Oggetti sospeso possono rimanere dopo portare nuovamente in linea un server di catalogo globale non aggiornato

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 314282 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Avviso
In questo articolo si applica a Windows 2000. Termina di supporto per Windows 2000 dal 13 luglio 2010.Windows 2000 End-of-Support Solution Center Ŕ un punto di partenza per la pianificazione della strategia di migrazione da Windows 2000. Per ulteriori informazioni, vedere Microsoft Support Lifecycle Policy.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

Dopo che Ŕ possibile portare in linea un controller di dominio o server di catalogo globale Ŕ stato non in linea per un lungo periodo di tempo, Ŕ possibile che si verifichi uno dei seguenti problemi:
  • I messaggi di posta elettronica non vengono recapitati a un utente il cui oggetto utente Ŕ stato spostato tra domini. Dopo che Ŕ possibile portare il controller di dominio non aggiornato o il server di catalogo globale in linea, entrambe le istanze dell'oggetto utente vengono visualizzati nel catalogo globale. Entrambi gli oggetti hanno lo stesso indirizzo di posta elettronica, in modo che i messaggi di posta elettronica non possono essere recapitati.
  • Un account utente che non esiste pi¨ verrÓ ancora visualizzato nell'elenco indirizzi globale.
  • Nel token di accesso dell'utente verrÓ ancora visualizzato un gruppo universale non esiste pi¨.
Questi problemi possono verificarsi se il controller di dominio o server di catalogo globale Ŕ stato non in linea per un tempo maggiore rispetto al valore dell'impostazione entro.

Cause

Un controller di dominio (che pu˛ essere anche un server di catalogo globale) che era in modalitÓ non in linea per un tempo maggiore rispetto al valore di durata rimozione definitiva impostazione (il valore predefinito Ŕ 60 giorni) pu˛ contenere oggetti che sono stati eliminati su altri controller di dominio o server di catalogo globale. Inoltre, gli oggetti contrassegnati per la rimozione definitiva per questi oggetti non esiste pi¨. Quando viene portato in linea il controller di dominio non aggiornati, non pu˛ essere notificata di oggetti eliminati. Se gli oggetti vengono modificate, essi vengono riattivati nel resto del dominio.

Per gli oggetti sospeso replicano in contesti di denominazione di lettura/scrittura, il comportamento standard (Loose Consistency Replication) Ŕ per il controller di dominio ricevente ricreare gli oggetti che non sono giÓ presenti nel database locale (DIT). Questi oggetti vengono quindi replicati al controller di dominio di origine, in modo efficace ricreare gli oggetti eliminati. Se l'oggetto non deve essere presente in Active Directory affatto (ad esempio, se l'oggetto Ŕ stato reintrodotto da un controller di dominio non aggiornata), Ŕ possibile eliminare gli oggetti con gli strumenti standard (ad esempio snap-in ADSIEdit o utenti e computer di).

╚ facile rimuovere gli oggetti in sospeso per contesti di denominazione di lettura/scrittura. In questo articolo viene descritto come rimuovere oggetti sospeso giÓ sono visualizzata nel catalogo globale (e pertanto in sola lettura) contesti di denominazione. Per ulteriori informazioni sui problemi di rimozione definitiva, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
216993Vita utile scaffale di un backup dello stato del sistema di Active Directory
Per ulteriori informazioni sugli oggetti sospeso in lettura/scrittura copie dei contesti dei nomi, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
317097Oggetti sospeso impediscono la replica di Active Directory che si verifichino

Risoluzione

Informazioni di Service pack

Per risolvere questo problema Ŕ necessario ottenere la versione pi¨ recente del service pack per Windows 2000. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
260910Come ottenere il service pack pi¨ recente per Windows 2000

Informazioni sull'hotfix

Nota Prima di installare questo aggiornamento rapido (hotfix), leggere l'intera sezione "Informazioni" in questo articolo. La sezione "Informazioni" contiene importanti informazioni su come installare e utilizzare questo aggiornamento rapido (hotfix).

