Utilizzo di controlli di convalida ASP.NET da Visual Basic .NET o da Visual Basic 2005

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 316662 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In .NET Framework sono disponibili numerosi controlli di convalida che, se utilizzati in una pagina Web Form ASP.NET, eseguono la convalida dei dati immessi dall'utente nei campi dei controlli e visualizzano i messaggi di errore associati a ogni controllo. In questo articolo viene illustrato l'utilizzo dei controlli di convalida ASP.NET per implementare in maniera semplice e rapida la convalida dell'input dell'utente sia sul lato client che sul lato server.

Requisiti

Nell'elenco che segue vengono indicati l'hardware, il software, l'infrastruttura di rete e i service pack richiesti:
  • Visual Studio .NET o Visual Studio 2005
  • Microsoft Internet Information Server (IIS) 5.0 o versione successiva
In questo articolo si presume la conoscenza dei seguenti argomenti:
  • Applicazioni Web
  • ASP.NET

Utilizzo dei controlli di convalida ASP.NET in Visual Studio .NET

La convalida dell'input dell'utente può risultare un'attività alquanto laboriosa. In .NET Framework sono disponibili controlli che eseguono la convalida dell'input dell'utente e visualizzano i messaggi di errore appropriati nei casi in cui un controllo di convalida riscontri la presenza di dati non corretti. Tali controlli possono consentire un notevole risparmio di tempo, quando è necessario duplicare la convalida sia sul client sia sul server. Inoltre, è disponibile un controllo ValidationSummary per la visualizzazione di tutti i messaggi di errore relativi a una pagina in una certa porzione dello schermo.

I passaggi che seguono consentono di creare un'applicazione Web ASP.NET in grado di richiedere un nome utente, un indirizzo di posta elettronica e una password. Quando l'utente invia i dati richiesti, i controlli presenti nel form eseguono la convalida dei dati immessi e gli eventuali messaggi di errore vengono visualizzati in un elenco riassuntivo nella parte inferiore dello schermo.
  1. Avviare Visual Studio .NET o Visual Studio 2005.
  2. Creare un nuovo progetto applicazione Web ASP.NET in Visual Basic .NET o in Visual Basic 2005.
  3. Passare alla visualizzazione HTML della finestra WebForm1.aspx.
  4. Aggiungere i controlli di input e i messaggi associati per la richiesta di immissione di dati da parte dell'utente. Nella finestra HTML di WebForm1, copiare e incollare il seguente codice tra i tag di apertura e di chiusura del form.

    NOTA: quando si incolla codice nella finestra HTML, è importante che i segmenti vengano incollati come HTML. A questo scopo, scegliere Incolla come HTML dal menu di scelta rapida.
    <table>
    <tr width=100>
    <td>UserName:</td>
    <td><input id=txtUserName type=text size=20 maxlength=15 runat=server/>*
    </td>
    </tr>
    
    <tr width=100>
    <td>E-mail Address:
    <td><input id=txtEmail type=text size=35 maxlength=30 runat=server/>  (someone@microsoft.com)
    </td>
    </tr>
    
    <tr width=100>
    <td>Password:</td>
    <td><input id=txtPassword type=password size=15 maxlength=10 runat=server/>*
    </td>
    </tr>
    
    <tr width=100>
    <td>Retype Password:</td>
    <td><input id=txtConfirmPassword type=password size=15 maxlength=10 runat=server/>*
    </td>
    </tr>
    </table>
    					
  5. I controlli RequiredFieldValidator verificano che sia stato immesso un valore per il campo specificato dal controllo. Aggiungere controlli RequiredFieldValidator al form per i campi Nome utente e Password.

    Nella finestra HTML di WebForm1 copiare e incollare il seguente codice dopo il tag </table>:
    <asp:RequiredFieldValidator id=valUserNameRequired 
    ControlToValidate=txtUserName ErrorMessage="UserName is a required field." EnableClientScript=true Display=None Runat=server/>
    		<asp:RequiredFieldValidator id=valPasswordRequired 
    ControlToValidate=txtPassword ErrorMessage="Password is a required field." EnableClientScript=true Display=None Runat=server/>
    		<asp:RequiredFieldValidator id=valConfirmPasswordRequired 
    ControlToValidate=txtConfirmPassword ErrorMessage="Password confirmation is a required field."
    EnableClientScript=true Display=None Runat=server/>
    					
  6. I campi della password vengono solitamente verificati imponendo all'utente di digitare la stessa password due volte. Il controllo CompareValidator confronta il contenuto di due campi di input e genera un messaggio di errore qualora questi non coincidano. Utilizzare un controllo CompareValidator per la convalida dei campi relativi alla password.

