How to: utilizzare Cipher.exe per sovrascrivere dati eliminati in Windows

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 315672 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Avviso
In questo articolo si applica a Windows 2000. Termina di supporto per Windows 2000 dal 13 luglio 2010.Windows 2000 End-of-Support Solution Center Ŕ un punto di partenza per la pianificazione della strategia di migrazione da Windows 2000. Per ulteriori informazioni, vedere Microsoft Support Lifecycle Policy.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

Gli amministratori possono utilizzare Cipher.exe per crittografare e decrittografare dati su unitÓ disco che utilizzano il file system NTFS e per visualizzare lo stato crittografia di file e cartelle da un prompt dei comandi. Una versione aggiornata dello strumento Cipher Ŕ stata rilasciata per Windows 2000 e viene inclusa in Windows XP. La versione aggiornata consente di aggiungere un'altra opzione di protezione. Questa nuova opzione Ŕ la capacitÓ di sovrascrivere i dati che sono stati eliminati in modo che non pu˛ essere recuperato e a cui si accede.

Quando si eliminano file o cartelle, i dati non vengono immediatamente rimossi dal disco rigido. Lo spazio del disco che era occupato dai dati eliminati, infatti, viene "rilasciato" Al termine di questa operazione, tale spazio Ŕ disponibile per la scrittura di nuovi dati sul disco. Fino a quando non lo spazio viene sovrascritto, Ŕ possibile ripristinare i dati eliminati utilizzando un editor di basso livello del disco o un software di ripristino dei dati.

Se si crea i file in formato testo normale e quindi crittografarle, crittografia File System (EFS) rende una copia di backup del file in modo che, se si verifica un errore durante il processo di crittografia, i dati non andranno perduti. Una volta completata la crittografia, viene eliminata la copia di backup. Come nel caso di qualsiasi file eliminato, i dati non risultano rimossi completamente fino a che lo spazio che occupavano non viene sovrascritto. La nuova versione dell'utilitÓ cipher Ŕ progettata per consentire di recupero non autorizzato di dati.

Per gli utenti di Windows 2000, il nuovo strumento Cipher.exe fa parte di Windows 2000 Security Rollup Package 1. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
311401Windows 2000 Security Rollup Package 1 (SRP1), gennaio 2002
L'utilitÓ Cipher.exe inclusa in Windows XP consente di sovrascrivere dati eliminati.

Come utilizzare lo strumento di protezione Cipher per sovrascrivere eliminati dati

Per sovrascrivere dati eliminati su un volume con Cipher.exe, utilizzare l'opzione /w con il comando cipher. Attenersi alla seguente procedura:
  1. Chiudere tutti i programmi.
  2. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare cmd e quindi premere INVIO.
  3. Tipo cipher/w: driveletter: \ foldername, quindi premere INVIO. Specificare l'unitÓ e la cartella che identifica il volume che contiene i dati eliminati si desidera sovrascrivere. I dati non allocati a file o cartelle verranno sovrascritti. In questo modo i dati risultano rimossi in maniera permanente. Ci˛ pu˛ richiedere parecchio tempo se si sta sovrascrivendo un grande spazio.

    Nota Con i punti di montaggio in Windows 2000, Ŕ possibile montare un volume su qualsiasi cartella vuota su un volume NTFS. Quando si esegue questa operazione, il volume montato non dispone di una lettera di unitÓ a sÚ stante. L'unico modo per risolvere tale volume Ŕ utilizzando il percorso in cui Ŕ stato creato il punto di montaggio. Di conseguenza, l'opzione /w richiede che un percorso di una cartella e da, che determina il volume associato ripulire. Provocata dal modo in cui il file corretto funzionamento del sistema deve essere cancellato l'intero volume. Un file pu˛ essere scritti in qualsiasi punto sul volume in qualsiasi momento. Una cartella non si riesce a risolvere una specifica posizione fisica su disco, ma Ŕ un contenitore logico per le voci di file nella tabella del volume del contenuto (MFT o FAT). Per assicurarsi che non vi sono dati rimasti nello spazio non allocato, deve essere cancellato tutto lo spazio non allocato sul volume.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportati di seguito:
298009Strumento di protezione Cipher.exe per la crittografia del File System
223316Procedure ottimali per crittografia File System

ProprietÓ

Identificativo articolo: 315672 - Ultima modifica: giovedý 29 marzo 2007 - Revisione: 4.5
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows 2000 Server
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
  • Microsoft Windows 2000 Professional Edition
Chiavi:á
kbmt kbhowtomaster KB315672 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 315672
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com