Procedura di configurazione dei file di paging per l'ottimizzazione e il ripristino in Windows XP

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 314482 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.

Per continuare a ricevere gli aggiornamenti della protezione per Windows, assicurarsi di utilizzare Windows XP con Service Pack 3 (SP3). Per ulteriori informazioni, fare riferimento a questa pagina Web Microsoft: Per alcune versioni di Windows il servizio di supporto non è più disponibile

Per la versione di questo articolo relativa a Microsoft Windows NT e Windows 2000 vedere: 197379.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

Il file di paging (Pagefile.sys) è un file nascosto, presente sul disco rigido del computer, utilizzato dal sistema operativo come memoria RAM. Il file di paging e la memoria fisica costituiscono la memoria virtuale. In base all'impostazione predefinita il file di paging è memorizzato nella partizione di avvio, ossia la partizione contenente il sistema operativo e i relativi file di supporto. La dimensione predefinita del file di paging è pari a 1,5 volte la quantità totale di memoria RAM. Tuttavia, questa configurazione predefinita potrebbe non essere ottimale in tutti i casi. In questo articolo viene spiegato come configurare il file di paging per l'ottimizzazione e il ripristino del sistema.

Per ottimizzare la prestazione, è buona norma inserire il file di paging su una diversa partizione e su un diverso disco rigido fisico. In questo modo Windows può gestire più rapidamente varie richieste di I/O. Quando il file di paging si trova nella partizione di avvio, le richieste di lettura e scrittura sul disco devono essere eseguite sia nella cartella di sistema sia nel file di paging file. Quando il file di paging viene spostato in un'altra partizione vi è una minore competizione fra le richieste di lettura e quelle di scrittura.

Rimuovendo il file di paging dalla partizione di avvio, risulta tuttavia impossibile creare un file di dettagli (Memory.dmp) in cui scrivere le informazioni di debug nel caso venga generato un messaggio di errore di arresto in modalità kernel. Questo può portare a tempi di inattività se è necessario eseguire il debug per risolvere il problema connesso alla visualizzazione del messaggio di errore di arresto.

La soluzione ottimale consiste nel creare un file di paging memorizzato nella partizione di avvio, quindi creare un file di paging in una partizione diversa a cui si accede con minor frequenza su un diverso disco rigido fisico se disponibile. La scelta migliore sarebbe inoltre quella di creare il secondo file di paging in una partizione dedicata, senza file specifici di dati o del sistema operativo. È una caratteristica progettuale di Windows utilizzare il file di paging contenuto nella partizione utilizzata meno frequentemente anziché quello nella partizione soggetta a un maggiore utilizzo. Viene utilizzato un algoritmo interno per determinare quale file di paging utilizzare per la gestione della memoria virtuale.

Inserendo il file di paging in una partizione dedicata si evita che venga frammentato, e ciò è senz'altro un altro vantaggio. Se il file di paging si trova in una partizione contenente altri dati, può venire frammentato quando si espande per soddisfare le necessità di ulteriore memoria virtuale. Se il file di paging non è frammentato l'accesso alla memoria virtuale risulta più rapido e vi sono maggiori probabilità che l'acquisizione di un file di dettagli sia privo di errori significativi.

Seguendo questi consigli si raggiungono i seguenti obiettivi in fatto di ottimizzazione e ripristino:
  • Il sistema è configurato correttamente per acquisire il file Memory.dmp nel caso in cui nel computer si verificasse un errore di arresto in modalità kernel.
  • Il file di paging presente nella partizione a cui si accede con minor frequenza viene utilizzato più spesso perché quella partizione è soggetta a un minore utilizzo.

Informazioni

Per ulteriori informazioni su come spostare il file di paging in Windows XP, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
307886 HOW TO: Spostare il file di paging in Windows XP
Per ulteriori informazioni sull'impostazione delle opzioni che influiscono sulle prestazioni in Windows XP, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
308417 Impostazione delle opzioni relative alle prestazioni in Windows XP
Per ulteriori informazioni sulla configurazione delle tecniche di ripristino in Windows XP, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
307973 HOW TO: Configurare tecniche di ripristino in Windows XP

Proprietà

Identificativo articolo: 314482 - Ultima modifica: giovedì 25 marzo 2010 - Revisione: 3.2
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows XP Home Edition
  • Microsoft Windows XP Professional
Chiavi: 
kbenv kbhowto kbinfo KB314482
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com