Come utilizzare la libreria CDOSYS per inviare un messaggio di posta elettronica utilizzando la porta SMTP in Visual Basic .NET

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 313775 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
attenzione ADO e ADO MD non sono state completamente testate in un ambiente Microsoft .NET Framework. Potrebbe causare problemi intermittenti, soprattutto nelle applicazioni basate su servizio o nelle applicazioni multithreading. Le tecniche descritti in questo articolo devono essere utilizzate solo come misura temporanea durante la migrazione di ADO.NET. È consigliabile utilizzare queste tecniche solo dopo che si sono eseguite test completo per assicurarsi che non vi siano meno problemi di compatibilità. Eventuali problemi che sono causati dall'utilizzo di ADO o ADO MD in questo modo non sono supportati. Per ulteriori informazioni, vedere il seguente articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
840667 Vengono visualizzati errori imprevisti quando si utilizza ADO e ADO MD in un'applicazione .NET Framework
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

In questo articolo viene descritto come utilizzare Collaboration Data oggetti (CDO) per Windows 2000 (CDOSYS) Library per inviare un messaggio di posta elettronica utilizzando la porta SMTP (Simple Mail Transfer Protocol) in Microsoft Visual Basic. NET.

Informazioni

Per inviare un messaggio di posta elettronica utilizzando la porta SMTP, attenersi alla seguente procedura:
  1. Avviare Microsoft Visual Studio .NET.
  2. Scegliere Nuovo dal menu file , quindi progetto .
  3. Nell'elenco tipi di progetto Visual Basic , fare clic su Applicazione Console .

    Per impostazione predefinita, viene creato il file Module1.vb.
  4. Aggiungere un riferimento alla libreria di Microsoft CDO per Windows 2000. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
    1. Scegliere Aggiungi riferimento dal menu progetto .
    2. Fare clic sulla scheda COM , individuare Microsoft CDO per Windows 2000 libreria e quindi fare clic su Seleziona .
    3. Nella finestra di dialogo Aggiungi riferimento , fare clic su OK .
    4. Se chiesto di generare wrapper per le librerie selezionate, fare clic su .
  5. Ripetere il passaggio 4 per aggiungere un riferimento di Microsoft ActiveX Data Objects 2.5 Library.
  6. Nella finestra del codice sostituire il codice con il seguente:
    Imports System.Reflection
    
    Module Module1
    
        Sub Main()
            Dim oMsg As CDO.Message = New CDO.Message()
            Dim iConfg As CDO.Configuration
            Dim oFields As ADODB.Fields
            Dim oField As ADODB.Field
     
            iConfg = oMsg.Configuration
            oFields = iConfg.Fields
    
            oField = oFields("http://schemas.microsoft.com/cdo/configuration/sendusing")
            oField.Value = CDO.CdoSendUsing.cdoSendUsingPort
    
           ' TODO: Replace with the port that you want to use . It must be the same
           ' port that the SMTP server is using.
           oField = oFields("http://schemas.microsoft.com/cdo/configuration/smtpserverport")
            oField.Value = 25
    
            ' TODO: Replace with your SMTP server.
            oField = oFields("http://schemas.microsoft.com/cdo/configuration/smtpserver")
            oField.Value = "<SMTP Server>"
    
            oFields.Update()
            oMsg.Configuration = iConfg
    
            oMsg.TextBody = "Test message body."
            oMsg.Subject = "Test SMTP Message Send using port"
            oMsg.From = "from@example.com"
            oMsg.To = "to@example.com"
    
            oMsg.Send()
    
            oMsg = Nothing
            iConfg = Nothing
            oFields = Nothing
            oField = Nothing
        End Sub
    
    End Module
    					
  7. Cercare TODO nel codice e quindi modificare il codice per l'ambiente in uso.
  8. Premere F5 per compilare ed eseguire il programma.
  9. Assicurarsi che il messaggio di posta elettronica è stato inviato e ricevuto.

Proprietà

Identificativo articolo: 313775 - Ultima modifica: giovedì 29 novembre 2007 - Revisione: 3.2
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft ActiveX Data Objects 2.5
  • Microsoft Collaboration Data Objects 2.0
  • Microsoft Visual Basic .NET 2003 Standard Edition
  • Microsoft Visual Basic .NET 2002 Standard Edition
Chiavi: 
kbmt kbhowto kbcode kbxml kbmsg KB313775 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 313775
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com