Utilizzo dell'utilitÓ di registrazione eventi (Logevent.exe) per creare e registrare eventi personalizzati nel Visualizzatore eventi di Windows 2000

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 315410 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene descritto come utilizzare l'utilitÓ di registrazione eventi (Logevent.exe) per creare e registrare eventi personalizzati nel registro applicazioni del Visualizzatore eventi. Logevent.exe Ŕ incluso nel Resource Kit di Windows 2000. ╚ possibile avviare Logevent.exe utilizzando il prompt dei comandi o un file batch e utilizzare lo strumento per creare voci nel registro applicazioni di un computer locale o remoto basato su Windows 2000.

Logevent.exe Ŕ utile quando si desidera registrare informazioni relative agli errori o allo stato da programmi batch eseguiti utilizzando script di accesso o il comando AT. ╚ possibile chiamare Logevent.exe da un file batch e quindi utilizzarlo per registrare le informazioni dal registro applicazioni. PoichÚ Logevent.exe consente di memorizzare le voci nei registri di altri computer, Ŕ possibile registrare i dati in una posizione centrale.

Panoramica di Logevent.exe

In Logevent.exe viene utilizzata la seguente sintassi:
logevent -m \\nomecomputer-s gravitÓ-c numerocategoria-r origine-e IDevento-t timeout"testo evento"
Di seguito sono descritti i parametri utilizzati con Logevent.exe:
  • -m \\nomecomputer: utilizzare questo parametro per specificare il nome del computer su cui viene registrato l'evento. Se il parametro viene omesso, l'evento viene registrato sul computer locale. Questo parametro viene mappato alla sezione Computer dell'intestazione evento quando si visualizza l'evento nel Visualizzatore eventi.
  • -s gravitÓ: utilizzare questo parametro per specificare il livello di gravitÓ dell'evento registrato, dove gravitÓ Ŕ una delle categorie seguenti:
    • S: Operazioni riuscite
    • I: Informazioni. Si tratta dell'impostazione predefinita. Se non si specifica alcun livello di gravitÓ, in Logevent.exe viene utilizzato I.
    • W: Avviso
    • E: Errore
    • F: Operazioni non riuscite
    Questo parametro viene mappato alla sezione relativa al tipo dell'intestazione evento quando si visualizza l'evento nel Visualizzatore eventi.

  • -c numerocategoria: utilizzare questo parametro per specificare il numero di categoria dell'evento registrato. Se non si digita alcun numero, in Logevent.exe viene utilizzato il valore predefinito 0 (nessuno). Questo parametro viene mappato alla sezione relativa alla categoria dell'intestazione evento quando si visualizza l'evento nel Visualizzatore eventi.
  • -r origine: utilizzare questo parametro per specificare l'origine dell'evento registrato (ad esempio, il nome del programma o lo script). ╚ necessario utilizzare le virgolette doppie per racchiudere le stringhe contenenti spazi. Se non si specifica alcuna stringa, in Logevent.exe viene utilizzata la stringa predefinita Evento utente. Questo parametro viene mappato alla sezione relativa all'origine dell'intestazione evento quando si visualizza l'evento nel Visualizzatore eventi.
  • -e IDevento: utilizzare questo parametro per assegnare un numero di ID evento all'evento registrato. ╚ possibile utilizzare i numeri interi compresi tra 0 e 65535. Se non si assegna alcun valore, in Logevent.exe viene utilizzato il valore predefinito 1. Questo parametro viene mappato alla sezione relativa all'ID evento dell'intestazione evento quando si visualizza l'evento nel Visualizzatore eventi.
  • -t timeout: utilizzare questo parametro per specificare il tempo di attesa da parte di Logevent.exe prima di creare una voce del registro. Logevent.exe viene chiuso dopo la creazione della voce del registro. Per impostazione predefinita, Logevent.exe attende 60.000 millisecondi (1 minuto).
  • "testo evento": utilizzare questo parametro per digitare una descrizione dell'evento registrato. ╚ necessario utilizzare le virgolette doppie per racchiudere le stringhe contenenti spazi, ad esempio, "Questo Ŕ il messaggio". Questo parametro viene mappato alla sezione relativa alla descrizione quando si visualizza l'evento nel Visualizzatore eventi.