La versione in lingua inglese di questo hotfix presenta gli attributi di file (o attributi successivi) elencati nella tabella riportata di seguito. Le date e ore dei file sono elencate in UTC (Coordinated Universal Time). Quando si visualizzano le informazioni sul file, viene convertito in ora locale. Per calcolare la differenza tra ora UTC e l'ora locale, utilizzare la scheda fuso orario nell'elemento di data e ora nel Pannello di controllo.
   Date         Time   Version            Size    File name
   ------------------------------------------------------------
   16-Jan-2002  22:07  5.0.2195.4685     123,664  Adsldp.dll
   16-Jan-2002  22:07  5.0.2195.4762     130,320  Adsldpc.dll
   16-Jan-2002  22:07  5.0.2195.4016      62,736  Adsmsext.dll
   16-Jan-2002  22:07  5.0.2195.4797     356,112  Advapi32.dll
   16-Jan-2002  22:07  5.0.2195.4797      41,744  Basesrv.dll
   11-Dec-2001  03:33  5.0.2195.4571      82,704  Cmnquery.dll
   16-Jan-2002  22:07  5.0.2195.4141     133,904  Dnsapi.dll
   16-Jan-2002  22:07  5.0.2195.4379      91,408  Dnsrslvr.dll
   11-Dec-2001  03:33  5.0.2195.4534      41,744  Dsfolder.dll
   11-Dec-2001  03:33  5.0.2195.4534     156,944  Dsquery.dll
   11-Dec-2001  03:33  5.0.2195.4574     110,352  Dsuiext.dll
   16-Jan-2002  22:16  5.0.2195.4814     521,488  Instlsa5.dll
   16-Jan-2002  22:07  5.0.2195.4630     145,680  Kdcsvc.dll

   27-Nov-2001  01:33  5.0.2195.4680     199,440  Kerberos.dll
   16-Jan-2002  22:07  5.0.2195.4829     708,880  Kernel32.dll
   04-Sep-2001  17:32  5.0.2195.4276      71,024  Ksecdd.sys
   09-Jan-2002  19:50  5.0.2195.4814     503,568  Lsasrv.dll
   09-Jan-2002  19:50  5.0.2195.4814      33,552  Lsass.exe
   08-Dec-2001  01:05  5.0.2195.4745     107,280  Msv1_0.dll
   16-Jan-2002  22:07  5.0.2195.4594     306,960  Netapi32.dll
   16-Jan-2002  22:07  5.0.2195.4686     359,184  Netlogon.dll
   16-Jan-2002  22:07  5.0.2195.4797     476,432  Ntdll.dll
   16-Jan-2002  22:07  5.0.2195.4827     916,240  Ntdsa.dll
   15-Jan-2002  09:34  5.0.2195.4839   1,688,192  Ntkrnlmp.exe
   15-Jan-2002  09:36  5.0.2195.4839   1,687,744  Ntkrnlpa.exe
   15-Jan-2002  09:36  5.0.2195.4839   1,708,480  Ntkrpamp.exe
   15-Jan-2002  09:34  5.0.2195.4839   1,665,856  Ntoskrnl.exe
   16-Jan-2002  22:07  5.0.2195.4827     388,368  Samsrv.dll
   16-Jan-2002  22:07  5.0.2195.4583     128,784  Scecli.dll
   16-Jan-2002  22:07  5.0.2195.4600     299,792  Scesrv.dll
   16-Jan-2002  22:07  5.0.2195.4600      48,400  W32time.dll
   06-Nov-2001  20:43  5.0.2195.4600      56,592  W32tm.exe
   16-Jan-2002  22:07  5.0.2195.4827     125,712  Wldap32.dll
				
Nota Questo aggiornamento rapido (hotfix) Ŕ stato sostituito da una correzione di rollup. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
326797Alcuni aggiornamenti rapidi di Windows 2000 Active Directory potrebbero causare un conflitto con Windows 2000 S326797

Status

Microsoft ha confermato che si tratta di un problema con i prodotti elencati nella sezione "Si applica a". Questo problema Ŕ stato corretto per la prima volta in Windows 2000 Service Pack 3.

