Opzione Explicit e Option Strict in Visual Basic .NET e in Visual Basic

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 311329 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo vengono descritti due istruzioni Option :
  • opzione Strict
  • opzione Explicit
Opzione Strict Ŕ nuovo in Microsoft Visual Basic. NET, Microsoft Visual Basic 2005 e versioni successive di Visual Basic. Option Explicit Ŕ disponibile in versioni precedenti di Visual Basic.

Informazioni

L'istruzione Option Explicit

Per impostazione predefinita, Visual Basic .NET o dal compilatore Visual Basic impone la dichiarazione variabile esplicita, che richiede la dichiarazione di ogni variabile prima di utilizzarlo. Per modificare questo comportamento predefinito, vedere la Change the Default Project Values sezione.

L'istruzione Option Strict

Per impostazione predefinita, Visual Basic .NET o dal compilatore Visual Basic non attiva digitando dati strict. Per modificare questo comportamento predefinito, vedere la Change the Default Project Values sezione.

Opzione Strict consente di limitare dati impliciti le conversioni dei tipi per solo conversioni di ampliamento. Conversioni di ampliamento non consentono in modo esplicito qualsiasi conversioni del tipo di dati in cui potrebbero verificarsi le perdite di dati e qualsiasi conversione tra tipi numerici e stringhe. Per ulteriori informazioni sulle conversioni di ampliamento, vedere le Widening Conversions di sezione.

Quando si utilizza l'istruzione Option Strict , l'istruzione deve precedere qualsiasi altro codice. In Visual Basic. NET, Ŕ possibile in genere convertire qualsiasi tipo di dati in qualsiasi altro tipo di dati in modo implicito. Perdita di dati pu˛ verificarsi quando il valore tipo di dati viene convertito in un tipo di dati con minore precisione o con una capacitÓ inferiore. Tuttavia, viene visualizzato un messaggio di errore in fase di esecuzione se andrÓ persa la conversione dei dati. Opzione Strict notifica di questi tipi di conversioni in fase di compilazione in modo che Ŕ possibile evitare tali.

Opzione Strict anche genera un messaggio di errore nei seguenti scenari:
  • Per qualsiasi variabile non dichiarata. Infatti, Option Strict implica anche Option Explicit .
  • L'associazione tardiva.

Conversioni di ampliamento

Nella tabella seguente sono elencate le conversioni di ampliamento standard.

Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Tipo di datiAmplia ai tipi di dati
byte byte , short , integer , Long , Decimal , Single , Double
breve short , integer , Long , Decimal , Single , Double
valore integer valore integer , Long , Decimal , Single , Double
lungo long , Decimal , Single , Double
decimale decimal , Single , Double
singolo singolo , doppio
doppia doppia
Qualsiasi tipo enumeratoIl tipo di valore integer sottostante e qualsiasi tipo a cui esso verrÓ allargare
char char , String
Qualsiasi tipo oggetto , qualsiasi interfaccia che implementa
Qualsiasi tipo derivatoQualsiasi tipo di base da cui deriva
Nessun elementoQualsiasi tipo di dati o tipo di oggetto

Le seguenti conversioni potrebbero perdere precisione:
  • valore integer a Single
  • long a Single o Double
  • decimal a Single o Double
Tuttavia, queste conversioni non perdere informazioni o la grandezza.

Le conversioni verso un tipo di dati pi¨ grande hanno sempre esito positivo, ed Ŕ sempre possibile eseguire in modo implicito conversioni verso un tipo di dati pi¨ grande.

Conversione esplicita con cast

Nella conversione esplicita si utilizza una parola chiave di conversione tra tipi. Visual Basic .NET o Visual Basic 2005 sono disponibili diverse parole chiave di tali, che consente di forzare un'espressione tra parentesi al tipo di dati che si desidera. Queste parole chiave si comportano come funzioni, ma il compilatore genera il codice inline. Di conseguenza, l'esecuzione Ŕ leggermente pi¨ veloce con la conversione esplicita da con una chiamata di funzione.