Esempi

Registrare una voce sul computer locale

Per registrare una voce Informazioni nel registro applicazioni del computer locale, utilizzare la riga seguente in un file batch oppure digitarla al prompt dei comandi e quindi premere INVIO:
logevent "Questa Ŕ una prova"
Quando si visualizzano i dettagli dell'evento nel Visualizzatore eventi relativo a questo esempio, Ŕ presente una voce analoga alla seguente:
   Data:      01/01/2002    Origine:    Evento utente
   Ora:       8.16          Categoria:  Nessuna
   Tipo:      Informazioni  ID evento:  1
   Utente:    N/A          
   Computer:  MYCOMPUTER
   Descrizione:
   Impossibile trovare la descrizione dell'ID dell'evento (1) nell'origine 
   (Evento utente). Il computer locale potrebbe non disporre delle necessarie
   informazioni nel Registro di sistema o dei file DLL necessari per 
   visualizzare messaggi da un computer remoto. Le seguenti informazioni sono 
   parte dell'evento: Questa Ŕ una prova.

Registrare una voce su un computer remoto

Per registrare una voce Avviso su un computer remoto denominato "Server1", con un codice di categoria 100 e un numero di ID evento 88, utilizzare la riga seguente in un file batch oppure digitarla al prompt dei comandi e quindi premere INVIO:
logevent -m \\server1 -s W -c 100 -r "programma batch personale" -e 88 "programma batch non riuscito."
Quando si visualizzano i dettagli dell'evento nel Visualizzatore eventi relativo a questo esempio, Ŕ presente una voce analoga alla seguente:
   Data:      01/01/2002   Origine:    programma batch personale
   Ora:       8.30         Categoria:  (100)
   Tipo:      Avviso       ID evento:  88
   Utente:    N/A          
   Computer:  SERVER1
   Descrizione:
   Impossibile trovare la descrizione dell'ID dell'evento (88) nell'origine 
   (programma batch personale). Il computer locale potrebbe non disporre 
   delle necessarie informazioni nel Registro di sistema o dei file DLL 
   necessari per visualizzare messaggi da un computer remoto. Le seguenti 
   informazioni sono parte dell'evento:
   programma batch non riuscito.

Visualizzazione degli eventi del registro applicazioni nel Visualizzatore eventi

Per visualizzare gli eventi nel registro applicazioni del Visualizzatore eventi:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Impostazioni, quindi Pannello di controllo.
  2. Fare doppio clic su Strumenti di amministrazione e quindi su Visualizzatore eventi.

    NOTA: in alternativa, Ŕ possibile aprire il Visualizzatore eventi avviando il programma Microsoft Management Console (MMC) che contiene lo snap-in Visualizzatore eventi.
  3. Fare clic per espandere Visualizzatore eventi, se necessario.
  4. Scegliere Applicazione.

    Gli eventi registrati nel registro applicazioni vengono visualizzati nel riquadro dei dettagli di destra.
  5. Per visualizzare altri dettagli su un evento specifico, fare doppio clic sull'evento da visualizzare.
  6. Per copiare i dettagli dell'evento, fare clic sul pulsante Copia, aprire un nuovo documento tramite il programma in cui si desidera incollare l'evento, ad esempio Microsoft Word, e quindi scegliere Incolla dal menu Modifica.
  7. Per visualizzare la descrizione dell'evento precedente o successivo, fare clic su freccia SU o freccia GI┘.



Riferimenti

Per ulteriori informazioni su Logevent.exe, digitare la seguente riga al prompt dei comandi e quindi premere INVIO:
logevent /?
Per ulteriori informazioni sulla visualizzazione e sulla gestione dei registri nel Visualizzatore eventi, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
302542 Diagnosi dei problemi di sistema mediante il Visualizzatore eventi in Microsoft Windows 2000
Per ulteriori informazioni sul Resource Kit di Windows 2000, visitare il seguente sito Web Microsoft (informazioni in lingua inglese):
http://www.microsoft.com/windows2000/techinfo/reskit/default.mspx






ProprietÓ

Identificativo articolo: 315410 - Ultima modifica: venerdý 15 giugno 2007 - Revisione: 6.2
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows 2000 Server
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
  • Microsoft Windows 2000 Professional Edition
Chiavi:á
kbhowto kbhowtomaster KB315410
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com