Procedure di risoluzione dei problemi di programmi Windows a 16 Bit in Windows XP

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 314495 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Per la versione di questo articolo relativa a Microsoft Windows 2000 vedere: 103656.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

Numerosi programmi a 16 bit sviluppati per l'esecuzione in Microsoft Windows 3.1 sono stati sottoposti a test di funzionamento in Windows XP. Quando si procede alla risoluzione dei problemi di programmi basati su Windows a 16 bit che non funzionano correttamente con Windows XP, considerare quanto segue:
  • Verificare, se possibile, che il funzionamento del programma con Microsoft Windows 3.0 e Windows 3.1 sia corretto.
  • Se il programma richiede un driver di periferica virtuale (VxD), il suo funzionamento non risulterà corretto in Windows XP.
  • Verificare che una stampante predefinita sia selezionata nel Pannello di controllo. Alcuni programmi, incluso Microsoft Word versione 2.0 per Windows, non funzionano correttamente in Windows XP se non è stata selezionata una stampante predefinita. Alcuni vecchi programmi a 16 bit richiedono che venga selezionata una stampante tra le opzioni del programma stesso.
  • Verificare che eventuali DLL (Dynamic Link Library) utilizzate dal programma siano correttamente individuabili dal programma, controllando che si trovino nel percorso di sistema o che siano esplicitamente definite all'interno del programma o della directory di lavoro.
  • Verificare che le voci predefinite contenute nei file Config.nt e Autoexec.nt siano presenti e nell'ordine corretto.

    In Windows XP, il file Config.nt include per impostazione predefinita i seguenti comandi:
        dos=high, umb
        device=%SystemRoot%\system32\himem.sys
        files=40
    
    Il file Autoexec.nt include per impostazione predefinita i seguenti comandi:
        @echo off
        lh %SystemRoot%\system32\mscdexnt.exe
        lh %SystemRoot%\system32\redir
        lh %SystemRoot%\system32\dosx
        SET BLASTER=A220 I5 D1 P330 T3
    
  • Eventuali variabili di ambiente richieste dal programma basato su Windows dovrebbero trovarsi nel file Autoexec.nt; se sono presenti, Windows le utilizzerà in modo adeguato.

    Se vengono apportate modifiche alle variabili collegate al sottosistema di Windows 3.0 o Windows 3.1 (Wowexec.exe), potrebbe essere necessario riavviare il computer perché le modifiche diventino attive.
  • Determinare se Windows è stato installato come sistema operativo autonomo oppure come aggiornamento di una precedente installazione di Windows 3.0 o Windows 3.1. Se si tratta di un aggiornamento, le informazioni contenute nei file Win.ini e/o System.ini potrebbero non essere state copiate correttamente nel database del Registro di sistema di Windows.

    Per risolvere questo problema potrebbe essere necessario eseguire nuovamente la migrazione di queste impostazioni oppure reinstallare il programma che non funziona.

    Per informazioni sulla migrazione delle informazioni di programma nel Registro di sistema di Windows, eseguire una ricerca negli articoli della Knowledge Base utilizzando le seguenti parole di riferimento:
    migrazione e Win.ini
  • Eseguire il programma in uno spazio di memoria separato. Per fare ciò, modificare le proprietà dell'icona o del collegamento: dalla scheda Generale, fare clic sul pulsante Avanzate, quindi selezionare la casella di controllo appropriata.

Informazioni

Per ulteriori informazioni su come eseguire la migrazione di programmi a 16 bit, fare clic sul numero dell'articolo della Knowledge Base riportato di seguito:
102884 Migrating Windows 3.1 Groups After Installation

Proprietà

Identificativo articolo: 314495 - Ultima modifica: mercoledì 9 aprile 2003 - Revisione: 1.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows XP Home Edition
  • Microsoft Windows XP Professional Edition
Chiavi: 
kbhowto kbinfo kbinterop kb3rdparty KB314495
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com