HOW TO: Modificare l'indirizzo IP di una scheda di rete in Windows Server 2003

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 323444 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene spiegato come modificare l'indirizzo IP assegnato a una scheda di rete. Se la rete dispone di un server DHCP (Dynamic Host Configuration Protocol), l'indirizzo IP viene assegnato automaticamente dal server. In caso contrario, č possibile specificare un indirizzo IP.

Modifica dell'indirizzo IP assegnato a una scheda di rete

  1. Accedere al computer con un account di amministratore.
  2. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Pannello di controllo, quindi Connessioni di rete e fare clic sulla connessione LAN che si desidera modificare.
  3. Nella finestra di dialogo Stato connessione fare clic su Proprietā.
  4. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla connessione LAN desiderata, quindi scegliere Proprietā. Verrā visualizzata la finestra di dialogo Proprietā - Connessione alla rete locale (LAN) .
  5. Nella casella La connessione utilizza gli elementi seguenti scegliere Protocollo Internet (TCP/IP), quindi Proprietā. Verrā visualizzata la finestra di dialogo Proprietā TCP/IP .
  6. Attenersi a una delle due procedure riportate di seguito, a seconda delle circostanze.

Assegnare automaticamente un indirizzo IP

Seguire questa procedura per configurare il computer in modo che ottenga un indirizzo IP da un server DHCP. Č necessario disporre di un server DHCP.
  1. Fare clic su Ottieni automaticamente un indirizzo IP.
  2. Fare clic su Ottieni indirizzo server DNS automaticamente se non si desidera specificare l'indirizzo IP del server DNS.
  3. Scegliere OK. Nella finestra di dialogo relativa alle proprietā della connessione alla rete locale (LAN) fare clic su Chiudi.
  4. Nella finestra di dialogo relativa allo stato della connessione LAN fare clic su Chiudi.
  5. Fare clic sul pulsante Start e scegliere Esegui.
  6. Nella casella Apri digitare cmd, quindi scegliere OK.
  7. Al prompt dei comandi digitare ipconfig /release e premere INVIO.
  8. Digitare ipconfig /renew e premere INVIO.

    Alla scheda di rete viene assegnato automaticamente un indirizzo IP e viene visualizzato un messaggio analogo al seguente:
    Configurazione IP di Windows .NET

    Connessione alla rete locale scheda Ethernet:

    Suffisso DNS specifico connessione . :dns.microsoft.com
    Indirizzo IP . . . . . . . . . . . . :192.168.0.201
    Subnet Mask . . . . . . . . . . . :255.255.255.0
    Gateway predefinito . . . . . . . . . :192.168.0.1
  9. Digitare exit e premere INVIO per chiudere il prompt dei comandi.

Impostare un indirizzo IP

Attenersi alla procedura riportata di seguito per assegnare un indirizzo IP alla scheda di rete.
  1. Fare clic su Utilizza il seguente indirizzo IP se si desidera specificare l'indirizzo IP da assegnare alla scheda di rete.
  2. Nella casella Indirizzo IP digitare l'indirizzo IP che si desidera assegnare alla scheda di rete. L'indirizzo IP deve essere un indirizzo univoco compreso nell'intervallo di indirizzi disponibili per la rete. Per ottenere l'elenco degli indirizzi IP validi per la rete, rivolgersi all'amministratore della rete.
  3. Nella casella Subnet mask digitare la subnet mask per la rete.
  4. Nella casella Gateway predefinito digitare l'indirizzo IP del computer o della periferica di rete che connette la rete a un'altra rete o a Internet.
  5. Nella casella Server DNS preferito digitare l'indirizzo IP del computer che risolve i nomi host in indirizzi IP.
  6. Nella casella Server DNS alternativo digitare l'indirizzo IP del computer DNS che si desidera utilizzare se il server DNS preferito non č disponibile.
  7. Scegliere OK. Nella finestra di dialogo Proprietā - Connessione alla rete locale (LAN) fare clic su Chiudi.
  8. Nella finestra di dialogo Stato connessione LAN fare clic su Chiudi.

Risoluzione dei problemi

  • Si č verificato un conflitto di indirizzi IP: se si tenta di assegnare un indirizzo IP giā in uso, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:
    L'indirizzo IP statico configurato č giā in uso nella rete. Configurare un altro indirizzo IP.
    In questo caso, assegnare alla scheda di rete un indirizzo IP inutilizzato.
  • Il computer non č in grado di connettersi ad altri computer della rete: se si assegna alla scheda di rete un indirizzo di subnet mask errato, il computer risulta situato in un'altra rete e non č in grado di connettersi ad altri computer della rete.
  • Il computer non č in grado di connettersi ad altri computer utilizzando nomi host: se si assegna un indirizzo IP del server DNS errato o se non si utilizza un server DNS, non č possibile connettersi ad altri computer utilizzando i rispettivi nomi host. Questo impedisce l'esplorazione di Internet. Č possibile connettersi ad altri computer utilizzando i rispettivi indirizzi IP.

    Per risolvere questo problema in una rete locale, č necessario aggiungere i mapping dei nomi host agli indirizzi IP in un file Host.



Proprietā

Identificativo articolo: 323444 - Ultima modifica: martedė 1 luglio 2003 - Revisione: 4.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Web Edition
  • Microsoft Windows Server 2003, 64-Bit Datacenter Edition
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise x64 Edition
Chiavi: 
kberrmsg kbhowto kbhowtomaster KB323444
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com