XADM: Exchange 2000 Server Impossibile registrare Outlook notifiche di nuova posta

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 319572 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo Ŕ stato archiviato. L?articolo, quindi, viene offerto ?cosý come Ŕ? e non verrÓ pi¨ aggiornato.
importante : questo articolo contiene informazioni sulla modifica del Registro di sistema. Prima di modificare il Registro di sistema, eseguire una copia di backup e assicurarsi di sapere come ripristinarlo in caso di problemi. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup, ripristinare e modificare il Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
256986Descrizione del Registro di sistema di Microsoft Windows
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

Pu˛ sembrare che Microsoft Outlook non riceva nuovi messaggi di posta elettronica. Tuttavia, solo nuove notifiche di posta elettronica non vengono ricevute.

Se si scegliere un'altra cartella e fare clic su posta in arrivo , nuovi messaggi vengono ricevuti. Se si attendere un minuto, viene ricevuto nuovi messaggi di posta.

Nota : se la nuova notifica di posta elettronica non Ŕ registrata, Outlook polling il server ogni minuto per verificare se vi Ŕ nuova posta.

Cause

Le due cause pi¨ comuni di questo problema sono:
  • Il server Ŕ Impossibile registrare le notifiche di posta elettronica nuovo client.
  • Il traffico UDP non viene trasferito dal server al computer client.
Nuove notifiche di posta elettronica si basano su UDP (User Datagram Protocol) e una registrazione valida dal server.

Risoluzione

Nuova registrazione di notifica di posta del server

Se il server di posta elettronica Impossibile registrare il client per le notifiche di nuova posta elettronica, Ŕ possibile utilizzare diversi strumenti per risolvere il problema.

Il programma Regedt32

╚ possibile utilizzare il programma Regedt32 per risolvere il problema.

avviso : se si utilizza Editor del Registro di sistema in modo non corretto, si potrebbero provocare problemi gravi che potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non garantisce la che Ŕ possibile risolvere i problemi derivanti dall'errato utilizzo dell'editor del Registro di sistema. Utilizzare Editor del Registro di sistema a proprio rischio.

Quando un client invia la richiesta al server per registrare di nuovo le notifiche di posta elettronica, l'archivio di informazioni utilizza diverse chiavi del Registro di sistema.

La prima chiave Ŕ:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\Winsock\Parameters\Transports
Il valore nella chiave trasporti viene confrontato con le corrispondenti chiavi del Registro di sistema di servizi .

Ad esempio, se i valori per la chiave trasporti sono Tcpip, NetBIOS e AppleTalk, le chiavi del Registro di sistema corrispondenti sono:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\Tcpip

HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\NetBIOS

HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\AppleTalk
Se tutti i valori della chiave del Registro di sistema HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\Winsock\Parameters\Transports non dispongono di chiavi servizi corrispondenti, la nuova notifica di posta elettronica non funziona.

Il programma EnumProt

Per determinare se vi sono problemi sul server, eseguire il programma di EnumProt. Per eseguire questa utilitÓ:
  1. Salvare il file EnumProt.exe il server Exchange 2000.
  2. Dalla riga di comando, individuare la cartella che in cui Ŕ stato salvato EnumProt.exe.
  3. Digitare EnumProt > EnumProt.txt.
  4. Aprire il file EnumProt.txt per vedere se il test Ŕ riuscita.
L'esempio riportato di seguito Ŕ un test riuscito:
Test "Supporto TCP/IP"! AF_INET = famiglia (2)
Chiamata EnumProtocols() con buffer di 2048 byte.
Dump disponibili trasporti [8]

Protocollo 1: TCP/IP (2) Protocol (0 x 6) di famiglia
2 Protocollo: Famiglia (2) (0 x 11) del protocollo UDP/IP
Protocollo 3: \Device\NetBT_Tcpip_{EBDFB267-726B-44D0-8151-991AADA9CC48 famiglia (17) Protocol (0 x 80000000)}
Protocollo di 4: \Device\NetBT_Tcpip_{EBDFB267-726B-44D0-8151-991AADA9CC48 famiglia (17) Protocol (0 x 80000000)}
Protocollo di 5: \Device\NetBT_Tcpip_{940E55D2-C11F-4FAF-8D9A-DE8420445A8E famiglia (17) Protocol (0xffffffff)}
Protocollo di 6: \Device\NetBT_Tcpip_{940E55D2-C11F-4FAF-8D9A-DE8420445A8E famiglia (17) Protocol (0xffffffff)}
Protocollo 7: \Device\NetBT_Tcpip_{D8272D57-6520-460F-9F37-984EAE14BBD0 famiglia (17) Protocol (0xfffffffe)}
Protocollo 8: \Device\NetBT_Tcpip_{D8272D57-6520-460F-9F37-984EAE14BBD0 famiglia (17) Protocol (0xfffffffe)}
RIUSCITA!
L'esempio riportato di seguito Ŕ un test non riuscito:
Test "Supporto TCP/IP"! AF_INET = famiglia (2)
Chiamata EnumProtocols() con buffer di 2048 byte.
Errore restituito! GetLastError() = 0 x 2
NON RIUSCITA. 0X80040102 restituito