    Nella finestra HTML di WebForm1 copiare e incollare il seguente codice dopo i controlli di convalida aggiunti nel passaggio 5:
    <asp:CompareValidator id=valComparePassword 
    ControlToValidate=txtConfirmPassword ErrorMessage="Password fields must match." ControlToCompare=txtPassword Display=None
    EnableClientScript=true Runat=server/>
    					
  7. Vi sono campi che a volte richiedono un'ulteriore convalida personalizzata, ad esempio un campo di indirizzo di posta elettronica. Il controllo RegularExpressionValidator verifica che venga rispettato il formato base, ad esempio prova@microsoft.com. Il contenuto del campo viene confrontato con un'espressione regolare, se non vi è corrispondenza l'utente riceve un messaggio di errore. Aggiungere un controllo RegularExpressionValidator per la convalida del formato dell'indirizzo di posta elettronica fornito dall'utente.

    Nella finestra HTML di WebForm1 copiare e incollare il seguente codice dopo i controlli di convalida descritti sopra:
    <asp:RegularExpressionValidator ID=valEmailAddress
    ControlToValidate=txtEmail	ValidationExpression=".*@.*\..*" ErrorMessage="Email address is invalid." 
    Display=None EnableClientScript=true Runat=server/>
    					
  8. Aggiungere un pulsante di invio per consentire all'utente di inviare la pagina al server e di convalidare il contenuto dei controlli sul form.

    Nella finestra HTML di WebForm1 copiare e incollare il seguente codice dopo i controlli di convalida descritti sopra:
    <br>
    <input type=submit id=cmdSumbit value=submit runat=server/>
     					
  9. Infine, viene utilizzato un controllo ValidationSummary per visualizzare tutti gli errori riscontrati in una certa area dello schermo.

    Nella finestra HTML di WebForm1 copiare e incollare il seguente codice dopo il codice del pulsante di invio:
    <br><br>
    <asp:ValidationSummary id=ValSummary HeaderText="The following 
    errors were found:" ShowSummary=True DisplayMode=List Runat=server/>
    					
  10. Scegliere Salva.
  11. Scegliere Avvia dal menu Debug per compilare ed eseguire l'applicazione.

    Il Form1 viene visualizzato sullo schermo.

Verifica

  • Se l'utente sceglie di inviare senza immettere alcun valore di input, dovrebbero venire visualizzati i tre messaggi di errore relativi ai campi obbligatori.
  • Se l'utente invia due valori di password che non coincidono, dovrebbe essere visualizzato un messaggio di errore simile a "I campi password devono coincidere".
  • Qualora l'utente invii un indirizzo di posta elettronica non conforme al formato standard, dovrebbe essere visualizzato un messaggio di errore simile a "Indirizzo di posta elettronica non valido".

Riferimenti

Per ulteriori informazioni e risorse relative ai controlli di convalida, visitare i seguenti siti Web MSDN (informazioni in lingua inglese):
Introduzione ai controlli di convalida
http://msdn2.microsoft.com/it-it/library/2e4hd649(VS.80).aspx

Controlli del server di convalida
http://msdn2.microsoft.com/it-it/library/e5a8xz39(vs.80).aspx

Aggiunta e configurazione di un controllo ValidationSummary
http://msdn2.microsoft.com/it-it/library/wze2wh7t(vs.80).aspx

Proprietà

Identificativo articolo: 316662 - Ultima modifica: venerdì 23 febbraio 2007 - Revisione: 4.2
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Visual Basic .NET 2002 Standard Edition
  • Microsoft Visual Studio .NET 2002 Professional Edition
  • Microsoft Visual Studio .NET 2002 Enterprise Architect
  • Microsoft Visual Studio .NET 2002 Enterprise Developer
  • Microsoft Visual Studio .NET 2002 Academic Edition
  • Microsoft Visual Basic .NET 2003 Standard Edition
  • Microsoft Visual Basic 2005
  • Microsoft Visual Studio .NET 2003 Academic Edition
  • Microsoft Visual Studio .NET 2003 Enterprise Architect
  • Microsoft Visual Studio .NET 2003 Enterprise Developer
  • Microsoft Visual Studio .NET 2003 Professional Edition
  • Microsoft Visual Studio 2005 Professional Edition
  • Microsoft Visual Studio 2005 Standard Edition
  • Microsoft ASP.NET 1.0
Chiavi: 
kbvs2005applies kbvs2005swept kbhowtomaster kbinfo kbvalidation KB316662
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com