Invio del traffico dopo la disattivazione del Servizio di rilevamento SSDP e di Host di periferiche Plug and Play universali

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 317843 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
IMPORTANTE: in questo articolo sono contenute informazioni su come modificare il Registro di sistema. Prima di modificare il Registro di sistema, eseguire una copia di backup e assicurarsi di sapere come ripristinarlo in caso di problemi. Per informazioni su come eseguire il backup, ripristinare e modificare il Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
256986 Descrizione del Registro di sistema di Microsoft Windows
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

In Windows vengono utilizzati i seguenti servizi Universal Plug and Play:
  • Servizio di rilevamento SSDP (Simple Service Discovery Protocol): questo servizio individua i dispositivi Universal Plug and Play sulla rete domestica.
  • Host di periferiche Plug and Play universali: questo servizio fornisce supporto per l'hosting dei dispositivi Plug and Play universali.
Se si disattivano il servizio di rilevamento SSDP e Host di periferiche Plug and Play universali, non viene interrotto tutto il traffico SSDP. È possibile che il traffico della porta UDP (User Datagram Protocol) 1900 venga registrato nei registri firewall o nei registri dei dispositivi di filtraggio pacchetti. Se si esegue un'analisi del traffico, nella sezione del pacchetto relativa ai dati vengono visualizzate le informazioni seguenti:
SSDP: Method = M-SEARCH
SSDP: Uniform Resource Identifier = *
SSDP: HTTP Protocol Version = HTTP/1.1
SSDP: Host = 239.255.255.250:1900
SSDP: Search Target = urn:schemas-upnp-org:device:InternetGatewayDevice:1
SSDP: Mandatory Extension = "ssdp:discover"
SSDP: Maximum Wait = 3

Cause

Questo problema può verificarsi se in Windows Messenger è in uso il processo di individuazione SSDP per determinare se è presente un dispositivo gateway Internet upstream. In Windows Messenger non vengono utilizzati i servizi Universal Plug and Play incorporati, ma vengono formattati e inviati i messaggi di individuazione SSDP.

Risoluzione

ATTENZIONE: l'errato utilizzo dell'editor del Registro di sistema può causare seri problemi che potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non è in grado di garantire la risoluzione di problemi causati dall'errato utilizzo dell'editor del Registro di sistema. L'utilizzo dell'editor del Registro di sistema è a rischio e pericolo dell'utente.
Per risolvere il problema, configurare il Registro di sistema in modo da disattivare i messaggi di individuazione:
  1. Avviare l'editor del Registro di sistema (Regedt32.exe).
  2. Individuare e fare clic sulla seguente chiave del Registro di sistema:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\DirectPlayNATHelp\DPNHUPnP
  3. Scegliere Aggiungi valore dal menu Modifica e aggiungere il seguente valore del Registro di sistema:
    Nome valore: UPnPMode
    Tipo dati: REG_DWORD
    Dati valore: 2
  4. Chiudere l'editor del Registro di sistema.
NOTA: se si imposta UPnPMode su 2, l'attraversamento NAT (network address translation) Universal Plug and Play non viene individuato.

Proprietà

Identificativo articolo: 317843 - Ultima modifica: venerdì 15 giugno 2007 - Revisione: 3.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows XP Home Edition
  • Microsoft Windows XP Professional
Chiavi: 
kbprb KB317843
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com