Nella tabella seguente sono elencate le parole chiave disponibili conversione.
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Parola chiave di conversione del tipoConverte l'espressione
per Tipo di dati
Tipi di dati di Expression per essere convertita Ŕ consentito
CBool Boolean Qualsiasi tipo numerico (inclusi byte e i tipi enumerati), String , Object
CByte byte Qualsiasi tipo numerico, qualsiasi enumerato tipo, Boolean , String , Object
CChar char stringa , oggetto
CDate Data stringa , oggetto
CDbl doppia Qualsiasi tipo numerico (inclusi byte e i tipi enumerati), Boolean , String , oggetto
CDec decimale Qualsiasi tipo numerico (inclusi byte e i tipi enumerati), Boolean , String , oggetto
CInt valore integer Qualsiasi tipo numerico (inclusi byte e i tipi enumerati), Boolean , String , oggetto
CLng lungo Qualsiasi tipo numerico (inclusi byte e i tipi enumerati), Boolean , String , oggetto
CObj oggetto Qualsiasi tipo
CShort breve Qualsiasi tipo numerico (inclusi byte e i tipi enumerati), Boolean , String , oggetto
CSng singolo Qualsiasi tipo numerico (inclusi byte e i tipi enumerati), Boolean , String , oggetto
CStr stringa Qualsiasi tipo numerico (incluso byte ), Boolean , char , la matrice di char , date , oggetto
CType Tipo specificato dopo la virgola ()Quando si converte in un tipo elementare (inclusa una matrice di un tipo elementare), gli stessi tipi di come sono consentiti per la corrispondente parola chiave di conversione.

Quando si converte un tipo composito, le interfacce implementate e le classi da cui eredita.

Modificare i valori di progetto predefinito

╚ possibile modificare i valori predefiniti di Option Explicit e Option Strict . Ad esempio, quando si crea una nuova applicazione utilizzando Visual Basic. NET, Visual Basic 2005 o Visual Basic 2008, il valore di Option Explicit Ŕ impostato su On . ╚ possibile modificare il valore predefinito su Off .

Per modificare i valori predefiniti di Option Explicit e Option Strict in Visual Basic. NET, fare clic su Opzioni dal menu Strumenti per aprire la finestra di dialogo Opzioni. Modificare quindi i valori predefiniti per Option Explicit e Option Strict nella sezione Impostazioni predefinite di Visual Basic di progetti e soluzioni .

Per modificare i valori predefiniti di Option Explicit e Option Strict in Visual Studio, fare clic su Opzioni dal menu Strumenti per aprire la finestra di dialogo Opzioni. Modificare quindi i valori predefiniti per Option Explicit e Option Strict nella sezione Impostazioni predefinite di Visual Basic di progetti e soluzioni .

ProprietÓ

Identificativo articolo: 311329 - Ultima modifica: mercoledý 19 marzo 2008 - Revisione: 4.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Visual Studio 2008 Academic Edition
  • Microsoft Visual Studio 2008 Professional Edition
  • Microsoft Visual Studio 2008 Standard Edition
  • Microsoft Visual Studio 2008 Team Edition for Database Professionals
  • Microsoft Visual Studio 2008 Team Edition for Software Architects
  • Microsoft Visual Studio 2008 Team Edition for Software Developers
  • Microsoft Visual Studio 2008 Team Edition for Software Testers
  • Microsoft Visual Studio 2008 Team Foundation Server
  • Microsoft Visual Studio 2008 Team Suite
  • Microsoft Visual Studio 2008 Team System Test Load Agent
  • Microsoft Visual Basic 2005 Express Edition
  • Microsoft Visual Basic .NET 2003 Standard Edition
  • Microsoft Visual Basic .NET 2002 Standard Edition
Chiavi:á
kbmt kbvs2005swept kbvs2005applies kbvs2002sp1sweep kbbug kbcompiler kbdebug kbideproject kbinfo kbupgrade KB311329 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 311329
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com