Il file Desktop.ini non funziona correttamente quando si crea un profilo predefinito personalizzato

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 321281 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

Se si fa doppio clic su Sistema nel Pannello di controllo, si fa clic sulla scheda Avanzate, si sceglie Impostazioni in Profili utente e si copia un profilo utente preconfigurato nel profilo Default User, la funzionalità di personalizzazione della shell di Windows per la cartella Documenti e le relative sottocartelle verrà persa per tutti i nuovi utenti. Quando le cartelle Documenti, Immagini e Musica vengono visualizzate da un nuovo utente tramite Esplora risorse, verrà assegnato un nome di accesso utente differente.

Il metodo supportato per la creazione di un profilo personalizzato a scopo di distribuzione consiste nell'utilizzare lo strumento Sysprep. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
314472 Quick Guide to Preinstalling Windows

Cause

Per impostazione predefinita, quando un nuovo utente accede al sistema per la prima volta le cartelle Documenti, Musica e Immagini vengono personalizzate utilizzando il file Desktop.ini e l'impostazione "Owner=". La voce "Owner=" viene impostata automaticamente sul nome di accesso del nuovo utente.

Nell'esempio riportato in questo articolo l'account Administrator è stato copiato nella cartella Default User. Poiché il profilo Default User è stato aggiornato con un profilo utente diverso, la funzionalità di personalizzazione non viene eseguita per le cartelle Documenti, Musica e Immagini e l'impostazione "Owner=" nel file Desktop.ini non viene aggiornata. È necessario aggiornare manualmente il file Desktop.ini prima che nuovi utenti accedano al computer.

Risoluzione

Per assicurarsi che ciascun utente riceva la personalizzazione generica delle cartelle Documenti, Musica e Immagini, eliminare la voce "Owner=Administrator" nella sezione [DeleteOnCopy]. Al file Desktop.ini sono associati gli attributi Sistema e Nascosto, che dovranno essere mantenuti. È possibile utilizzare il comando notepad desktop.ini al prompt dei comandi per modificare il file Desktop.ini.

Informazioni

Se la cartella Documenti viene visualizzata da un prompt dei comandi, non viene applicata la personalizzazione dal file Desktop.ini, semplificando quindi il processo di aggiornamento.

Elenchi di cartelle da un prompt dei comandi:

E:\Documents and Settings\Default User>dir /a /b

Application Data
Cookies
Desktop
Preferiti
Impostazioni locali

Documenti
Risorse di rete
Ntuser.dat
Ntuser.dat.log
Ntuser.ini
Risorse di stampa
Recent
SentTo
Menu Avvio
Modelli
UserData

E:\Documents and Settings\Default User>dir /a /b "my documents"

Desktop.ini
Musica
Immagini

Desktop.ini
[DeleteOnCopy]
Owner=Administrator
Personalized=5
PersonalizedName=My Documents

E:\Documents and Settings\Default User>dir /a /b "my documents\my music"

Desktop.ini
Sample Music.lnk

Desktop.ini
[DeleteOnCopy]
Owner=Administrator
Personalized=5
PersonalizedName=My Music

E:\Documents and Settings\Default User>dir /a /b "my documents\my pictures"

Desktop.ini
Sample Pictures.lnk

Desktop.ini
[DeleteOnCopy]
Owner=Administrator
Personalized=5
PersonalizedName=My Pictures

Riferimenti

Per ulteriori informazioni, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportati di seguito:
305709 HOW TO: Create a Custom Default User Profile
156568 How to Assign the Administrator Profile to Other Users

Proprietà

Identificativo articolo: 321281 - Ultima modifica: sabato 1 dicembre 2007 - Revisione: 1.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows XP Professional
  • Microsoft Windows XP Home Edition
  • Microsoft Windows XP Professional x64 Edition
Chiavi: 
kbfix kbenv kbprb KB321281
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com