Modifica manuale del file Boot.ini in un ambiente Windows Server 2003

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 323427 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene descritto in dettaglio come modificare il file Boot.ini in un ambiente Windows Server 2003.

Le informazioni presenti nel file Boot.ini vengono utilizzate in Ntldr per visualizzare la schermata di caricamento bootstrap in cui selezionare il sistema operativo. Questa schermata è basata sulle informazioni del file Boot.ini. Se non si seleziona una voce prima che il contatore raggiunga lo 0 (zero), in Ntldr viene caricato il sistema operativo specificato dal parametro predefinito nel file Boot.ini.

Il programma di installazione di Windows Server 2003 consente di inserire il file Boot.ini nella radice della partizione di sistema.

Prima di modificare il file Boot.ini, modificare le opzioni della cartella in modo da visualizzare i file nascosti, quindi eseguire il backup del file Boot.ini.

NOTA: è possibile modificare il file Boot.ini anche utilizzando l'Utilità Configurazione di sistema (Msconfig.exe). Per avviare l'Utilità Configurazione di sistema, fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare msconfig nella casella Apri, quindi scegliere OK.

Modifica delle opzioni della cartella

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Start, quindi scegliere Esplora.
  2. Dal menu Strumenti, scegliere Opzioni cartella, quindi Visualizza.
  3. In Impostazioni avanzate, scegliere Visualizza cartelle e file nascosti, deselezionare la casella di controllo Nascondi i file protetti di sistema (consigliato), scegliere , quindi OK.
  4. Individuare la partizione di sistema, cercare e fare clic con il pulsante destro del mouse sul file Boot.ini, quindi scegliere Proprietà.
  5. Deselezionare la casella di controllo Sola lettura, quindi scegliere OK.

Salvataggio di una copia di backup del file Boot.ini

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Start, quindi scegliere Esplora.
  2. Individuare la partizione di sistema, cercare e fare clic con il pulsante destro del mouse sul file Boot.ini, quindi scegliere Copia.
  3. Individuare e selezionare la cartella in cui copiare il file Boot.ini, quindi scegliere Incolla dal menu Modifica.

File Boot.ini di esempio


Di seguito è riportato un esempio del file Boot.ini predefinito presente in un computer in cui è installato Windows Server 2003:
[boot loader]
timeout=30
default=multi(0)disk(0)rdisk(0)partition(1)\WINDOWS
[operating systems]
multi(0)disk(0)rdisk(0)partition(1)\WINDOWS="Microsoft Windows Server 2003 Standard" /fastdetect
				
Di seguito è riportato un esempio del file Boot.ini indicato in precedenza dopo l'aggiunta di un'altra partizione che esegue Microsoft Windows XP Professional.
[boot loader]
timeout=30
default=multi(0)disk(0)rdisk(0)partition(1)\WINDOWS
[operating systems]
multi(0)disk(0)rdisk(0)partition(1)\WINDOWS="Microsoft Windows Server 2003 Standard" /fastdetect
multi(0)disk(1)rdisk(0)partition(2)\WINDOWS="Microsoft Windows XP Professional"
				

Modifica del file Boot.ini

  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Programmi, fare clic su Accessori, quindi su Blocco note.
  2. Dal menu File, scegliere Apri.
  3. Nella casella Cerca in, selezionare la partizione di sistema nella casella Tipo file, scegliere Tutti i file, individuare e selezionare il file Boot.ini, quindi scegliere Apri.
  4. Apportare le modifiche desiderate al file Boot.ini, quindi scegliere Salva dal menu File.

    Nelle sezioni seguenti di questo articolo sono descritti gli esempi di modifiche che è possibile apportare.

Rimuovere un sistema operativo dal menu

Per rimuovere un sistema operativo dal menu, attenersi alla seguente procedura:
  1. Nel Blocco note selezionare la riga che contiene le informazioni sul sistema operativo da rimuovere, quindi scegliere Elimina dal menu Modifica. Ad esempio, selezionare la riga seguente:
    multi(0)disk(1)rdisk(0)partition(2)\WINDOWS="Microsoft Windows XP Professional" /fastdetect
  2. Dal menu File scegliere Salva.

Modificare l'ordine dei menu del sistema operativo

Per modificare l'ordine dei menu del sistema operativo, attenersi alla procedura seguente:
  1. Nel Blocco note selezionare la riga da spostare, scegliere Copia dal menu Modifica, quindi premere CANC.
  2. Fare clic in corrispondenza del punto in cui si desidera inserire la riga, quindi scegliere Incolla dal menu Modifica.
  3. Ripetere i passaggi 1 e 2 per ogni riga che si desidera spostare, quindi scegliere Salva dal menu File.

Modificare il sistema operativo predefinito

Il sistema operativo predefinito corrisponde a quello che verrà caricato se non si effettua alcuna selezione prima del timeout. Il valore di timeout rappresenta il numero di secondi durante i quali è possibile selezionare un sistema operativo dal menu prima del caricamento del sistema operativo predefinito. Per modificare il sistema operativo predefinito, attenersi alla seguente procedura:
  1. Nel Blocco note modificare la riga seguente per cambiare il sistema operativo predefinito:
    default=multi(0)disk(0)rdisk(0)partition(1)\WINDOWS
    Ad esempio, per cambiare il sistema operativo predefinito da Windows Server 2003 a Windows XP Professional, modificare la riga seguente
    default=multi(0)disk(0)rdisk(0)partition(1)\WINDOWS
    in:
    default=multi(0)disk(0)rdisk(1)partition(2)\WINDOWS
  2. Dal menu File scegliere Salva.

Modificare il timeout

Per modificare il valore di timeout, attenersi alla procedura seguente:
  1. Nel Blocco note modificare la riga seguente per cambiare il timeout, il cui valore è 30 secondi:
    timeout=30
  2. Dal menu File scegliere Salva.

Risoluzione dei problemi

In caso di problemi con il file Boot.ini modificato, copiare il file Boot.ini originale di cui è stato eseguito il backup nella partizione di sistema.

Proprietà

Identificativo articolo: 323427 - Ultima modifica: lunedì 3 dicembre 2007 - Revisione: 6.3
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Web Edition
  • Microsoft Windows Server 2003 64-Bit Datacenter Edition
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise x64 Edition
  • Microsoft Windows Small Business Server 2003 Standard Edition
  • Microsoft Windows Small Business Server 2003 Premium Edition
Chiavi: 
kbhowtomaster kbenv kbfile kbui kbmgmtservices KB323427
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com