Come eseguire il debug un'applicazione Visual Basic .NET o Visual Basic 2005 che non risponde

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 318357 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Informazioni Beta
Nel presente articolo viene illustrata una versione beta di un prodotto Microsoft. Le informazioni contenute in questo articolo vengono fornite "nello stato in cui si trovano" e sono soggette a modifiche senza preavviso.

Per questo prodotto beta Microsoft non fornisce alcun tipo di supporto formale. Per informazioni su come ottenere supporto per una versione Beta, consultare la documentazione fornita con la versione beta i file di prodotto, oppure controllare il sito Web da cui Ŕ stata scaricata la versione.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene descritto come eseguire il debug di un'applicazione Microsoft Visual Basic .NET o Microsoft Visual Basic 2005. Microsoft Visual Studio .NET o Microsoft Visual Studio 2005 debugger possibile allegare a un programma che Ŕ in esecuzione in un processo all'esterno dell'ambiente Visual Studio. Il debugger pu˛ connettersi a un processo che non risponde. Il debugger Visualizza disassembly e sospende il processo in esecuzione. Seconda la disponibilitÓ del DataBase di programma (PDB) file e codice sorgente, il debugger visualizza il codice di origine con visualizzazione disassembly.

Requisiti

Nell'elenco seguente sono indicati hardware, software, infrastruttura di rete e i service pack Ŕ necessario disporre di:
  • Microsoft Windows 2000 o Microsoft Windows XP
  • Microsoft Visual Studio .NET o Microsoft Visual Studio 2005

Utilizzare la classe di debug e la classe Trace

╚ possibile utilizzare la classe debug e la classe Trace per fornire informazioni sulle prestazioni di un'applicazione. ╚ inoltre possibile utilizzare queste classi per identificare le aree problema di un'applicazione. Per farlo durante lo sviluppo di applicazioni o dopo la distribuzione di produzione. Queste classi sono disponibili in Microsoft .NET Framework. ╚ possibile utilizzare la classe Trace per instrumentare build di rilascio. Strumentazione consente di monitorare lo stato dell'applicazione in esecuzione in impostazioni reali. Utilizzando la classe Trace consente di isolare e risolvere i problemi senza interferire con un sistema in esecuzione. ╚ possibile utilizzare la classe di debug per stampare le informazioni di debug e per verificare la logica con le asserzioni. ╚ possibile rendere il codice pi¨ affidabile, senza influire sulle dimensioni del prodotto spedizione delle prestazioni e il codice.

Per ulteriori informazioni sull'utilizzo la classe Trace e la classe debug in Visual Basic. NET, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
313417HOW TO: Trace e debug in Visual Basic .NET

Debug di un'applicazione che non risponde


Per eseguire il debug un'applicazione Visual Basic. NET, attenersi alla seguente procedura:
  1. Aprire Microsoft Visual Studio .NET o Microsoft Visual Studio 2005.
  2. Nel menu Strumenti , fare clic su debug processi .
  3. Nella finestra di dialogo processi , fare clic per selezionare il programma che si desidera collegare nell'elenco Processi disponibili . Se il programma che si desidera eseguire il debug Ŕ in esecuzione su un altro computer, Ŕ necessario prima fare clic per selezionare il computer remoto.

    Per ulteriori informazioni sulla selezione di un computer remoto, visitare il seguente sito Web MSDN:

    Selezione di un computer remoto
    http://msdn.microsoft.com/en-us/library/w8wtw2f3(VS.71).aspx
  4. Fare clic su Connetti .
  5. Nella finestra di dialogo Connetti a processo , assicurarsi che il tipo di programma appropriato sia selezionato in Selezionare i tipi di programma che si desidera eseguire il debug . Ad esempio, per debug di un'applicazione Visual Basic .NET o Visual Basic 2005, fare clic per selezionare Common Language Runtime .
  6. Fare clic su OK .

    La finestra di dialogo processi Ŕ visualizzata.
  7. Nell'elenco durante il debug viene interrotto , fare clic per selezionare Scollega da questo processo , quando si desidera disconnettersi dal processo senza chiudere. Fare clic per selezionare Termina il processo quando la chiusura del programma.
  8. Fare clic per selezionare il processo nella casella di riepilogo Processi di debug e quindi scegliere Interrompi .

    Si interrompe in visualizzazione disassembly del debugger e il programma viene sospesa. Se il file PDB Ŕ disponibile nella stessa directory del file eseguibile, il debugger carica il codice sorgente.
  9. Per visualizzare il codice sorgente, fare clic con il pulsante destro del mouse sul Disassembly e scegliere Vai a codice sorgente per passare alla finestra del codice. Inserire un punto di interruzione in cui desiderata.
  10. Dal menu debug , fare clic su Continua oppure premere il tasto F5 per continuare il processo.

    Il debugger si interrompe automaticamente quando raggiunge il punto di interruzione.
  11. Dal menu debug , scegliere Termina debug oppure premere i tasti di scelta rapida MAIUSC+F5 per interrompere il debug.

Utilizzare un file di immagine della memoria

Per l'applicazione che non risponde, Ŕ possibile generare un file di immagine della memoria. Nel debugger di Windows, Ŕ possibile utilizzare il file di immagine della memoria per eseguire il debug la causa dell'applicazione non risponde.Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
286350Procedura: Utilizzo ADPlus dei problemi di "Blocco" e "Blocchi"

Risoluzione dei problemi

  • Se si Ŕ il debug di un programma in esecuzione su computer remoto, Ŕ necessario installare MDM.exe nel computer. Se Mdm.exe non Ŕ installato sul computer remoto, installare MDM.exe e quindi avviare il processo prima di eseguire il debug.
  • Se l'applicazione Ŕ in esecuzione in modalitÓ di rilascio, l'output della classe debug viene ignorato.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni, visitare il sito di Web di Microsoft:

Debug di produzione per .NET Framework Applications
http://msdn.microsoft.com/en-us/library/ms954594.aspx

ProprietÓ

Identificativo articolo: 318357 - Ultima modifica: mercoledý 6 dicembre 2006 - Revisione: 3.5
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Visual Basic 2005
  • Microsoft Visual Basic .NET 2003 Standard Edition
  • Microsoft Visual Basic .NET 2002 Standard Edition
Chiavi:á
kbmt kbvs2005swept kbvs2005applies kbnamespace kbmanaged kbdynamic kbdev kbdesigner kbdebug kbhowtomaster KB318357 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 318357
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com