Alcune schede PC R2 vengono enumerate per errore come schede di memoria

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 319326 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo Ŕ stato precedentemente pubblicato con il codice di riferimento I319326
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

╚ possibile che determinate schede PC basate su R2 vengano enumerate per errore come schede di memoria (MTD-0002) se la finestra CIS della scheda PCMCIA Ŕ stata associata in un intervallo troppo alto (superiore a 0xFF000000 nella memoria fisica del sistema). La scheda potrebbe inoltre non funzionare nel modo corretto se Ŕ associata a una risorsa di memoria compresa in tale intervallo.

Cause

Questo comportamento Ŕ causato da un bug nel modulo Pcmcia.sys.

Risoluzione

Informazioni sul service pack

Windows 2000

Per risolvere questo problema Ŕ necessario ottenere il service pack pi¨ recente per Microsoft Windows 2000. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
260910 Come ottenere il Service Pack pi¨ recente per Windows 2000

Windows XP

Per risolvere il problema, procurarsi il service pack pi¨ recente per Microsoft Windows XP. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
322389 Come ottenere il service pack pi¨ recente per Windows XP

Informazioni sull'aggiornamento rapido (hotfix)

Aggiornamento rapido (hotfix) per Windows 2000

╚ disponibile un aggiornamento rapido (hotfix) supportato da Microsoft, che Ŕ tuttavia destinato esclusivamente alla risoluzione del problema descritto in questo articolo. Utilizzarlo solo nei sistemi in cui si verifica questo problema specifico. ╚ possibile che su questo aggiornamento rapido (hotfix) vengano eseguiti ulteriori test. Se pertanto questo problema non causa gravi difficoltÓ, si consiglia di attendere la versione successiva del service pack di Windows 2000 contenente tale aggiornamento rapido (hotfix).

Per risolvere immediatamente il problema, contattare il Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft per ottenere l'aggiornamento rapido (hotfix). Per un elenco completo di numeri di telefono del Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft e per informazioni sui costi dell'assistenza, visitare il sito Web Microsoft:
http://support.microsoft.com/contactus/?ws=support
Nota In casi particolari, le spese normalmente addebitate per le chiamate al Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft potrebbero essere annullate qualora un addetto del Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft dovesse determinare che uno specifico aggiornamento risolverÓ il problema. I normali costi del Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft verranno applicati per eventuali ulteriori domande e problemi che non dovessero rientrare nello specifico aggiornamento in questione.

La versione in lingua inglese di questo aggiornamento rapido (hotfix) presenta gli attributi di file elencati nella tabella seguente (o attributi successivi). Date e ore elencate di seguito sono espresse in UTC. Quando si visualizzano le informazioni sul file, l'ora viene convertita in ora locale. Per calcolare la differenza tra l'ora UTC e quella locale, utilizzare la scheda Fuso orario dello strumento Data e ora del Pannello di controllo.
   Data        Ora    Versione       Dimensioni  Nome file
   ----------------------------------------------------------
   28/08/2001  14.33                 34.772      ntdetect.com
   26/11/2001  19.39  5.0.2195.4689  59.216      pci.sys
   13/04/2002  17.52  5.0.2195.5581  109.488     pcmcia.sys
				

Aggiornamento rapido (hotfix) per Windows XP

La versione in lingua inglese di questo aggiornamento rapido (hotfix) presenta gli attributi di file elencati nella tabella seguente (o attributi successivi).
   Data         Ora     Versione     Dimensioni   Nome file
   ---------------------------------------------------------
   16/04/2002   11.27   5.1.2600.42  115.584      PCMCIA.SYS
				

Status

Microsoft ha confermato che questo problema si verifica con i prodotti elencati alla fine del presente articolo. Questo problema Ŕ stato corretto per la prima volta nel Service Pack 4 per Windows 2000. Questo problema Ŕ stato corretto per la prima volta nel Service Pack 1 per Windows XP.

Informazioni

Il bug citato nella sezione "Cause" di questo articolo Ŕ dovuto a un'imperfezione dell'operazione matematica utilizzata per calcolare i valori per l'indirizzamento della finestra di memoria (CIS o comune). Il valore "base" della finestra di memoria che deve essere riportato nel registro della finestra di un controller host corrisponde all'offset di tale finestra nella memoria fisica del sistema meno l'offset della finestra sulla PC Card. Non Ŕ stata tuttavia prestata sufficiente attenzione per evitare un riporto nella posizione del ventiquattresimo bit. Ci˛ si verifica solo con determinati valori di posizioni della memoria fisica e dipende inoltre dall'offset della finestra di memoria sulla scheda. Sembra inoltre che il problema riguardi solo determinate PC Card.

Nota Questo problema non insorge se la finestra di memoria (CIS o comune) Ŕ stata connessa in un punto qualsiasi entro il primo megabyte della memoria fisica di sistema, che corrisponde all'intervallo preferito per la richiesta di risorse per le finestre di memoria delle schede R2. Questa connessione di per sÚ potrebbe tuttavia causare altri problemi durante l'installazione della scheda (di solito con codice di errore 12) se in quell'intervallo della memoria fisica (da A0000 a FFFFF) non sono disponibili risorse di memoria sufficienti. Il primo megabyte della memoria fisica di sistema Ŕ generalmente suddiviso come segue:
  • Da 0 a 9FFFF: riservati
  • Da A0000 a DFFFF: utilizzati per la connessione delle ROM delle periferiche con ROM integrata. Utilizzati anche per la connessione delle finestre di memoria per le versioni precedenti delle periferiche.
  • Da E0000 a FFFFF: utilizzati per la connessione del BIOS di sistema. Alcuni sistemi BIOS pi¨ piccoli utilizzano un intervallo pi¨ limitato.
Per ulteriori informazioni su come ottenere un aggiornamento rapido (hotfix) per Windows 2000 Datacenter Server, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
265173 Programma Datacenter e il prodotto Windows 2000 Datacenter Server
Per ulteriori informazioni sull'installazione di pi¨ aggiornamenti rapidi (hotfix) con un solo riavvio, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
296861 Installazione di pi¨ aggiornamenti o aggiornamenti rapidi (hotfix) per Windows con un solo riavvio

ProprietÓ

Identificativo articolo: 319326 - Ultima modifica: venerdý 31 marzo 2006 - Revisione: 5.4
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows 2000 Server
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
  • Microsoft Windows 2000 Professional Edition
  • Microsoft Windows XP Home Edition
  • Microsoft Windows XP Professional Edition
Chiavi:á
kbqfe kbhotfixserver kbwin2ksp4fix kbbug kbfile kbfix kbkmode kboswin2000fix kbplugplay kbwdm kbwin2000presp4fix kbwinxpsp1fix KB319326
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com