Sostituzione di un driver utilizzando la Console di ripristino di emergenza in Windows 2000

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 313670 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene descritto in dettaglio come utilizzare la Console di ripristino di emergenza per sostituire un driver in un computer basato su Windows 2000 che non è possibile avviare.

Requisiti

Per sostituire un driver occorre disporre di una copia dei file del driver non danneggiati. Inoltre è necessario sapere in quale cartelle si trova il file del driver.

NOTA: l'accesso alla Console di ripristino di emergenza è consentito solo all'account Administrator. Per utilizzare la Console di ripristino di emergenza sui controller di dominio occorre la password per il ripristino del servizio directory specificata durante l'esecuzione della procedura guidata di promozione di Active Directory.

Avvio della Console di ripristino di emergenza

Per avviare la Console di ripristino di emergenza, utilizzare uno dei metodi riportati di seguito.

La Console di ripristino di emergenza non è installata

  1. Avviare il computer utilizzando il CD o i dischi floppy di installazione di Windows.
  2. Quando viene visualizzata la schermata di installazione, premere R per ripristinare l'installazione, quindi C per avviare la Console di ripristino di emergenza.
  3. Selezionare l'installazione di Windows che si desidera ripristinare, quindi premere INVIO.
  4. Digitare la password dell'amministratore e premere INVIO.

    NOTA: per la Console di ripristino di emergenza viene utilizzata la password dell'amministratore configurata durante l'installazione di Windows 2000. Le eventuali modifiche apportate alla password successivamente all'installazione di Windows 2000 non sono applicabili alla Console di ripristino di emergenza.

La Console di ripristino di emergenza è installata

  1. Riavviare il computer.
  2. Quando viene chiesto di selezionare il sistema operativo da avviare, selezionare Console di ripristino di emergenza di Microsoft Windows 2000.

    NOTA: se la Console di ripristino di emergenza non è nell'elenco, significa che non è installata. Attenersi alla procedura descritta nella sezione precedente per avviarla.
  3. Selezionare l'installazione di Windows che si desidera ripristinare, quindi premere INVIO.
  4. Digitare la password dell'amministratore e premere INVIO.

    NOTA: per la Console di ripristino di emergenza viene utilizzata la password dell'amministratore configurata durante l'installazione di Windows 2000. Le eventuali modifiche apportate alla password successivamente all'installazione di Windows 2000 non sono applicabili alla Console di ripristino di emergenza.

Estrazione dei file dei driver dal CD di installazione di Windows 2000

I file di installazione si trovano sul CD di installazione di Windows 2000 in cartelle compresse conosciute come file CAB. I file dei driver sono contenuti nel file Driver.cab.

Per utilizzare i file dei driver originali presenti sul CD di installazione di Windows 2000 in sostituzione dei file di driver danneggiati, attenersi alla seguente procedura:
  1. Inserire il CD di Windows 2000 nell'unità CD-ROM.
  2. Al prompt dei comandi della Console di ripristino di emergenza, digitare la riga seguente e premere INVIO:
    expand d:\i386\driver.cab /f:nomefile [percorso]
    In questo comando sostituire d: con la lettera dell'unità CD-ROM, nomefile con il nome del file da espandere e percorso con la cartella in cui copiare il file del driver. Di solito i file dei driver (con estensione SYS) si trovano nella cartella %SystemRoot%\System32\Drivers.

    Ad esempio, per sostituire il file del driver Atimpab.sys, è possibile utilizzare il comando seguente:
    expand d:\i386\driver.cab /f:atimpab.sys %systemroot%\System32\Drivers\
    In questa riga di comando è necessario utilizzare l'opzione /f perché il file CAB Driver.cab contiene più file.

Sostituzione dei file dei driver tramite il comando COPY

Se i file dei driver desiderati non sono contenuti in un file CAB, è possibile utilizzare il comando copy della Console di ripristino di emergenza per sovrascrivere i file danneggiati. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Al prompt dei comandi digitare la seguente riga e premere INVIO:
    copy [percorso_origine] nomefile_origine [percorso_destinazione] nomefile_destinazione
    In questo comando sostituire percorso_origine con il percorso del file di origine di sostituzione, nomefile_origine con il nome del file di sostituzione, percorso_destinazione con il percorso del file del driver da sostituire e nomefile_destinazione con il nome del file del driver da sostituire.

    Ad esempio, per sostituire il file Atimpab.sys con una copia sicuramente funzionante da un'unità disco floppy, è possibile digitare:
    copy a:\atimpab.sys c:\winnt\system32\drivers\atimpab.sys
    Il comando copy della Console di ripristino di emergenza non supporta i caratteri jolly. Per questo motivo è possibile copiare solo un file alla volta. Se è necessario sostituire più file, utilizzare più comandi copy.

  2. Alla richiesta di confermare che si desidera sovrascrivere il file esistente, premere S, quindi INVIO.

Aggiunta della Console di ripristino di emergenza a un'installazione esistente

È possibile aggiungere la Console di ripristino di emergenza a un'installazione esistente di Windows 2000 utilizzando il comando winnt32.exe /cmdcons. Per la Console di ripristino di emergenza sono necessari circa 7 megabyte (MB) di spazio disponibile su disco nella partizione di sistema del disco rigido.

NOTA: se si utilizza il mirroring del software, vedere l'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
229077 Il mirroring impedisce la pre-installazione della Console di ripristino di emergenza
Per ulteriori informazioni sull'installazione della Console di ripristino di emergenza, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
222478 Creazione di un modello per eseguire la Console di ripristino di emergenza utilizzando un server di installazione remota

Proprietà

Identificativo articolo: 313670 - Ultima modifica: venerdì 15 giugno 2007 - Revisione: 5.2
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows 2000 Server
  • Microsoft Windows 2000 Professional Edition
Chiavi: 
kbhowtomaster KB313670
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com