basato su MAPI. Microsoft Windows NT 4.0 fornisce un client MAPI denominato Windows Messaging; Tuttavia, Microsoft Windows 2000 non fornisce un client MAPI. Per ulteriori informazioni, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
238085 Windows 2000 non installa il sottosistema MAPI 1.0
╚ il modo pi¨ semplice per fornire il sottosistema MAPI per SQL Mail da utilizzare per installare un client di posta basato su MAPI come Microsoft Outlook. Il client di posta fornisce inoltre un meccanismo per configurare un profilo di posta elettronica Ŕ possibile assegnare a SQL Mail. Il profilo di posta fornisce SQL Mail con le informazioni che necessarie per connettersi al server di posta elettronica per inviare e ricevere posta.

Q2: I client di posta elettronica che Ŕ possibile utilizzare con SQL Mail?

A2: Il client di posta elettronica che Ŕ possibile utilizzare con SQL Mail dipendono dalla versione di SQL Server e il sistema operativo. Se si utilizza Windows NT 4.0, Ŕ possibile utilizzare il client di messaggistica di Windows fornito con Windows NT 4.0 con SQL Mail per SQL Server 6.5 e SQL Server 7.0. Il sistema di messaggistica Windows client funziona solo con un Internet mail server e non funzionerÓ con SQL Server 2000.Per ulteriori informazioni sulle opzioni del client di posta per SQL Server 2000, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
281293 FIX: SQL Mail 2000 necessita di client Microsoft Outlook 2000
Microsoft Outlook 98 funziona con SQL Server 6.5 e SQL Server 7.0. Outlook 98 funziona con SQL Server 2000 solo se Ŕ stato applicato Microsoft SQL Server 2000 Service Pack 1. Outlook 98 funziona con un server di Exchange o un server di posta Internet. ╚ necessario che Outlook 98 installato con l'opzione societÓ o gruppo di lavoro che per l'utilizzo con SQL Mail. Il sottosistema MAPI installato in modalitÓ solo posta Internet (IMO) Ŕ uno stub che fornisce il supporto MAPI minimo per la funzionalitÓ di base di Microsoft Outlook e non funzionerÓ con SQL Mail.

Microsoft Outlook 2000 funziona con SQL Server 6.5, SQL Server 7.0 e SQL Server 2000. Outlook 2000 si avvale di un server di Exchange o un server di posta Internet. ╚ necessario disporre di Outlook 2000 installato con l'opzione societÓ o gruppo di lavoro che funzionano con SQL Mail. Il sottosistema MAPI installato in modalitÓ solo posta Internet Ŕ uno stub che fornisce il supporto MAPI minimo per la funzionalitÓ di base di Microsoft Outlook e non funzionerÓ con SQL Mail. Per ulteriori informazioni sull'opzione IMO di Outlook, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
252720 MAPI e CDO non supportati in modalitÓ solo posta Internet di Outlook
Microsoft Outlook 2002, fornito con Microsoft Office XP, funziona con SQL Server 2000. FunzionalitÓ di protezione incorporate in Outlook 2002 e versioni successive di Outlook che SQL Mail si blocca con SQL Server 6.5 e SQL Server 7.0. Per lavorare con SQL Mail e SQL Server 2000, Outlook 2002 o versioni successive, Ŕ necessario disporre di un server di Exchange. Si sconsiglia di utilizzare Outlook 2002 o versioni successive con i server di posta Internet di Post Office Protocol 3 (POP3) e Simple Mail Transfer Protocol (SMTP) o SQL Mail. Vedere la sezione "Client di Outlook 2002" nell'articolo riportato nell'articolo della Microsoft Knowledge Base:
263556 Come configurare SQL Mail


Q3: ╚ possibile utilizzare Outlook Express con SQL Mail?

A3: PoichÚ Outlook Express viene installato un sottosistema di messaggistica MAPI semplice e non fornisce il meccanismo per la creazione di un profilo di posta elettronica, non Ŕ possibile utilizzare con SQL Mail.

