Gestione dell'accesso remoto al Registro di sistema

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 314837 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Per la versione di questo articolo relativa a Microsoft Windows 2000, vedere: 153183 (Informazioni in lingua inglese).

IMPORTANTE: in questo articolo sono contenute informazioni su come modificare il Registro di sistema. Prima di modificare il Registro di sistema, eseguire una copia di backup e assicurarsi di sapere come ripristinarlo in caso di problemi. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup, ripristinare e modificare il Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
256986 Description of the Microsoft Windows Registry

Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene descritto come gestire l'accesso al Registro di sistema di un computer remoto.

Alcuni servizi devono poter accedere al Registro di sistema per funzionare correttamente. Ad esempio, su un sistema che esegue la replica di directory, l'account di replica deve avere accesso alla chiave di registro appropriata. L'editor del Registro di sistema supporta l'accesso remoto al Registro di sistema di Windows, sebbene sia possibile limitare tale accesso.

Informazioni

AVVISO: l'errato utilizzo dell'editor del Registro di sistema può causare gravi problemi che potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non è in grado di garantire la risoluzione di problemi causati dall'errato utilizzo dell'editor del Registro di sistema. L'utilizzo dell'editor del Registro di sistema è a rischio e pericolo dell'utente.

Utilizzo di una chiave di registro per gestire l'accesso remoto al Registro di sistema

La chiave di registro riportata di seguito limita l'accesso remoto al Registro di sistema:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\SecurePipeServers\ winreg
Descrizione: REG_SZ
Valore: Server del Registro di sistema
Le autorizzazioni di protezione impostate in questa chiave definiscono quali utenti o gruppi possono accedere in remoto al Registro di sistema.
  • In un computer basato su Windows XP Professional, in base all'impostazione predefinita, solo i membri dei gruppi Administrators e Backup Operators hanno accesso al Registro di sistema mediante la rete, i primi con autorizzazioni di accesso completo, mentre i secondi solo con autorizzazioni di accesso in lettura.
  • In un computer basato su Windows XP Home Edition, in base all'impostazione predefinita, solo i membri del gruppo Administrators possono accedere al Registro di sistema mediante la rete. Gli amministratori dispongono di controllo completo.
Se la chiave di registro che limita l'accesso al Registro di sistema è già presente, avviare l'editor del Registro di sistema e avanzare ai passaggi 7 e 8 per aggiungere, rimuovere o modificare utenti, gruppi e autorizzazioni.

Creazione di una chiave di registro per la gestione dell'accesso remoto al Registro di sistema

Qualora fosse necessario creare una chiave per limitare l'accesso al Registro di sistema, attenersi alla seguente procedura:
  1. Avviare l'editor del Registro di sistema (Regedt32.exe) e individuare la seguente chiave:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control
  2. Scegliere Aggiungi chiave dal menu Modifica, quindi aggiungere i seguenti valori:
    Nome chiave: SecurePipeServers
    Classe: REG_SZ
  3. Individuare la seguente chiave:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\ SecurePipeServers
  4. Scegliere Aggiungi chiave dal menu Modifica, quindi aggiungere i seguenti valori:
    Nome chiave: winreg
    Classe: REG_SZ
  5. Individuare la seguente chiave:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\ SecurePipeServers\winreg
  6. Scegliere Aggiungi valore dal menu Modifica, quindi aggiungere i seguenti valori:
    Nome valore: Descrizione
    Tipo dati: REG_SZ
    Stringa: Server del Registro di sistema
  7. Individuare la seguente chiave:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\ SecurePipeServers\winreg
  8. Fare clic con il pulsante destro del mouse su winreg, scegliere Autorizzazioni, quindi modificare le autorizzazioni correnti o aggiungere utenti o gruppi a cui si desidera concedere accesso.
  9. Chiudere l'editor del Registro di sistema e riavviare Windows.

Ignorare le limitazioni di accesso impostate nella chiave di registro

Alcuni servizi devono poter accedere in remoto al Registro di sistema per funzionare correttamente. Ad esempio, il servizio Replicatore di directory richiede l'accesso al Registro di sistema remoto, come anche il servizio spooler quando si connette a una stampante tramite la rete.

È possibile aggiungere il nome account del servizio all'elenco di accesso nella chiave Winreg oppure configurare Windows affinché ignori le limitazioni di accesso a determinate chiavi elencando tali chiavi nel valore Computer o Utenti della chiave AllowedPaths.

Per elencare determinate chiavi nella chiave AllowedPaths, attenersi alla seguente procedura:
  1. Avviare l'editor del Registro di sistema (Regedt32.exe) e individuare la seguente chiave:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\SecurePipeServers\ Winreg\AllowedPaths
  2. Nel valore Computer utilizzare le informazioni riportate di seguito per aggiungere le chiave per cui si desidera vengano ignorate le limitazioni:
       Valore:            Computer
       Tipo valore:       REG_MULTI_SZ - Multi string
       Dati predefiniti:  System\CurrentControlSet\Control\ProductOptions
                          System\CurrentControlSet\Control\Print\Printers
                          System\CurrentControlSet\Control\Server Applications
                          System\CurrentControlSet\Services\Eventlog
                          Software\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion
    
       Intervallo valido: Un percorso valido a una posizione del Registro di sistema.
       Descrizione:       Consentire ai computer di accedere alle posizioni elencate nel
                          Registro di sistema a meno che non esistano
                          specifiche limitazioni di accesso per tale posizione.
    
  3. Nel valore Utenti utilizzare le informazioni riportate di seguito per aggiungere le chiavi per cui si desidera vengano ignorate le limitazioni:
       Valore:            Utenti
       Tipo valore:       REG_MULTI_SZ - Multi string
       Dati predefiniti:  (Nessuno)
    
       Intervallo valido: Un percorso valido a una posizione del Registro di sistema.
       Descrizione:       Consentire agli utenti di accedere alle posizioni elencate nel
                          Registro di sistema a meno che non esistano
                          specifiche limitazioni di accesso per tale posizione.
    Si noti che "Valore: Utenti" non esiste, in base all'impostazione predefinita. È tuttavia possibile che sia stato creato.

  4. Chiudere l'editor del Registro di sistema e riavviare il computer.

Proprietà

Identificativo articolo: 314837 - Ultima modifica: martedì 2 settembre 2003 - Revisione: 1.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows XP Home Edition
  • Microsoft Windows XP Professional Edition
Chiavi: 
kbinfo kbnetwork KB314837
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com