Informazioni

Questo aggiornamento rapido (hotfix) consente di aggiungere il supporto per la rimozione di oggetti in sospeso. Questa procedura richiede l'attributo objectGUID di un controller di dominio che dispone di una copia di lettura/scrittura dell'oggetto e l'objectGUID dell'oggetto stesso. Se Ŕ necessario rimuovere pi¨ di un oggetto, determinare se uno qualsiasi degli oggetti presenti in una relazione padre/figlio (Ŕ possibile determinare questo da nomi distinti degli oggetti). Se questo Ŕ il caso, ordinare le eliminazioni in modo che tutti gli oggetti figlio vengono eliminati prima i relativi oggetti padre.

Il modo migliore per identificare in quale dominio Ŕ presente un oggetto (e da quella per determinare il nome di un controller di dominio che dispone di una copia di lettura/scrittura dell'oggetto) consiste nello stabilire il nome distinto dell'oggetto. A questo scopo la ricerca per nome (o parti del nome) della lista di distribuzione, gruppo o utente duplicati utilizzando lo strumento LDP.exe dagli strumenti di supporto di:
  1. Avviare Ldp.exe.
  2. Dal menu connessione, fare clic su Connetti.
  3. Digitare il nome di un catalogo globale. Digitare 3268 come porta a cui connettersi. Fare clic su OK.
  4. Scegliere Associa dal menu Connection. Se le credenziali correnti non sono sufficienti per eseguire query in tutto il contenuto del catalogo globale, digitare credenziali valide. Fare clic su OK.
  5. Dal menu Visualizza fare clic su struttura. Digitare il nome distinto del dominio principale dell'insieme di strutture. Fare clic su OK.
  6. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla directory principale insieme di strutture nell'elenco struttura e quindi fare clic su Cerca.
  7. Per creare un filtro nel seguente formato:
    ([attribute] = [value])
    Sostituire dati appropriati per [attribute] e [value]. Ad esempio, per creare un filtro per restituire i risultati in cui l'attributo sAMAccountName ha un valore Ŕ impostato su un account utente denominato "testuser", digitare (sAMAccountName=testuser) nella casella filtro. Cn, userPrincipalName, sAMAccountName, il nome, la posta elettronica e gli attributi sn sono ottimi candidati per la ricerca di un oggetto utente. Per raggruppare gli oggetti utilizzano cn, sAMAccountName o nome. Si noti che Ŕ possibile utilizzare asterischi (*) nel campo [value] Se necessario.

    Per ulteriori informazioni sulla sintassi di filtro LDAP (Lightweight Directory Access Protocol), visitare il seguente sito Web Microsoft:
    http://msdn2.microsoft.com/en-us/library/aa746475.aspx
  8. Fare clic su sottostruttura come l'ambito di ricerca.
  9. Fare clic su Opzioni. Spostarsi alla fine del controllo attributi nella finestra di dialogo Opzioni di ricerca.
  10. Accodare objectGUID; all'elenco. Fare clic su OK.
  11. Fare clic su Esegui per eseguire la query.
  12. Visualizzare i risultati. ╚ necessario identificare quali oggetti visualizzati devono essere rimossi dal catalogo globale. Uno indicazione aver trovato un oggetto errato Ŕ l'oggetto non esiste una copia di lettura/scrittura del contesto dei nomi.
  13. Se Ŕ necessario, riformulare la query ed eseguire nuovamente.
  14. Se Ŕ stato identificato l'oggetto sospeso, si noti il nome distinto e l'objectGUID.
Dopo aver ottenuto il nome distinto dell'oggetto, identificare il dominio in cui era contenuto osservando il "dc =" fa parte del nome distinto. Ad esempio, il dominio di cn = FirstName LastName, cn = Users, dc = name1, dc = name2, dc = com Ŕ name1. name2. com. Successivamente, individuare un controller di dominio per il dominio (Ŕ possibile anche utilizzare un server di catalogo globale).

