Chiave del Registro di sistema "HeapDecommitFreeBlockThreshold"

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 315407 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Importante In questo articolo sono contenute informazioni su come modificare il Registro di sistema. Prima di modificare il Registro di sistema, eseguire una copia di backup e assicurarsi di sapere come ripristinarlo in caso di problemi. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup, ripristinare e modificare il Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
256986 Descrizione del Registro di sistema di Microsoft Windows
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

In questo articolo viene descritta la chiave del Registro di sistema HeapDecommitFreeBlockThreshold.

Al momento della liberazione della memoria in un determinato indirizzo, il gestore di heap controlla quanti byte contigui sono liberi in corrispondenza di tale indirizzo. Dopo avere completato tale controllo, il gestore di heap può eseguire una delle due operazioni seguenti:
  • Mantenere vincolato il blocco di memoria contiguo.
  • Svincolare il blocco di memoria contiguo e contrassegnarlo come riservato.
La chiave del Registro di sistema HeapDecommitFreeBlockThreshold specifica il numero di byte contigui oltre il quale la memoria viene svincolata (seconda opzione) anziché conservata per essere riutilizzata (prima opzione).

Nota Nei computer con un gigabyte o più di RAM applicare la seguente impostazione per ottenere prestazioni ottimali:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\Session Manager HeapDeCommitFreeBlockThreshold = REG_DWORD 0x00040000
Nei computer con meno di un gigabyte di RAM non utilizzare la chiave del Registro di sistema HeapDecommitFreeBlockThreshold a meno che non sia in corso una frammentazione sensibile della memoria.

Informazioni

Avviso L'errato utilizzo dell'editor del Registro di sistema può causare gravi problemi che potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non è in grado di garantire la risoluzione di problemi causati dall'errato utilizzo dell'editor del Registro di sistema. L'utilizzo dell'editor del Registro di sistema è a rischio e pericolo dell'utente.

Per impostazione predefinita, il gestore di heap non necessariamente combina tutti i blocchi liberi o crea nuove allocazioni. Pertanto, è possibile che i blocchi vengano svincolati e diventino vuoti e inutili nello spazio degli indirizzi virtuale. La chiave del Registro di sistema HeapDecommitFreeBlockThreshold consente un maggiore controllo nella gestione della memoria quando viene liberata. Per aggiungere questa chiave, è necessario modificare il Registro di sistema.

Per aggiungere la chiave del Registro di sistema HeapDecommitFreeBlockThreshold:
  1. Avviare l'editor del Registro di sistema (Regedt32.exe).
  2. Individuare e fare clic sulla seguente chiave del Registro di sistema:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\Session Manager
  3. Scegliere Aggiungi valore dal menu Modifica e aggiungere il seguente valore del Registro di sistema:
    Nome valore: HeapDecommitFreeBlockThreshold
    Tipo di dati: REG_DWORD
    Base: Decimale
    Dati valore: Numero di byte

    Questo valore specifica il numero di byte liberati oltre il quale il gestore di heap svincola la memoria, invece di conservarla e riutilizzarla. Se si imposta questa chiave del Registro di sistema su un valore elevato, ad esempio 262144, il gestore di heap è più efficace quando si verifica che nessun byte venga svincolato. Pertanto, la frammentazione degli indirizzi virtuali viene ridotta o addirittura evitata.


    Nota Questo valore corrisponde al numero di byte in formato decimale. Il valore consigliato è 262144 che equivale a un valore esadecimale pari a 0x00040000.
  4. Chiudere l'editor del Registro di sistema.
  5. Riavviare il computer.

Proprietà

Identificativo articolo: 315407 - Ultima modifica: lunedì 26 novembre 2007 - Revisione: 5.2
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Exchange 2000 Server Standard Edition
  • Microsoft Exchange 2000 Enterprise Server
  • Microsoft Exchange Server 2003 Enterprise Edition
  • Microsoft Exchange Server 2003 Standard Edition
Chiavi: 
kbhowto KB315407
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com