T4: Come creare un profilo di posta elettronica se si esegue Microsoft Small Business Server?

A4: Small Business Server Ŕ un caso speciale perchÚ il server di Exchange Ŕ nello stesso computer SQL Server. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo di SQL Mail in Small Business Server, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
304967 Come configurare SQL Server per inviare le email in Small Business Server 2000
Q5: ╚ possibile utilizzare SQL Mail con server di posta quali Lotus Notes o Novell Groupwise?

A5: ╚ possibile utilizzare SQL Mail con server di posta di terze parti quali Lotus Notes o Novell Groupwise; Tuttavia, questa configurazione Ŕ supportata solo se il server di posta di terze parti Ŕ configurato come un server di posta Internet.

Sebbene sia possibile configurare il client Microsoft Outlook per lavorare con i server di posta di terze parti, l'utilizzo dei client di posta elettronica fornito con i server di posta non Ŕ supportato per l'utilizzo con SQL Mail. Questi client di posta elettronica forniscono la propria implementazione del sottosistema di messaggistica MAPI e non sono stati testati per l'utilizzo con SQL Mail.

Q6: ╚ necessario disporre di un server POP3 se SQL Mail non riceverÓ mai posta?

A6: Se non Ŕ stata impostata SQL Mail con un server di Exchange per la posta elettronica in ingresso, Ŕ necessario un server POP3 funzionante anche se la posta non verrÓ mai ricevuta sul server. Il motivo Ŕ che Microsoft Outlook controlla innanzitutto il server di posta in arrivo POP3 prima dell'invio di posta elettronica in uscita. Se non esiste alcun server di posta in arrivo POP3 valido, posta elettronica in uscita potrebbe essere ritardata, mai inviata, o SQL Mail pu˛ smettere di rispondere (bloccarsi).

Q7: ╚ possibile usare l'account Yahoo! o Outlook.com come server POP3?

A7: Servizi di posta elettronica basati sul Web come Yahoo Mail e Outlook.com potrebbero non essere utilizzabile come un server POP3. Uso di tali servizi di natura commerciale pu˛ essere anche in violazione dei loro accordi di utilizzo del servizio.

Utilizzo di un account POP3 azionato da un provider di servizi Internet (ISP, Internet Service Provider), ad esempio MSN non Ŕ inoltre consigliabile. Se SQL Mail non riesce a connettersi al server POP3 per qualsiasi motivo, SQL Mail si blocca ed Ŕ necessario arrestare e riavviare SQL Server prima di inviare nuovamente la posta. Server di posta di fuori del controllo potrebbero essere prese verso il basso in qualsiasi momento per la manutenzione o rallentamenti in Internet Impossibile eseguirne il rendering non accessibile.

Una soluzione migliore consiste nell'installare un server POP3 nel computer SQL Server e configurarlo con un account di posta, in modo che si dispone di un server POP3 locale e una connessione garantita. I protocolli POP3 e SMTP sono di dominio pubblico ed Ŕ possibile ottenere i server di posta che supportano questi protocolli tramite Internet per l'installazione in modesto o senza alcun costo. Microsoft non promuove un server di posta Internet specifico rispetto ad altri, nÚ supporta l'installazione o l'amministrazione di un server di posta Internet.

Q8: Come Ŕ possibile utilizzare SQL Mail se non si desidera installare Microsoft Outlook nel computer SQL Server?

A8: Se si esegue Windows NT 4.0, Ŕ possibile utilizzare Windows Messaging, a seconda della versione di SQL Server. Fare riferimento alla domanda precedente sui client di posta disponibile per l'utilizzo con SQL Mail per le limitazioni sul client di messaggistica Windows.

Se si esegue Windows 2000, Ŕ necessario che il client di Microsoft Outlook installato nel computer SQL Server.

