Descrizione generale della condivisione degli IRQ in Windows XP

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 314068 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo è stato precedentemente pubblicato con il codice di riferimento I314068
Per la versione di questo articolo relativa a Microsoft Windows 2000, vedere 252420.


Nota Questo articolo è solo a scopo informativo e non contiene alcuna informazione relativa alla risoluzione dei problemi. Se si cercano informazioni sulla risoluzione di problemi non incluse in questo articolo, provare a eseguire una nuova ricerca nella Microsoft Knowledge Base utilizzando le parole chiave fornite nel seguente articolo:
242450 Ricerca all'interno della Microsoft Knowledge Base mediante parole chiave
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

In questo articolo viene fornita una descrizione generale delle modalità di gestione della condivisione degli IRQ (Interrupt Request) in Windows XP. Nel corso di questa descrizione viene spiegato perché sembra che molte delle periferiche collegate al computer utilizzino lo stesso IRQ e perché Windows XP non dispone di funzionalità di ribilanciamento delle risorse.

Informazioni

In Windows le periferiche PCI (Peripheral Component Interconnect) possono condividere gli IRQ. In conformità con la funzionalità Plug and Play definita dalla specifica PCI, le schede sono configurate dal BIOS del computer, vengono esaminate dal sistema operativo e, se necessario, modificate. In genere, le periferiche PCI condividono gli IRQ, in particolare nel caso dei computer ACPI (Advanced Configuration and Power Interface) in cui è attivo il supporto ACPI di Windows.

In Windows XP è possibile che alcune o tutte le periferiche della scheda madre ACPI vengano elencate in Gestione periferiche come se utilizzassero tutte lo stesso IRQ (IRQ 9). Per visualizzare l'elenco delle risorse, scegliere Risorse per tipo o Risorse per connessione dal menu Visualizza. Non è disponibile alcuna opzione per la modifica dell'impostazione IRQ. Windows si avvale delle funzionalità ACPI della scheda madre, inclusa la condivisione PCI avanzata. Il bus PCI utilizza l'IRQ 9 per i parametri IRQ. Grazie a questa funzionalità è possibile aggiungere più periferiche senza provocare conflitti IRQ.

Windows XP non è in grado di eseguire il ribilanciamento delle risorse nello stesso modo in cui viene eseguito da Microsoft Windows 98. Una volta impostate le risorse PCI, generalmente non è possibile modificarle. Se si passa a un'impostazione IRQ o a un intervallo I/O non corretto per il bus su cui si trova la periferica, Windows XP non è in grado di ribilanciare la risorsa assegnata al bus per eseguire una compensazione.

Windows XP non dispone di questa funzionalità a causa dei complessi schemi hardware che deve supportare, al contrario di Windows 98, che non supporta gli IOAPIC, i bus PCI principali multipli, i sistemi multiprocessore e gli altri schemi hardware altamente complessi. Il ribilanciamento potrebbe infatti risultare rischioso per questi schemi hardware e pertanto non viene implementato in Windows XP, se non per situazioni specifiche. Tuttavia, le periferiche PCI devono poter condividere gli IRQ. In generale, la funzionalità di condivisione degli IRQ non impedisce all'hardware di funzionare correttamente.

Le impostazioni del sistema operativo per la funzionalità Plug and Play nel BIOS del computer generalmente non influiscono sulla gestione dell'hardware da parte di Windows XP. Tuttavia, è consigliabile impostare su No o su Disattivato l'impostazione del BIOS del computer relativa alla funzionalità Plug and Play del sistema operativo. Per informazioni sulla visualizzazione o sulla modifica delle impostazioni del BIOS del computer, consultare la documentazione del computer o rivolgersi alla casa produttrice.

L'assegnazione manuale degli IRQ agli slot PCI nel BIOS di sistema potrebbe essere un valido metodo di risoluzione dei problemi per alcuni sistemi non-ACPI che utilizzano un HAL (Hardware Abstracion Layer) PC standard, tuttavia queste impostazioni vengono ignorate dalla funzionalità Plug and Play in Windows se il supporto ACPI è attivato. Nel caso in cui sia necessario assegnare manualmente gli indirizzi IRQ tramite il BIOS a una periferica su una scheda madre ACPI, sarà necessario reinstallare Windows per costringere il programma di installazione a utilizzare un HAL PC standard.

Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
299340 Forzatura di un HAL (Hardware Abstraction Layer) durante un aggiornamento o una nuova installazione di Windows XP

Proprietà

Identificativo articolo: 314068 - Ultima modifica: lunedì 20 febbraio 2006 - Revisione: 2.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows XP Home Edition
  • Microsoft Windows XP Professional Edition
Chiavi: 
kbenv kbhardware kbinfo kbplugplay KB314068
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com