Il programma DPMon

Eseguire il programma di DPMon sul computer client durante il processo di accesso di Outlook. La nuova notifica di posta elettronica Ŕ rappresentata da:
CNCT::EcOpenSocketAndRegisterForNotifications
Se il server Ŕ Impossibile registrare la nuova notifica di posta elettronica, viene generato il seguente errore:
EC = ecNotSupported-MAPI_E_NO_SUPPORT (0x80040102)
Nota : tra i se la nuova notifica di posta elettronica non Ŕ registrata, il client di polling del server ogni minuto per verificare se vi Ŕ nuova posta.

Del traffico UDP

Network Monitor ╚ possibile utilizzare Network Monitor per determinare se i pacchetti UDP vengono inviati. Per determinare se i pacchetti UDP vengono inviati tra il server e il client, acquisire il processo di accesso di Outlook. Inoltre, acquisire il processo di invio al client di un nuovo messaggio. Se non i pacchetti UDP vengono inviati dal server, Ŕ stato bloccato UDP oppure la registrazione non riuscita sul server.

Nota : l'archivio informazioni (A4F1DB00-CA47-1067-B31F-00DD010662DA) associa il client. Quindi inviare un numop 0 x 4 (ecRRegisterPushNotification) al server. Il server risponde correttamente per questo numop 0 x 4, se il client Ŕ registrato o non.

Per ulteriori informazioni sull'utilizzo di Network Monitor per la risoluzione dei connettivitÓ dei client, vedere il white paper "Client Network Traffic with Exchange 2000" il seguente sito Web Microsoft:
http://technet.microsoft.com/en-us/library/cc722850.aspx

Workaround

Per risolvere questo problema se le chiavi di registro non corrispondono, modificare manualmente i parametri di Winsock. A tale scopo, Ŕ necessario modificare il Registro di sistema.

avviso : se si utilizza Editor del Registro di sistema in modo non corretto, si potrebbero provocare problemi gravi che potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non garantisce la che Ŕ possibile risolvere i problemi derivanti dall'errato utilizzo dell'editor del Registro di sistema. Utilizzare Editor del Registro di sistema a proprio rischio.

Per modificare manualmente i parametri di Winsock:
  1. Fare clic su Start e quindi fare clic su Esegui . Digitare RegEdt32 e quindi fare clic su OK .
  2. Individuare la seguente chiave di registro:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\Winsock\Parameters
  3. Fare doppio clic su trasporti .
  4. Se uno o pi¨ valori non dispongono di una chiave del Registro di sistema corrispondente di servizi (ad esempio, HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\AppleTalk ), eliminare il valore.
  5. Riavviare il server
  6. Assicurarsi che i client ricevono le notifiche di nuova posta elettronica

Nota : controllare il registro eventi per errore o messaggi di avviso che possono essere generati quando si modifica manualmente il Registro di sistema.

Informazioni

Errore UDP

Consentire il traffico UDP Ŕ consigliabile comuni circostanze seguenti:
  • Un router non consente di pacchetti UDP tra il server e il client. ╚ necessario configurare il router per consentire pacchetti UDP passare dal server al client. Per effettuare questa operazione, visualizzare la documentazione del router.
  • Un firewall sta bloccando le porte UDP dal server al client. Aprire le porte effimere (1024 e versioni successive) per consentire UDP dal server al client.
  • Client VPN Cisco precedenti alla versione 4.0 disattivare la registrazione di WinSock riportato di seguito:
    HKEY_CURRENT-USER\Software\Microsoft\Windows NT\currentVersion\Windows Messaging Subsystem\Profiles\<Microsoft Outlook profile name>\13dbb0c8aa05101a9bb000aa002fc45a
    ╚ un valore regBinary:
    PR_DISABLE_WINSOCK. "00036618" = hex: 01, 00, 00, 00
Per ulteriori informazioni sulla risoluzione dei problemi relativi a UDP, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
264035XADM: No way configurazione porte per UDP nuovo pacchetti di notifica di posta

ProprietÓ

Identificativo articolo: 319572 - Ultima modifica: mercoledý 26 febbraio 2014 - Revisione: 5.7
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Exchange 2000 Server Standard Editionáalle seguenti piattaforme
    • the operating system: Microsoft Windows 2000
Chiavi:á
kbnosurvey kbarchive kbmt kbprb KB319572 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 319572
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com