HOW TO: Forzare la chiusura dei programmi e la disconnessione degli utenti dopo un periodo di inattività in Windows XP

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 314999 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene descritto come chiudere automaticamente i programmi in esecuzione e disconnettere l'utente di una workstation trascorso un determinato periodo di inattività.

Le workstation che vengono lasciate connesse possono rappresentare un rischio per la protezione di un'organizzazione. Molte reti consentono agli utenti di lasciare programmi in esecuzione e restare connessi ai propri computer per un tempo indefinito. Nel Resource Kit di Microsoft Windows 2000 è incluso lo strumento Winexit.scr che consente di chiudere automaticamente tutti i programmi in esecuzione e disconnettere un utente dalla propria workstation.

Configurazione dello screen saver Winexit.scr

  1. Utilizzare Esplora risorse per trovare il file Winexit.scr nella cartella del Resource Kit di Windows 2000 sul disco rigido.
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file Winexit.scr e scegliere Installa.
  3. Verrà visualizzata la finestra di dialogo Display Properties con la scheda Screen saver attiva e la voce Logoff Screen Saver selezionata. Scegliere Settings.
  4. Selezionare la casella di controllo Force application termination per forzare la chiusura dei programmi.
  5. Nella casella Countdown for n seconds digitare il numero di secondi per cui verrà visualizzata la finestra di disconnessione prima che l'utente venga disconnesso.
  6. Nella casella Logoff Message digitare il messaggio che si desidera venga visualizzato durante il conto alla rovescia per la disconnessione. Scegliere OK.
  7. Nella finestra di dialogo Display Properties fare clic su Preview.
  8. Verrà visualizzata la finestra di dialogo Auto Logoff con il messaggio e il conto alla rovescia di disconnessione. Scegliere Cancel.
  9. Scegliere OK.

Risoluzione dei problemi

L'opzione Force application termination forza la chiusura dei programmi anche in presenza di dati non salvati. Se non si utilizza questa opzione, i programmi con dati non salvati non verranno chiusi e l'utente non verrà disconnesso. Se si utilizza l'opzione Force application termination, è buona norma impostare un criterio aziendale per salvare automaticamente i documenti utente non salvati.

Proprietà

Identificativo articolo: 314999 - Ultima modifica: martedì 2 settembre 2003 - Revisione: 1.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows XP Professional Edition
Chiavi: 
kbhowto kbhowtomaster KB314999
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com