╚ inoltre possibile inviare posta da un batch Transact-SQL senza l'utilizzo di SQL Mail, utilizzando CDO per NT Server (CDONTS) o CDO per Windows 2000 (CDOSYS) e le procedure di automazione memorizzati OLE di SQL Server. Per ulteriori informazioni su come creare procedure di posta utilizzando CDO, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
312839 Come inviare posta elettronica da SQL Server senza l'utilizzo di SQL Mail
Q9: Se si dispone di Microsoft Exchange, comunque devo utilizzare Outlook?

A9: Outlook fornisce un MAPI sul lato client che non Ŕ sempre adatto per un'applicazione lato server, ad esempio SQL Server. L'interfaccia MAPI sul lato server fornito con Exchange Server Ŕ preferibile l'interfaccia MAPI sul lato client che viene fornito con Outlook. Sfortunatamente, installazione di Exchange MAPI non consentono la possibilitÓ di creare il profilo di posta richiesto da SQL Mail. Vi sono tecniche che Ŕ possibile utilizzare per creare un profilo di posta elettronica se si desidera utilizzare l'interfaccia MAPI sul lato server Exchange. Per ulteriori informazioni su come creare un profilo di posta elettronica con l'interfaccia MAPI sul lato server Exchange, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
306962 Come creare profili MAPI senza installare Outlook
Non Ŕ necessario installare Exchange Server nel computer SQL Server per installare l'interfaccia MAPI sul lato server. ╚ sufficiente installare Ŕ l'amministratore di Microsoft Exchange. Per creare il proprio profilo, Ŕ necessario aggiungere anche i servizi di Exchange. Per ulteriori informazioni su come aggiungere i servizi di Exchange, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
294470 Come aggiungere voci per i servizi di Exchange a Mapisvc. inf
Q10: ╚ possibile inviare tramite posta elettronica HTML con SQL Mail

A10: ╚ possibile utilizzare SQL Mail per inviare posta elettronica in formato HTML con le versioni correnti di SQL Server a causa delle limitazioni MAPI. Per ulteriori informazioni, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
268440 MAPI non Ŕ adatto per i messaggi HTML
Se Ŕ necessario per l'invio di posta elettronica in formato HTML, Ŕ possibile scrivere stored procedure che consentono di utilizzano Collaboration Data Objects (CDO) per inviare messaggi di posta. Per ulteriori informazioni su come creare procedure di posta utilizzando CDO, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
312839 Come inviare posta da SQL Server senza l'utilizzo di SQL Mail
Q11: PerchÚ non Ŕ un'opzione per avviare SQL Mail in SQL Server 2000?

A11: Non Ŕ possibile avviare manualmente SQL Mail in SQL Server 2000 o per avviare automaticamente SQL Mail all'avvio di SQL Server. SQL Mail viene avviato automaticamente la prima volta che si invia un messaggio di posta elettronica di SQL. Per ulteriori informazioni, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
293443 L'opzione avvia automaticamente SQL Mail non viene visualizzato in SQL Enterprise Manager
Avvio e arresto di SQL Mail utilizzando il xp_startmail e xp_stopmail stored procedure estese possono causare perdite di memoria e consiglia di non utilizzare tali stored procedure se non si applica il Service Pack 2 di SQL Server 2000. Per ulteriori informazioni, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
300414 FIX: Operazioni di SQL Mail possono portare a errori e problemi di memoria
Q12: PerchÚ Ŕ necessario utilizzare un account di dominio per avviare SQL Server?

A12: ╚ sufficiente utilizzare un account di dominio per avviare SQL Server se si utilizza Exchange Server. SQL Mail deve essere in grado di connettersi a Exchange Server utilizzando l'autenticazione di Windows per evitare la richiesta di credenziali utente. Un account di dominio pu˛ accedere al computer locale di SQL Server e il computer Exchange Server remoto Ŕ il modo migliore per ottenere questo risultato.

Se si utilizza un server di posta Internet, quindi Ŕ necessario fornire un nome account e password per il server POP3 quando si configura il profilo di posta. PoichÚ questo Ŕ solo l'autenticazione necessaria per accedere al server POP3, non Ŕ necessario avviare il servizio SQL Server da un account di dominio. Server SMTP in genere non richiedono un account e password.

