Come utilizzare il sistema IIS Lockdown con Small Business Server

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 311862 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo Ŕ stato archiviato. L?articolo, quindi, viene offerto ?cosý come Ŕ? e non verrÓ pi¨ aggiornato.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

Questo articolo viene descritto come utilizzare lo strumento IIS Lockdown per proteggere Small Business Server. Lo strumento di IIS Lockdown Ŕ uno strumento basato su procedura guidata che un amministratore di Small Business Server pu˛ utilizzare per aggiungere le opzioni di protezione. Lo strumento IIS Lockdown Ŕ disponibile per il download dal seguente sito Web:
http://www.microsoft.com/technet/security/tools/locktool.mspx

Informazioni

Small Business Server 4.0 e 4.5

Per la protezione Small Business Server 4.0 e 4.5 con lo strumento di blocco IIS

  1. Avviare la procedura guidata eseguendo IISLockd.exe.
  2. Dopo che concorda con il contratto di licenza guidata, fare clic su Small Business Server per Windows NT e quindi fare clic su Avanti .

    Nota : per visualizzare le opzioni di configurazione per questa selezione, selezionare le impostazioni del modello di visualizzazione "casella di controllo prima di fare clic su Avanti .
  3. Continuare la procedura guidata, accettando le opzioni predefinite. Un riepilogo delle modifiche alla configurazione Ŕ elencato nella pagina "Pronto per applicare impostazioni".
  4. Fare clic su Avanti e quindi fare clic su Fine per completare la procedura guidata.

    Nota : prima del termine della procedura guidata, Ŕ possibile visualizzare un rapporto che elenca le modifiche apportate facendo clic sul pulsante Visualizza rapporto dopo applicare le impostazioni di protezione.

Problemi noti con lo strumento IIS Lockdown su Small Business Server 4.0 e 4.5

  • Non Ŕ possibile cercare la documentazione di Microsoft Proxy Server 2.0. Lo strumento IIS Lockdown disattiva l'interfaccia Web di Index Server, che impedisce l'indicizzazione e ricerca la relativa documentazione.
  • Query di esempio Microsoft Index Server restituito l'errore 404. Lo strumento IIS Lockdown consente di rimuovere la cartella virtuale IISSamples.
  • Amministrazione di Index Server HTML non funziona e genera l'errore 404. Lo strumento IIS Lockdown consente di rimuovere la cartella virtuale IISAdmin di amministrazione host basato su HTML Server indice.
  • Se si tenta di accedere alla documentazione di Microsoft Windows NT Option Pack, verrÓ visualizzato l'errore 404. Lo strumento IIS Lockdown consente di rimuovere la cartella virtuale IISHelp.
  • Microsoft Internet Information Server (IIS) amministrazione basata su HTML non funziona e genera l'errore 500. Lo strumento IIS Lockdown consente di rimuovere la cartella virtuale IISAdmin di amministrazione basato su IIS HTML host.
Nota : per impostazione predefinita, lo strumento IIS Lockdown non installa lo strumento URLScan incluso nel pacchetto di IIS Lockdown. Non Ŕ consigliabile installare lo strumento URLScan in Small Business Server 4.0 o 4.5. Consente di determinare se Ŕ installata URLScan:
  1. Avviare Internet Service Manager fare clic su Start , scegliere programmi , che punta a Windows NT 4.0 Option Pack , che punta a Microsoft Internet Information Server e facendo clic su Gestione servizio Internet .
  2. Espandere l'elenco in Internet Information Server .
  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul server e quindi fare clic su ProprietÓ .
  4. In ProprietÓ master , fare clic su Servizio Web e quindi fare clic su Modifica .
  5. Fare clic sulla scheda Filtri ISAPI per visualizzare l'elenco dei filtri installati. Se URLScan Ŕ installato, URLScan visualizzato nell'elenco filtri .

Small Business Server 2000

Per proteggere Small Business Server 2000 utilizzando lo strumento IIS Lockdown:
  1. Avviare la procedura guidata eseguendo IISLockd.exe.
  2. Dopo di accettare il contratto di licenza guidata, fare clic su Small Business Server 2000 e quindi fare clic su Avanti .
  3. Se si desidera installare lo strumento URLScan, fare clic su Avanti . Per informazioni dettagliate su URLScan, scegliere Guida in linea .
  4. Visualizzare le informazioni di riepilogo e quindi fare clic su Avanti .
  5. Fare clic su Avanti e quindi fare clic su Fine per completare la procedura guidata.

    Nota : prima del termine della procedura guidata, Ŕ possibile visualizzare un rapporto che elenca le modifiche apportate. A tale scopo, fare clic su Visualizza rapporto dopo aver applicato le impostazioni di protezione.
Lo strumento IIS Lockdown registra le modifiche di configurazione nel file %SystemRoot%\System32\Inetsrv\Oblt-rep.log. Le informazioni di disinstallazione nel file %SystemRoot%\System32\Inetsrv\Oblt-log.log.

Nota : se si rimuovere o modificare il file Oblt-log.log, non Ŕ possibile annullare le modifiche lo strumento IIS Lockdown vengono apportate.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni su URLScan, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
307608INFORMAZIONI: DisponibilitÓ di URLScan Security Tool

ProprietÓ

Identificativo articolo: 311862 - Ultima modifica: lunedý 24 febbraio 2014 - Revisione: 3.2
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Small Business Server 2000 Standard Edition
  • Microsoft BackOffice Small Business Server 4.0
  • Microsoft BackOffice Small Business Server 4.0a
  • Microsoft BackOffice Small Business Server 4.5
Chiavi:á
kbnosurvey kbarchive kbmt kbhowto KB311862 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 311862
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com