Eseguire il comando repadmin /showreps dc-name (dove dc-name Ŕ il nome del controller di dominio che trova). Repadmin.exe Ŕ incluso negli strumenti di supporto. Dall'output della nota objectGuid del controller di dominio:
C:\>repadmin /showreps alcune-DC
Il DC di Site\some
Opzioni DSA: (nessuno)
objectGuid: d1fa2207-ae85-466f-88fd-908f1c623ea7
Installare l'aggiornamento rapido (hotfix) descritto in questo articolo in tutti i server di catalogo globale che dispongono del tempo di ritardo degli oggetti. L'aggiornamento rapido (hotfix) non Ŕ necessaria nel controller di dominio identificare come contenente le copie di lettura/scrittura di oggetti sospeso, a meno che non siano anche server di catalogo globale che contengono oggetti sospeso. Ciascun server di catalogo globale su cui si intende eseguire l'operazione di eliminazione deve disporre della connettivitÓ di rete al controller di dominio Ŕ identificato.

Per alcuni oggetti

Se si dispone solo alcuni oggetti e i cataloghi globali, attenersi alla seguente procedura per eliminare gli oggetti utilizzando Ldp.exe:
  1. Accedere a ogni server di catalogo globale che ha l'aggiornamento rapido (hotfix) installato (e che contiene una copia dell'oggetto sospeso) utilizzando le credenziali di amministratore dell'organizzazione.
  2. Avviare LDP.exe e connettersi alla porta 389 sul controller di dominio locale (lasciare vuota la casella di server).
  3. Scegliere Associa dal menu Connection. Lasciare tutte le caselle di vuote (Ŕ giÓ connessi come amministratore dell'organizzazione).
  4. Dal menu Browse, fare clic su Modifica.
  5. Lasciare vuota la casella DN.
  6. Nella casella Attribute digitare RemoveLingeringObject.
  7. Tipo < GUID = come valore.
  8. Aggiungere il GUID del controller di dominio ottenuto dal comando repadmin /showreps dcname versioni precedenti.

    Nota In questo esempio dcname Ŕ un controller di dominio che ospita il contesto di denominazione scrivibile dell'oggetto sospeso.
  9. Accodare >: < GUID =. Non omettere gli spazi.
  10. Aggiungere il GUID dell'oggetto sospeso.
  11. Accodare >.
  12. Il valore completo dovrebbe risultare simile:
    <GUID=85dd0fee-de1b-461c-b9c0-27e9e8249484>: <GUID=eeeb70e5-4501-4895-a572-94a87e8f8ac7>
  13. Fare clic su operazione Sostituisci e quindi fare clic su INVIO sull'interfaccia. Il comando verrÓ visualizzato nell'elenco voce.
  14. Fare clic su Esegui per eseguire la richiesta. Il lato destro della finestra di LDP.exe contiene il risultato della richiesta. Dovrebbe risultare simile al seguente:
    *** Modifica chiamata in corso...
    ldap_modify_s (ld '(null)", [1] attrs);
    Modificato "".

Per molti oggetti

Se si dispone di molti oggetti da eliminare e di molti server di catalogo globale, potrebbe essere pi¨ semplice utilizzare i seguenti script:
  1. Incollare il testo riportato di seguito di sotto di un nuovo file denominato Walkservers.cmd in una nuova cartella:
    Per /f %% 1 nella (server elenco.txt) eseguire walkobjects
  2. Incollare il seguente testo in un file denominato Walkobjects.cmd:
    Per /f "delims = @" %% s nella (oggetto elenco.txt) eseguire cscript //NoLogo MODIFYROOTDSE.VBS %1 "%% ho" >> update-%1.log


    Nota Si tratta di una sola riga di comando. Qui vengono inserite interruzioni di riga per migliorare la leggibilitÓ.
  3. Incollare il seguente testo in un file denominato Modifyrootdse.vbs:
    '********************************************************************
    '*
    '* File:        MODIFYROOTDSE.VBS
    '* Created:     January 2002
    '* Version:     1.0
    '*
    '* Main Function: Writes Active Directory information to clean up 
    '* objects as per: Q314282.
    '* Usage: Modifyrootdse.vbs <TargetServer> <GUID PAIR>
    '* Parameter are fed into the script using a pair of batch files.
    '*
    '* Copyright (C) 2002 Microsoft Corporation
    '*
    '********************************************************************
    
