HOW TO: Utilizzare lo strumento Diagnostica di rete (Netdiag.exe) in Windows 2000

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 321708 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene descritto come utilizzare lo strumento Diagnostica di rete (Netdiag.exe) su un computer che esegue Microsoft Windows 2000. Netdiag.exe Ŕ uno strumento della riga di comando che Ŕ possibile utilizzare per verificare la connettivitÓ di rete del computer. Netdiag.exe esegue infatti una serie di verifiche per determinare lo stato e la funzionalitÓ del computer client della rete. In seguito, sarÓ possibile utilizzare i risultati di queste verifiche e le informazioni sullo stato della rete fornite da Netdiag.exe per identificare problemi di rete e di connettivitÓ su workstation o server basati su Windows 2000.

Netdiag Ŕ incluso negli Strumenti di supporto di Microsoft Windows 2000. Per installare gli Strumenti di supporto di Windows 2000, Ŕ necessario eseguire Setup.exe dalla cartella Support\Tools del CD di Windows 2000. Per scaricare Netdiag.exe, visitare il seguente sito Web Microsoft (informazioni in lingua inglese):
http://www.microsoft.com/windows2000/techinfo/reskit/tools/existing/netdiag-o.asp
Nota Prima di utilizzare Netdiag.exe per verificare la connettivitÓ di rete del computer, Ŕ necessario che TCP/IP sia associato a una o pi¨ schede di rete.

Panoramica di Netdiag.exe

Netdiag.exe utilizza la seguente sintassi:
netdiag [/q] [/v] [/l] [/debug] [/d:nome_dominio] [/fix] [/dcaccountenum] [/test:nome_test] [/skip:nome_est]
╚ possibile utilizzare i seguenti parametri con Netdiag.exe:
  • /q: Utilizzare questo parametro per eseguire Netdiag.exe in modalitÓ output non interattiva e per visualizzare solo gli errori verificatisi.
  • /v: Utilizzare questo parametro per eseguire Netdiag.exe in modalitÓ dettagliata e per visualizzare informazioni relative alle azioni eseguite.
  • /l: Utilizzare questo parametro per scrivere l'output nel file Netdiag.log. Il file Netdiag.log viene creato nella stessa cartella in cui si esegue Netdiag.exe.
  • /debug: Utilizzare questo parametro per eseguire Netdiag.exe in modalitÓ debug. Questo parametro specifica un output pi¨ dettagliato quando si utilizza il parametro /v.
  • /d:nome_dominio: Utilizzare questo parametro per identificare un controller di dominio nel dominio specificato.
  • /fix: Utilizzare questo parametro per correggere i problemi con DNS (Domain Name System), con i test del controller di dominio e altri tipi di problemi, tra cui:
    • Test del DNS
      Se il computer Ŕ un controller di dominio, Netdiag.exe verifica tutte le voci DNS presenti nel file Netlogon.dns al fine di determinare se sono corrette e aggiornare le voci appropriate in caso di problemi.
    • Test del controller di dominio
      Se il GUID del dominio che viene salvato nella cache di un computer locale che si trova nel dominio principale Ŕ diverso dal GUID del dominio salvato in un controller di dominio, Netdiag.exe tenterÓ di aggiornare il GUID del dominio che Ŕ stato salvato nella cache del computer locale.
  • /dcaccountenum: Utilizzare questo parametro per enumerare gli account computer del controller di dominio.
  • /test:nome_test: Utilizzare questo parametro per specificare il test o i test da eseguire, dove nome_test pu˛ essere uno qualsiasi dei seguenti valori:
    Autonet: Test dell'indirizzo APIPA (Automatic Private IP Addressing)
    Bindings: Test dei binding
    Browser: Test del reindirizzamento e del browser
    DcList: Test dell'elenco dei controller di dominio
    DefGw: Test del gateway predefinito
    DNS: Test del DNS (Domain Name Service)
    DsGetDc: Test del rilevamento dei controller di dominio
    IpConfig: Test della configurazione degli indirizzi IP
    IpLoopBk: Test del ping del loopback dell'indirizzo IP
    IPSec: Test della protezione IPSec (Internet Protocol Security)
    IPX: Test di IPX (Internetwork Packet Exchange)
    Kerberos: Test di Kerberos
    Ldap: Test di LDAP (Microsoft Lightweight Directory Access Protocol)
    Member: Test dell'appartenenza al dominio
    Modem: Test di diagnostica del modem
    NbtNm: Test dei nomi NetBT (NetBIOS over TCP/IP)
    Ndis: Test delle query Netcard
    NetBTTransports: Test dei trasporti NetBT
    Netstat: Test delle informazioni Netstat
    NetWare: Test NetWare
    Route: Test della tabella di routing
    Trust: Test delle relazioni di trust
    WAN: Test della configurazione WAN (Wide Area Network)
    WINS: Test del servizio WINS (Windows Internet Name Service)
    Winsock: Test del Winsock

    Per specificare due o pi¨ test, separare ogni voce /test:nome_test con uno spazio. I test che non possono essere evitati verranno comunque eseguiti.

  • /skip:nome_test: Utilizzare questo parametro per specificare il test o i test che non si desidera eseguire, dove nome_test pu˛ essere uno qualsiasi dei test riportati nell'elenco /test:nome_test.

    Per specificare due o pi¨ test, separare ogni voce /skip:nome_test con uno spazio.

Esempi

  • Per eseguire Netdiag.exe in modalitÓ dettagliata, digitare la riga che segue al prompt dei comandi, quindi premere INVIO:
    netdiag /v
  • Per utilizzare Netdiag.exe per visualizzare informazioni sul controller di dominio digitare la riga che segue e premere INVIO:
    netdiag /v /l /test:dsgetdc


    Scrivere le informazioni del proprio controller di dominio nel file Netdiag.log. Il file Netdiag.log si trova nella stessa cartella in cui si esegue Netdiag.exe.
  • Per utilizzare Netdiag.exe per visualizzare il criterio IPSec attualmente attivo, digitare la riga che segue e premere INVIO:
    netdiag /test:ipsec /debug

Riferimenti

Per ulteriori informazioni su Netdiag.exe, vedere il file W2rksupp.chm. In un'installazione predefinita degli Strumenti di supporto di Windows 2000, W2rksupp.chm si trova nella cartella UnitÓ:\Programmi\Support Tools. In tale cartella, UnitÓ Ŕ l'unitÓ in cui Ŕ installato Windows 2000.

Per ulteriori informazioni sull'utilizzo di Netdiag per risolvere problemi di rete e di connettivitÓ, fare clic sugli articoli della Microsoft Knowledge Base riportati di seguito:
265706 Gli strumenti DCDiag e NetDiag di Windows 2000 semplificano l'aggiunta di domini e la creazione di controller di dominio
257225 Procedura di base per la risoluzione di problemi IPSec in Windows 2000
216899 Metodi ottimali per la configurazione dei controller di dominio di Windows 2000
250842 Risoluzione dei problemi relativi all'applicazione dei Criteri di gruppo
Per ulteriori informazioni sull'installazione degli Strumenti di supporto di Windows 2000, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
301423 Installazione degli strumenti di supporto di Windows 2000 in un computer basato su Windows 2000 Server

ProprietÓ

Identificativo articolo: 321708 - Ultima modifica: venerdý 3 marzo 2006 - Revisione: 4.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows 2000 Server
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
  • Microsoft Windows 2000 Professional Edition
Chiavi:á
kbhowtomaster KB321708
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com