Non avviare SQL Server da account di sistema locale se si prevede di utilizzare SQL Mail perchÚ non Ŕ possibile associare un profilo di posta elettronica con l'account sistema locale.

D13: ╚ necessario utilizzare lo stesso profilo per SQL Mail e posta di agente SQL?

A13: Profili di posta elettronica sono associati a un particolare account di accesso di Windows. Se si configura il servizio posta Internet nel profilo, un file di archivio personale (pst) per archiviare scaricati messaggi di posta da POP3 server viene creato in una posizione predefinita. Questo file Ŕ utilizzato da alcun servizio che utilizza questo profilo di posta elettronica e causa un conflitto se SQL Mail e posta di agente SQL utilizza lo stesso profilo di posta elettronica.

Se si configura il profilo di posta elettronica con il servizio di Exchange, in genere non utilizzare un file pst dal momento che verrÓ memorizzata la posta di Exchange sul server di Exchange. In questo caso, Ŕ possibile utilizzare lo stesso profilo di posta per SQL Mail e posta di agente SQL. Tuttavia, se si crea un file con estensione pst, solo un servizio utilizzando il profilo di posta pu˛ accedere il file pst in qualsiasi momento. Se si utilizza un file pst nel profilo di posta, Ŕ possibile utilizzare profili di posta elettronica diverso per la posta di SQL e SQL Agent. Vedere q313969 (Inserisci collegamento all'articolo) per ulteriori dettagli.

Nota: se si specifica un percorso per il file pst, non utilizzare una condivisione di rete. Per ulteriori informazioni, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
297019 PerchÚ i file con estensione pst non sono consigliabile su un collegamento LAN o WAN
Se si avvia i servizi di SQL Server e agente SQL con gli account di servizio diverso, Ŕ necessario configurare un profilo di posta elettronica per ogni account. Per configurare un profilo di posta elettronica per un account di servizio, Ŕ necessario accedere al server utilizzando tale account del servizio.

Q14: Il conto Ŕ possibile utilizzare se il server di Exchange e il server SQL Server si trovano in domini separati e non vi Ŕ alcuna relazione di trust tra i due domini?

A14: Se non Ŕ possibile inviare un messaggio di posta al server di Exchange dal client di Outlook nel computer SQL Server senza che venga chiesto di immettere le credenziali di accesso, quindi SQL Mail non funziona. Qualsiasi tentativo di inviare messaggi di posta causerÓ SQL Mail si blocca quando viene visualizzato il messaggio di casella di dialogo per le credenziali dell'utente sul desktop virtuale.

Per aggirare questo comportamento, il server di Exchange sono considerati un server di posta Internet. Quando si configura il profilo di posta elettronica in modo che SQL Mail non verrÓ richiesto per le informazioni di accesso quando ci si connette al server di Exchange in altro dominio, Ŕ possibile passare le informazioni di account e la password di accesso.

╚ inoltre possibile utilizzare questa tecnica se il server di SQL Server ed Exchange server sono separati da un firewall.

D15: SQL Mail funziona con Microsoft Desktop Engine (MSDE)?

A15: SQL Mail non Ŕ supportato su MSDE. ╚ necessario eseguire l'aggiornamento a un'edizione non MSDE di SQL Server per utilizzare SQL Mail.




ProprietÓ

Identificativo articolo: 311231 - Ultima modifica: giovedý 12 settembre 2013 - Revisione: 3.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft SQL Server 2000 Standard Edition
  • Microsoft SQL Server 6.5 Standard Edition
  • Microsoft SQL Server 7.0 Standard Edition
Chiavi:á
kbinfo kbmt KB311231 KbMtit
Traduzione automatica articoli
IMPORTANTE: il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l?obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre Ŕ perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilitÓ per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualitÓ della traduzione.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 311231
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com