    OPTION EXPLICIT
    ON ERROR RESUME NEXT
    
    Dim objDomain
    Dim ObjValue, strServerName, adsLdapPath 
    Dim i
    
    'Get the command-line arguments
        if Wscript.arguments.count <> 2 Then
         Print "Invalid Number of Parameters. Use with WalkServers.CMD and WalkObjects.CMD"
        WScript.quit
    End If
    
        strServerName = Wscript.arguments.item(0)
        ObjValue = Wscript.arguments.item(1)
    
        adsLdapPath = "LDAP://" & strServerName & "/RootDSE"
    
        Set objDomain = GetObject(adsLdapPath)
        If Err.Number <> 0 Then
            WScript.Echo "Error opening ROOTDSE. Error number is: " & Err.Number & ". Error description is: " & Err.Description & "."
        Set objDomain = Nothing
            WScript.quit
        End If
    
        objDomain.Put "RemoveLingeringObject", ObjValue
        objDomain.Setinfo
    
        If Err.Number = 0 Then
           WScript.Echo "Object " & ObjValue & " was removed."
    Else
           WScript.Echo "Object " & ObjValue & " could not be removed. Error number is: " & Err.Number & ". Error description is: " & Err.Description & "."
        End If
    WScript.Quit
    						
    Nota: se si avvia manualmente Modifyrootdse.vbs, assicurarsi di racchiudere tra virgolette tutti i parametri che contengono spazi.

  4. Creare un elenco di tutti i server di catalogo globale che contengono oggetti sospeso. Inserire i nomi dei server in un file elenco.txt server nella stessa cartella. Utilizzare i nomi di dominio completo per evitare ricerche suffisso DNS.
  5. Aggiungere le coppie GUID che si Ŕ ottenuto precedentemente in questa procedura a un file elenco.txt Object. Aggiungere una coppia per ogni riga. Utilizzare la sintassi seguente:
    <GUID = GUID controller di DOMINIO >: < GUID = GUID oggetto >
    Una voce di esempio aspetto simile al seguente:
    <GUID=85dd0fee-de1b-461c-b9c0-27e9e8249484>: <GUID=eeeb70e5-4501-4895-a572-94a87e8f8ac7>
    In questo caso, il primo valore Ŕ il GUID del controller di dominio scrivibile che viene utilizzato per confermare che l'oggetto originale non esiste pi¨. Il secondo valore Ŕ il GUID dell'oggetto sospeso da rimuovere.
  6. Eseguire il file Walk servers.cmd. Gli script di generano un file di registro Ŕ denominato Update-server-name. log per ogni server di catalogo globale Ŕ elencato nel file elenco.txt server. I file di registro contengono una riga per ogni oggetto deve essere eliminato.
Si noti che gli errori nei file di registro non indicano necessariamente un problema perchÚ gli oggetti sospeso potrebbero non esistere su tutti i server di catalogo globale. Tuttavia, i messaggi di errore del modulo "operazione rifiutata" o "Errore di operazione" indicano un problema con i GUID o con la sintassi del valore. Se si verificano questi errori, verificare questi elementi:
  • Assicurarsi che il controller di dominio i GUID sono i GUID corretti per i controller di dominio che contengono una copia modificabile del dominio che contiene l'oggetto.
  • Assicurarsi che l'oggetto GUID identifica sospeso oggetti nei contesti dei nomi di catalogo globale (sola lettura).
  • Verificare che l'aggiornamento rapido (hotfix) Ŕ installato su tutti i controller di dominio e i server di catalogo globale da utilizzare in questa procedura. Verificare che riavviati i server dopo aver installato l'aggiornamento rapido (hotfix).

Messaggio di errore quando si esegue Walkservers.cmd per modificare il tempo di ritardo molti oggetti nell'ambiente

Oggetto <GUID=ae856ce5-839a-4e44-b2fb-f37082ca2555>: Impossibile rimuovere <GUID=514f7510-451a-4297-8129-9b4c8ab79axx>. Numero di errore:-2147016672. Descrizione dell'errore Ŕ:.

Causa

Questo errore si verifica perchÚ lo script viene eseguito un GUID di un controller di dominio che non contiene una partizione accessibile in scrittura che contiene l'oggetto sospeso. Per verificare la posizione dell'oggetto sospeso, lo strumento LDP.exe.

Esempio

Nell'esempio riportato di seguito l'oggetto sospeso che causa il messaggio di errore da rimuovere si trova nel dominio di corp.company.local. Tuttavia, <GUID=ae856ce5-839a-4e44-b2fb-f37082ca2555> dal file elenco.txt oggetti Ŕ associata a un controller di dominio nel dominio di company.local non dispone di una partizione accessibile in scrittura per corp.company.local.
ldap_search_s(ld, "DC=company,DC=local", 2, "(cn=User*)", attrList,  0, &msg)
Result <0>: (null)
Matched DNs: 
Getting 4 entries:
>> Dn: CN=User\, Joe,OU=Exec,OU=Corporate Users,DC=corp,DC=company,DC=local
	1> canonicalName: corp.company.local/Corporate Users/Exec/User, Joe; 
	1> cn: User, Joe; 
	1> description: CEO; 
	1> displayName: User, Joe; 
	1> distinguishedName: CN=User\, Joe,OU=Exec,OU=Corporate Users,DC=corp,DC=company,DC=local; 
	4> objectClass: top; person; organizationalPerson; user; 
	1> objectGUID: 814226ed-3414-4193-b96d-3a5ea4bf9351; 
	1> name: User, Joe; 
>> Dn: CN=User\, Joe,OU=Migration,DC=corp,DC=company,DC=local
	1> canonicalName: corp.company.local/Migration/User, Joe; 
	1> cn: User, Joe; 
	1> description: Disabled Account; 
	1> displayName: User, Joe; 
	1> distinguishedName: CN=User\, Joe,OU=Migration,DC=corp,DC=company,DC=local; 
	4> objectClass: top; person; organizationalPerson; user; 
	1> objectGUID: 514f7510-451a-4297-8129-9b4c8ab79axx; 
	1> name: User, Joe; 
Ottenere il GUID di un server nel dominio di corp.company.local eseguendo il comando riportato di seguito:
il comando repadmin /showreps DC-name
In questo comando, DC-name Ŕ un segnaposto per il nome di un controller di dominio nel dominio di corp.company.local. Modificare il GUID del file elenco.txt oggetti da corrispondere al GUID del controller di dominio nel dominio di corp.company.local. In questo esempio, il file elenco.txt oggetti verrÓ visualizzato come:
<GUID=c4fd9c30-b433-40a1-a862-9fdf1f804dc8> : <GUID=514f7510-451a-4297-8129-9b4c8ab79a7c>
GUID primo Ŕ il GUID del controller di dominio nel dominio di corp.company.local. Il secondo GUID Ŕ il GUID dell'oggetto sospeso dalla ricerca LDAP (Lightweight Directory Access Protocol).

Quando si esegue servers.cmd Walk, il comando verrÓ ora completata senza errori-2147016672.

Se questi metodi non Ŕ in grado di risolvere gli errori nei file di registro, Ŕ possibile che si verifichino un problema diverso. Contatto Servizio supporto tecnico clienti Microsoft per ulteriore assistenza.

Per ulteriori informazioni su come ottenere un hotfix per Windows 2000 Datacenter Server, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
265173Il Prodotto programma Datacenter e Windows 2000 Datacenter Server
Per ulteriori informazioni su come installare pi¨ aggiornamenti rapidi durante il riavvio una sola volta, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
296861Come installare pi¨ aggiornamenti o hotfix di Windows con un solo riavvio
Per ulteriori informazioni sull'installazione di Windows 2000 e le correzioni rapide di Windows 2000 nello stesso momento, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
249149Installazione di aggiornamenti rapidi di Microsoft Windows 2000 e Windows 2000

ProprietÓ

Identificativo articolo: 314282 - Ultima modifica: giovedý 29 marzo 2007 - Revisione: 8.7
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows 2000 Server SP1
  • Microsoft Windows 2000 Server SP2
  • Microsoft Windows 2000 Service Pack 3
  • Microsoft Windows 2000 Server SP4
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server SP1
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server SP2
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server SP3
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server SP4
  • Microsoft Windows 2000 Professional Edition
  • Microsoft Windows 2000 Server
Chiavi:á
kbmt kbhotfixserver kbqfe kbbug kbdirservices kbfix kbwin2000presp3fix kbwin2000sp3fix KB314282 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 314282
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com